sabato 31 luglio 2010

SEDUZIONE


La seduzione non è un'esperienza saltuaria ma una costante dell'esistenza ,una parte importante de contatto con il mondo

Il segreto di fascino, coinvolgimento, seduzione


Capacità di coinvolgimento, fascino, capacità comunicative e seduzione non sempre sono una dote naturale innata.

Ci sono persone che hanno naturalmente maggiori capacità di altri ma tutti noi possiamo imparare ad essere coinvolgenti ed imparare a vivere relazioni sentimentali ma anche lavorative e professionali appaganti.
Tutti noi possiamo imparare tecniche e strategie comunicative (verbali, non verbali ma soprattutto comportamentali) estremamente efficaci che vi permetteranno di superare molte difficoltà della vita, come relazionarsi con l’altro sesso, superare un esame o riuscire brillantemente ad un colloquio di lavoroma soprattutto IMPARARE COME COSTRUIRE IL SUCCESSO SENTIMENTALE

Che ci piaccia o no, comunichiamo a livello emotivo continuamente ciò che vogliamo e ciò che non vogliamo; facciamo scelte che non appartengono al livello di ragione; ci possiamo anche innamorare innamoriamo di persone che la mente logica rifiuta ma che la sfera emotiva cerca per le sue ragioni irragionevoli

Conoscere le tecniche di comunicazione emozionale e le chiavi, interpretative ed operative, del linguaggio analogico e non verbale, permette non soltanto di acquisire uno strumento molto valido per quanti vogliano migliorare sensibilmente e molto efficacemente le loro capacità di relazionarsi con l'altro sesso, evitando di innamorarsi della persona sbagliata e facendo innamorare quella giusta e per quanti,venditori e consulenti, tecnici della comunicazione pubblicitaria, avvocati, politici, sindacalisti, managers abbiano professionalmente il problema di presentare le proprie tesi nella maniera più convincente.

L'osservazione del linguaggio emozionale e non verbale, si dimostra estremamente utile ai fini della determinazione del comportamento ottimale da mettere in atto per coinvolgerlo.
é proprio sulla base di queste del comportamento che il nostro interlocutore o interlocutrice mette in atto che sviluppiamo sentimenti di attrazione,innamoramento , fiducia o all'inverso diffidenza o disagio .

comprenderne questo linguaggio all'interno di una conversazione o di un' interazione ci da un enorme vantaggio sul piano interpersonale:
possiamo scoprire quello che l'interlocutore non dice, le cose che nasconde e, talvolta, le emozioni e gli impulsi di cui non é ancora consapevole.

Il nostro corpo, inoltre, può raccontarci tante cose di noi: sei i nostri sentimenti non sono chiari; se abbiamo impulsi ambivalenti o se ci intestardiamo su qualcosa che in fondo non crediamo o non vogliamo il corpo lo tradisce: basta ascoltarlo

Da questo punto di vista i microsegnali emozionali sono di per se dei preziosissimi "indicatori direzionali": essi permettono infatti, letteralmente, di "calibrare" il nostro comportamento per renderlo seduttivo e coinvolgente

Ognuno di noi possiede una molteplicità di canali extra-verbali attraverso i quali il messaggio di fondo può essere rinforzato, attenuato o completamente ribaltato: dal linguaggio del corpo in generale, espresso attraverso cinesica (gestualità, postura, mimica), prossemica, contatto fisico (o rifiuto del contatto), paralinguistica, al linguaggio delle emozioni e dei sentimenti; dal messaggio nascosto fra le pieghe del discorso.


Imparare tecniche innovative ed estremamente efficaci che vi permetteranno di superare molte difficoltà della vita, come relazionarsi con l’altro sesso, superare un esame o riuscire brillantemente ad un colloquio di lavoro.
e soprattutto IMPARARE COME COSTRUIRE IL SUCCESSO SENTIMENTALE

L’INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE è anche un efficientissimo insieme di tecniche di seduzione ma al tempo stesso molto di più.
Potremmo definirlo come un approccio che va verso ed oltre la seduzione.
Un approccio che consente a chi lo pratica di percorrere la strada verso una profonda conoscenza delle dinamiche dell’attrazione e dell’innamoramento.
Un approccio che consente di far scattare ell’interlocutore (sia uomo che donna) dei meccanismi istintivi ed emozionali di attrazione.
Un approccio che consente di vivere in modo intelligente e consapevole le relazioni sentimentali.

Non esistono persone "resistenti", esistono solo seduttori e seduttrici ancora poco abili
Seduzione... Non una tecnica… è un modo di vivere


INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org
POSSIBIILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

Amore? Un bisogno innato


Il bisogno di innamorarsi, è insito nell'essere umano ed è antecedente all'innamoramento stesso coinvolgers è un'esigenza.
La capacità di attrarre amore e quella di CONQUISTARE L'AMORE invece vanno sviluppate

possiamo paragonare l'esigenza di innamoramento ad un'ape mentre l'oggetto di desideio al fiore .
Il ronzare dell'ape in cerca del suo fiore rappresenta quello stato di indefinito tormento che precede il momento dell'innamoramento.

L'amore verrà percepito nitidamente solo quando l'ape si poserà sul fiore, solo quando potrà essere indirizzato verso un oggetto di dsiderio
A queto punto posson o verificarsi due possibilità :
1) l'oggetto di desiderio ci appaga totalmente
2) l'oggetto di desiderio non ci appaga o lo fa solo parzialmente

L'oggetto di desiderio negandosi parzialmente, renderà ancora più forte il desiderio nella persona coinvolta.
Oggetti di desiderio che appagano completamente spengono il desiderio stesso.

per poter desiderare è necessario un ostacolo un impedimento.

Chi appaga completamente le nostre esigenze potrà essere un buon amico/a non certo un "amante"

E' necessario capire quanto dobbiamo concederci in tutte le fasi di una relazione, è importantissimo anche in relazione di lunga data per mantenere vivo l'interesse e la passione.

INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://www.laseduzione.altervista.org
POSSIBIILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

venerdì 30 luglio 2010

SEDUZIONE E VITA SENTIMENTALE FELICE


Gestire le relazioni e l'approccio comunicativo al fine di conquistare e sedurre l'interlocutore.
Un seminario teorico e soprattutto pratico che porterà ogni partecipante a sviluppare le tecniche della comunicazione e di seduzione.
analogica all'interno di ogni ambiente (lavorativo o famigliare) o nei luoghi di aggregazione
(con gli amici, con l'altro sesso, con il partner) .
.
Il seminario la possibilità di capire gli intimi meccanismi della mente umana trovando le corrette chiavi di accesso
per favorire gli approcci e la comunicazione interattiva.

La Seduzione EMOZIONALE SIMBOLICA fornisce gli strumenti cognitivi e pragmatici per poter ottenere miglioramenti
considerevoli nella comunicazione con l'oggetto del nostro desiderio, tramite la comprensione delle sue esigenze emotive.
.
PPROGRAMMA

. Le basi della comunicazione seduttiva simbolica.

. Il punto di vista evoluzionistico, le dinamiche sociali.

. Definizione della personalità ideale: muovere i primi passi.

. Le tipologie comportamentali : come entrare in relazione con chi ci interessa decodificando le sue chiavi di accesso.

. Strategie per abbattere le distanze ed entrare in intimità.

. Affrontare gli altri in qualunque cisrcostanza anche quelle naturalmente tensiogene (persona di cui siamo innamorati,
esame, colloquio lavorativo, vendita, ecc)


State per scoprire una metodica che forse cambierà la vostra vita:

Nella vita sentimentale per coinvolgere e mantenere il coinvolgimento nel tempo.

Sul lavoro comunicare più efficacemente emotivamente ed ottenere promozioni/aumenti. Se lavoriamo in un'azienda, spesso il nostro successo potrà dipendere più che dalle nostre oggettive abilità, dalla capacità di creare
coinvolgimento nelle persone che ci devono valutare.
INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org
POSSIBILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

DESIDERIO e POSSESSO


Hai mai desiderato convincere e sedurre agendo direttamente sulle emozioni di desiderio/possesso?

Ora puoi conoscere le Originali tecniche di seduzione subliminale, che si basano su strategie comportamentali e sulla gestione delle dinamiche di desiderio/possesso.

L'ingegneria della seduzione ha notevolemente incrementato la potenza dei modelli classici

Ti offriamo quindi oggi la possibilità di imparare un metodo unico per migliorare la tua efficacia comunicazionale.

In questo modulo imparerai a creare il desiderio di te nella persona che ti interessa in modo tale da raggiungere i tuoi obiettivi senza metterti nella posizione di debolezza di chiedere imparando a vivere in benessere ed armonia evitando gli AMORI INFELICI .

Quanto differenzia tali tecniche da qualsiasi altra cosa consiste nell'integrazione all'interno della nostra metodologia dei migliori elementi di:

Comunicazione seduttiva analogica


Gestione Desiderio/possesso: una chiave pragamatica non verbale per identificare le tipologie comportamentali che di permettere di comprendere come comportarsi con una persona in pochi secondi, al fine di coinvolgerla emotivamente.


State per scoprire una metodica che forse cambierà la vostra vita:

Nella vita sentimentale per coinvolgere e mantenere il coinvolgimento nel tempo.

Sul lavoro comunicare più efficacemente emotivamente ed ottenere promozioni/aumenti. Se lavoriamo in un'azienda, spesso il nostro successo potrà dipendere più che dalle nostre oggettive abilità, dalla capacità di creare
coinvolgimento nelle persone che ci devono valutare.

Nella vendita per aumentare il vostro successo ed i vostri guadagni etc.

INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org
POSSIBILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

SEDUZIONE PRATICA

SEDUZIONE PRATICA





L’INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE è anche un efficientissimo insieme di tecniche di seduzione ma al tempo stesso molto di più.
Potremmo definirlo come un approccio che va verso ed oltre la seduzione.
Un approccio che consente a chi lo pratica di percorrere la strada verso una profonda conoscenza delle dinamiche dell’attrazione e dell’innamoramento.
Un approccio che consente di far scattare ell’interlocutore (sia uomo che donna) dei meccanismi istintivi ed emozionali di attrazione.
Un approccio che consente di vivere in modo intelligente e consapevole le relazioni sentimentali.



Non esistono persone "resistenti", esistono solo seduttori e seduttrici ancora poco abili
Seduzione... Non una tecnica… è un modo di vivere

INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://www.laseduzione.altervista.org
POSSIBIILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

alle origini dell'innamoramento


Per potersi innamorare ed AMARE FOLLEMENTE occorre trovare il bersaglio della nostra emotività quello che vine definito "oggetto di desiderio" sul quale proiettiamo la nostra energia emotiva e le nostre motivazioni.

Siamo noi che stimolati dalla comunicazione, potremmo dire dalla SEDUZIONE (che è non verbale, simbolica ed analogica) attraverso le nostre proiezioni diamo significato all’oggetto del cdesiderio e noi quindi, tra noi e il mondo esterno e il mondo esterno e noi, così da vivere quel pathos, quelle emozionia posteriori razionalizziamo come sentimento, passione, amore.

Possiamo dire che l'essere umano non può vivere senza coinvolgimenti emozionali, senza tensioni emozionali.

La nostra sfera emotiva vive e si muove per prodursi tensioni emozionali.

ogni volta che i ci innamoriamo questo avviene perché il soggetto di cui noi ci siamo innamorati, ci fa rivivere emotivamente emotivamente il nostro passato, ci fa rivivere, attraverso la sua comunicazione seduttiva, analogica, simbolica, (che vuol dire comportamento, atteggiamento e linguaggio non verbale) i nostri antichi turbamenti, ci rigenera quelle tensioni emozionali che noi abbiamo vissuto a suo tempo.

la nostra parte emotiva ci terrà agganciati per poter continuare a rivivere quel tipo di emotività che gradisce.

Se da bambina/o hai vissuto un senso di abbandono logicamente vorrai persone affidabili, ma poi ti innamorerai di chi ti farà rivivere l'abbandono.

E’ possibile capire quali sono le esigenze emotive della persona che mi interessa?
Certo possiamo capire l'innamoramento dal linguaggio non verbale.


Si è possibile perchèle esigenze emotive vengono espresse dall’essere umano, in modo inconsapevole, attraverso il linguaggio delle emozioni.
Tale linguaggio è NON VERBALE, ANALOGICO, COMPORTAMENTALE


Conoscere questo tipo di comunicazione che va al di là della parola, ci consente di produrre la giusta emotività e quindi il giusto coinvolgimento.

Verremo identificati come oggetti di desiderio, e la sua parte emotiva desiderà la nostra presenza la nostra compagnia, sarà felice di interagire con noi.

La seduzione e le tecniche di seduzione ci permettono di entrare in relazione profonda con il nostro interlocutore
acquisendone la fiducia e facilitando quindi il consenso.
Il settore dove per antonomasia sono utili seduzione e tecniche di seduzione sono i rapporti sentimentali e le relazioni affettive in genere.
Assimilare ed utilizzare al meglio efficaci tenciche di seduzione ci consente di amplificare enormemente il desiderio nei nostri confronti.
Seduzione e tecniche di seduzione intese in quest'ambito come modalità operative per produrre attrazione e desiderio a livello subliminale, cioè al di sotto della consapevolezza cosciente.

MATRIMONIO = AMORE ?


Studi statistici direbbero che non è l'amore e soprattutto l'erotismo non sono alla base del matrimonio.
Le statistiche lasciano un po il tempo che trovano però fanno cogliere aspetti interessanti:

30% si sposa per scelta d'appoggio (la scelta d'appoggio soddisfa bisogni di dipendenza di vario genere) con nulla o scarsa attrazione erotica . L'attrazione erotica da scarsa diventa nulla entro 3 anni.
queste coppie difficilmente si separano, gli amanti sono tollerati (evitando indagini) finchè non hanno pretese.

10% si sposa per scelta d'appoggio con componenti di attrazione erotica buona (che diventa scarsa entro 3 anni, nulla entro 10 anni). Livello di separazione basso.

30% si sposa per scelta narcisistica (la scelta narcisistica soddisfa bisogni personali, logici, riproduttivi) con scarsa o nulla attrazione erotica

5% si sposa per scelta narcisistica con buona componente erotica (che tende ad esaurirsi entro 10 anni)
Queste coppie tendono a separarsi in alrta percentuale

5% si sposa per scelta prevalentemente genitale (la scelta genitale ha forte componente erotico - sessuale). livello di separazione alto.


20% si sposa per scelte miste (con attrazione erotica medio-bassa)

dato interessante per me è che al momento del matrimonio la componente passionale (che nell'innamoramento è molto forte) almeno nel 70% dei casi è scarsa o nulla. E sono i matrimoni, che io chiameri sodalizi che durano di più.

Chi vuole esprimere la sua opinone/ esperienza è liberissimo di farlo..anzi sono gradite

INNAMORARSI


L' iinnamoramento non è una scelta.
O meglio non è una scelta logica. I meccanismi che lo provocano sono emozionale ed analogici.
Questo significa che potremmo innamorarci anche di chi ci fa soffrire.

E' una esperienza che abbiamo provato tutti, ciascuno è un testimone di ciò che ha vissuto; può raccontare, può dire.

Lo studio dell'innamoramento diventa così la chiave per aprire la, porta di fenomeni ben più complessi e inafferrabili all'esperienza di una sola persona.

Il modo in cui ci innamoriamo ci fornisce utilissime indicazioni su noi stessi e sul nostro vissuto

L'innamoramento ci porta con l’attrazione ed il desiderio, con il timore di essere respinti, con la meraviglia della scoperta. Il nostro lui o lei ha caratteristiche incredibili che però sono tutte proiezioni che facciamo sul nostro "oggetto del desiderio".
Crediamo di aver finalmente trovato il LUI o la LEI che abbiamo sempre sognato, rincorso, immaginato.

giovedì 29 luglio 2010

DONNE SINGLE


--------------------------------------------------------------------------------
Crea sitoA volte, ci si ritrova così sfiduciate, stanche e
depresse che la sola idea di incontrare un uomo fa tremare perché riaffiora di nuovo la paura di soffrire.
Eppure si sente la mancanza di un compagno per poter avere un sostegno emotivo, poter esprimere le proprie emozioni, essere ascoltate e comprese.
Ogni donna è in grado di affascinare un uomo e per questo non è necessario essere perfette, perché quello che affascina è la semplicità, la naturalezza e il coraggio di essere se stesse.
Si impara, attraverso un corso innovativo ed efficace, come utilizzare il tempo della ricerca dell’uomo ideale come sedurlo,
come aumentare l’autostima, rinvigorire e rafforzare il senso di sicurezza interiore per essere in grado di avventurarsi
nell’universo maschile per scoprire come e quanto sia nutriente poter interagire con gli uomini con la consapevolezza che siamo
diverse nel modo di ragionare e di comportarci e poter usare queste diversità in modo intelligente sia per noi che per l’altro, evitando inutili perdite di tempo, di energie, di sofferenze e delusioni.
Verrà ribaltata l’idea di "aver perso l’ultimo treno" oppure che non ci sia un numero si uomini sufficiente, oppure che "quello che si cerca non esiste", oppure che.”tanto gli uomini sono tutti uguali.".
Per evitare di ritrovarsi a chiedere "come mai lui è sparito senza motivo?", giungendo spesso a conclusioni distorte che alimentano la rabbia
verso gli uomini e che non permette di instaurare un rapporto felice ma, spesso, rivedere ancora una volta che "non funziona", si imparerà
che è necessario adottare uno specifico codice di pensiero e di comportamento a seconda del risultato che si vuole ottenere:
attirarlo od allontanarlo.
Gli insegnamenti proposti inoltre garantiscono un trattamento migliore da parte degli altri :
¬ donne, colleghi, genitori, datori di lavoro ¬ e, una volta applicati fedelmente si scopre chi ci ama davvero. Alla fine del corso si è già perfettamente in grado di mettere in pratica i nuovi concetti e poter aver un riscontro immediato.

COMUNICARE EMOZIONI


Le emozioni sono stati mentali e fisiologici associati a modificazioni psicofisiologiche a stimoli interni o esterni, naturali o appresi.
In termini evolutivi, o darwiniani, la loro principale funzione consiste nel rendere più efficace la reazione dell'individuo a situazioni in cui si rende necessaria una risposta immediata ai fini della sopravvivenza, reazione che non utilizzi cioè processi cognitivi ed elaborazione cosciente.

Il neonato evidenzia tre emozioni fondamentali che vengono definite "innate": paura,attaccamento, ira.
Entro i primi cinque anni di vita manifesta altre emozioni fondamentali quali vergogna, ansia, gelosia, invidia.
L'evoluzione delle emozioni consente al bambino di comprendere la differenza tra il mondo interno ed esterno, oltre a conoscere meglio se stesso.

fatto molto importante: le emozioni motivano inostri comportamenti-
Molte delle cose che facciamo sono generate da emozioni. A posteriori razionalizziamo dei comportamenti in realtà prodotti da stimoli emotivi non razionali

Come possiamo iniziare a gestire le emozioni?

Il primo passo è la consapevolezza

Essere consapevoli del modo in cui rabbia e frustrazione incidono su di noi, sia sul corpo che sulla mente ci consente di iniziare ad interagire con rabbia e frustrazione

Chiedersi sempre qual è il lato positivo anche di una circostanza negativa.

Agire piuttosto che sentirsi annoiati e frustrati, usiamo l'energia dell'emozione per mettere in atto delle azioni che vadano nel senso del nostro obiettivo.
Fare delle scelte: se si vuole che qualcosa cambi, è bene iniziare a prendere decisioni diverse dal solito.

Continuando a fare le stesse cose otteremo sempre gli stessi risultati

mercoledì 28 luglio 2010

SEDUZIONE ANALOGICA


INFORMAZIONI:
dott. Massimo Taramasco
Tel: 333-1511703
Mail: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://www.seduzionevip.com


PROGRAMMA:
Trovare l'amore con l'ingegneria della seduzione

Tecniche interattive e strategie relazionali in comunicazione analogica e seduzione analogica.

Strumenti di comunicazione non verbale e simbolica e utilizzo finalizzato al raggiungimento degli obiettivi

Le tipologie simboliche dell’uomo e le sue combinazioni di accesso

Seduzione interattiva

Il negoziato analogico

Direttività e non direttività Empatia

Capire l'innamoramento dal linguaggio non verbale

Autorealizzazione, lavoro, creatività

I livelli di investimento emotivo

Tecniche di seduzione su se stessi

Come superare i test che ci sottopongono i nostri interlocutori

Come avere sempre argomenti di conversazione

Le alleanze per il successo personale

Come superare i più comuni condizionamenti sociali e la paura delle opinioni altrui

Capire perchè le persone perdono interesse in te

Il Simbolismo permette di identificare la tipologia comportamentale dell'individuo attraverso le strutture simboliche
archetipiche che rappresentano le chiavi di accesso all'emotività.
Scoprire la tipologia comportamentale dell’individuo significa trovare la chiave di accesso alla sua sfera intima ,
al fine di ottenere un rapido coinvolgimento emozionale e risposte efficaci nell' interazione comunicativa. Gestire le relazioni e l'approccio comunicativo al fine di conquistare e sedurre l'interlocutore.
Un seminario teorico e soprattutto pratico che porterà ogni partecipante a sviluppare le tecniche della comunicazione
analogica all'interno di ogni ambiente (lavorativo o famigliare) o nei luoghi di aggregazione (con gli amici, con l'altro sesso, con il partner) .

Il seminario la possibilità di capire gli intimi meccanismi della mente umana trovando le corrette chiavi di accesso per
favorire gli approcci e la comunicazione interattiva.

La Seduzione EMOZIONALE SIMBOLICA fornisce gli strumenti cognitivi e pragmatici per poter ottenere miglioramenti
considerevoli nella comunicazione con l'oggetto del nostro desiderio, tramite la comprensione delle sue esigenze emotive.

Massimo Taramasco
ideatore del metodo IDS (Ingegneria della Seduzione)
Esperto di Comunicazione Emozionale Subliminale
Love Coach e Formatore, Motivational Speaker, Life Coach & PNL Master

Tel: 333-1511703
Mail: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org

CORSO DI PNL









INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO (autore del libro INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE - ED. ANTEPRIMA)
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://www.seduzionevip.com
POSSIBIILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3


Teoria (prima parte)


1) Realtà oggettiva e realtà soggettiva: la mappa non è il territorio
2) Filtri percettivi: canale visivo, uditivo e cenestesico.
3) Identificare le mappe mentali dell’interlocutore attraverso la sua
comunicazione verbale e non verbale e conseguente utilizzo di modelli
comportamentali efficaci
4) Gli ancoraggi emozionali ed il loro utilizzo nella comunicazione per
ottenere stati d’animo positivi ed ottenere il consenso
5) Strategie comunicative verbali, calibrate sull’interlocutore, per
acquisire “magnetismo” sociale, superare i blocchi e le paure nelle
interazioni con l’altro sesso.
6) Definizione della natura di relazione ottimale.
7) Seduzione e PNL


Teoria (seconda parte)


1) Metamodello e Milton Model
2) Submodalità visive, uditive, tattili, gustative, olfattive
3) Posizioni percettive
4) Valori e credenze
5) Metaprogrammi : metaprogrammi di selezione primaria, di direzione, di chunking, di persuasione
6) Time line e visual squash
7) Enneagramma e sue applicazioni nella persuasione nella vendita e nella seduzione
8) Processo di negoziazione: Pianificazione, Trattativa, Strategie,
gestione delle obiezioni


Pratica (prima parte)


• Conoscere i presupposti base della PNL
• Analizzare la percezione della realtà e dei filtri di Generalizzazione,
Cancellazione e Distorsione
• Conoscere i canali della comunicazione Visivo, Auditivo e Cinestesico
• Acquisire padronanza nella comunicazione verbale, paraverbale e non verbale
• Imparare la magia del Rapport per entrare velocemente in sintonia con chiunque
• Saper influenzare e guidare con eleganza tramite l’utilizzo delle tecniche di Ricalco
• Calibrare la propria comunicazione attraverso l’esperienza sensoriale
• Apprendere i sistemi rappresentazionali
• Individuare con certezza gli obiettivi e le migliori strategie per raggiungerli
• Gestire il proprio stato d’animo in ogni contesto e installare le “ancore”


Pratica (seconda parte)


• Usare i modelli linguistici della PNL.
• Comprendere la percezione del tempo attraverso la Time Line
• Gestire tecniche di linguistica avanzata nella conversazione
• Utilizzare tecniche per cambiare le convinzioni altrui nella conversazione
• Individuare le strategie di pensiero delle persone e i loro processi decisionali
• Cambiare determinate strategie o installarne di nuove
• Gestire la coerenza e la congruenza secondo i livelli neurologici
• Allineare i pensieri e ottenere chiarezza
• Scoprire la rappresentazione mentale del tempo e gestire la Timeline
• Utilizzare le submodalità critiche per produrre cambiamenti
• Creare Swish Patterns per ogni contesto
• Estrarre valori e Metaprogrammi per ottenere miglioramenti personali e professionali
• Usare il Modeling per replicare caratteristiche efficaci

SEDUZIONE OLISTICA


Sedurre, si sa, significa 'portare a sé' l'altro, affascinandolo irresistibilmente e facendosi AMARE FOLLEMENTE.

La seduzione ha sempre bisogno del confronto con l'altro, che deve essere continuamente conquistato
nel rispetto delle sue esigenze: altrimenti è solo arroganza, presunzione, narcisismo
Seduttori sicuramente si nasce, ma lo si può anche diventare, affinando il proprio fascino ed esaltandolo con il buon gusto delle forme e dei colori
e soprattutto con l’utilizzo della “comunicazione emotiva”, cioè con la capacità di far vivere emozioni di far vivere pathos.
L'arte della seduzione, perché di arte si tratta, non ha limiti di sesso o di età.
La seduzione non ha tempo e non ha spazio è una magia che ha però la sua struttura, le sue regole
Sedurre è esercitare fascino.
Ognuno essere umano è unico, ed irripetibile.
Per questo non si deve imitare nessuno ma rispettare le proprie caratteristiche fisiche e psicologiche.
Insomma, per essere affascinanti non serve - e in ogni caso non basta - essere belli: il vero segreto della
seduzione sta nella perfetta sintonia tra corpo e mente.
Per esercitare fascino bisogna imparare a comunicare in senso olistico,
comunicando emozioni, risvegliando i sensi
Il potere di sedurre è infatti strettamente connesso a un buon uso dei sensi: dopo
la vista allora sarà necessario allenare la propria capacità di ascoltare, annusare e assaporare.
Per imparare a sedurre un uomo od una donna è fondamentale prima ascoltarlo con attenzione e cercare di impossessarsi del filo
nascosto che c'è tra le sue parole, cogliendo le frasi non dette ma solo pensate e i sottintesi che spesso si perdono nel discorso.

L'erotismo si sprigiona anche attraverso gli odori:
per questo bisogna sia lavorare sul proprio
profumo, che deve essere caldo e avvolgente ma soprattutto leggero e più naturale
possibile, in modo tale che si insinui poco per volta nella memoria olfattiva.

CORSO ON LINE DI SEDUZIONE


PerCorso pensato per tutti coloro che desiderano un approccio globale ed immediato
alla seduzione e che per motivi logistici o temporali non hanno la possibilità di
frequentare i corsi dal vivo.

Questo perCorso rappresenta una formazione integrata sulla seduzione e racchiude in sintesi
le tecniche contenute nei corsi di qualificazione alla seduzione.
Il corso è strutturato con la tutor ship di un SEDUCTION COACH che consente di esplorare
in modo efficace i meccanismi, le leggi e le regole che governano il
processo della seduzione e dell’innamoramento e dell’amore.

L’allievo imparerà l’utilizzo di modelli comunicativi efficaci, pragmatici e veloci che
gli consentiranno di innescare il processo di seduzione riuscendo ad attrarre
irresistibilmente la persona di suo interesse,
nello specifico acquisirà:

• Tecniche di seduzione che facilitano la conquista dell' anima gemella
• Tecniche di pnl per il miglioramento dell' autostima
• Tecniche su come conquistare una donna
• tecniche su come conquistare un uomo

Questo è un perCorso in cui la formazione in cui la teoria e la pratica, la
conoscenza e l’azione si fondono in un unico blocco in modo da permettere a chiunque,
indipendentemente dal suo aspetto fisico, culturale e finanziario, di diventare un seduttore
od una seduttrice di successo.

Con l’aiuto ed il supporto del SEDUCTION COACH l’allievo trasformerà le conoscenze in azioni, che gli
permetteranno di raggiungere finalmente l’obiettivo che ha da tempo desiderato.

I punti focali di questo perCorso sono:

• Conoscere le dinamiche subliminali che governano seduzione ed innamoramento.

• Gestire le varie fasi della seduzione (approccio/conoscenza, attrazione, comfort) in modo
da innescare dinamiche sociali reali che portano all’innamoramento o al ri-innamoramento
del nostro interlocutore.

• Acquisire l’abilità di entrare in profondo contatto empatico con qualunque interlocutore, e
entrare nel suo mondo per poi portarlo nel tuo, far si che le TUE esigenze diventino le SUE.

• Sperimentare, (sotto l’attenta guida del SEDUCTION COACH), sul “campo” cioè nei luoghi di
aggregazione (locali, centri commerciali, palestre , circoli culturali, ecc.) nel contesto
lavorativo, con gli amici , con il partner le metodologie acquisite, trasformando le conoscenze
in azione.

Questo perCorso ti permetterà di :

• Coinvolgere la donna o l’uomo dei tuoi sogni

• Affrontare gli altri, rompere il ghiaccio, abbattere le difese

• Diventare un riferimento positivo

• Acquisire valore sociale

• Capire quando l’interlocutore mente o dissimula sentimenti

• Incrementare l’autostima

Metodologia

• Questo perCorso è a totale distanza fisica ma è completa vicinanza mentale con il SEDUCTION COACH.

• Ogni lezione è correlata da esempi, esercizi e materiale che verrà gradualmente assimilato,
applicato, sperimentato.

• Questo è un perCorso interattivo dove avrai la consulenza telefonica del SEDUCTION COACH
che ti permetterà di personalizzare le metodologie e gli strumenti alle Tue esigenze.

Il costo promozionale del perCorso è di soli 180 euro.


Come funziona il CORSO ON LINE?
In modo molto semplice:
il pagamento avviene in 3 tranche da 60 euro utilizzando

POST PAY o PAYPAL:

1) Il pagamento della prima tranche avviene all’atto di iscrizione al corso
2) Il pagamento della seconda tranche avviene ad 1/3 del corso
3) Il pagamento della terza tranche avviene a 2/3 del corso

Una volta effettuata l’iscrizione cosa succede?
l’iscrizione ti consentirà di stabilire un dialogo interattivo VIA MAIL con il docente


In secondo luogo riceverai il primo invio del materiale inedito (ma coperto da copyright) sulla
seduzione (il secondo invio lo riceverai ad 1/3 del corso, il terzo invio a 2/3 del corso.

Questo materiale proviene dall’innovativo metodo di INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE
Ideato dal dott. Massimo Taramasco.
Acquisirai anche il diritto ad un contatto telefonico diretto con il dott. Massimo Taramasco di 15
minuti che potrai utilizzare subito o cumularlo con gli ulteriori 15 minuti alla regolarizzazione della
seconda tranche e con gli altri 15 minuti acquisiti con la regolarizzazione della terza tranche.
In sostanza avrai a disposizione 45 minuti di colloquio telefonico con il dott. Massimo Taramasco
che ti darà strategie efficacissime per raggiungere velocemente e con efficacia gli obiettivi che ti sei
prefisso.

N.B.: l’iscrizione al primo terzo del corso non ti vincola a proseguirlo, deciderai liberamente, cosa
fare di volta in volta.
Per ulteriori informazioni contattami:

dott. Massimo Taramasco: 333- 1511703
mail to: centrostudicomunicazione@yahoo.it

vita emotiva


Vivi intensamente ogni piccola cosa della tua vita, perchè un giorno, queste piccole cose, sembreranno grandissime.

RISVEGLIARE LE EMOZIONI E PRODURRE ATTRAZIONE


Ogni volta che produciamo emozioni in una persona attraverso stimoli sensoriali visivi, uditivi o cenestesici generiamo uno stato di attrazione che la persona attribuirà a chiunque si troverà con lui in quel momento.
Tutte le seduttrici od i seduttori utilizzano consapevolmente o inconsapevolmente questo meccanismo
Lo stesso meccanismo viene usato fortemente nella pubblicità che invia stimoli sensoriali tensionali in modo che vengano associati ad un prodotto che di suo avrebbe valore emotivo basso.

martedì 27 luglio 2010

OBIETTIVO SENTIMENTALE


 
Dobbiamo avere una meta, uno scopo.
In tutti i settori della nostra vita e soprattutto in campo sentimentale.
Se non abbiamo una obiettivo stabile, da raggiungere, da un lato non avremo motivazioni canalizzate e dall'altro tenderemo a fare la stessa fine che fa una barca senza timore: finiremo tra gli scogli, o alla deriva.
 
Scegliere l'obiettivo non è così banale come forse apparentemente può sembrare, soprattutto se non “siamo allineati “ al nostro interno che equivale a dire se non siamo in armonia con noi stessi.
 

STRATEGIE DI RICONQUISTA


Le macrofasi di una strategia di riconquista e seduzione sono quattro.
1.    riaggancio
2.    sollecitazione delle motivazioni
3.    riprodurre attrazione
4.    ridefinire una relazione

per definire queste quattro fasi le informazioni di input che servono sono essenzialmente tre:

1.    analisi della relazione vissuta
2.    analisi della personalità (mia e della persona che voglio riconquistare)
3.    analisi delle cause che hanno determinato la fine della relazione

COS'E' L'INNAMORAMENTO


L’innamoramento è quel la fase in cui nella nostra mente si forma un simbolo. Il simbolo si concretizza nella persona   “oggetto di desiderio”.
In pratica quello che succede è che il processo di innamoramento  fa si che la persona che ci coinvolge inizia a vivere di vita propria nella nostra mente sottoforma di simbolo.
Cosa si intende con formazione di un simbolo.
Significa che l’oggetto del nostro desiderio diventa il centro dei nostri pensieri , una sorta di bersaglio sul quale proiettiamo le nostre emozioni.
 
In sostanza la persona innesca il processo di innamoramento quando attraverso il suo comportamento ci permette di realizzare la possibilità di vivere un contesto emozionale di buona intensità.
Il processo di innamoramento avviene per lo più in modo non  consapevole, quando ne diventiamo consapevoli ormai i giochi sono fatti.


INFORMAZIONI:
dott. Massimo Taramasco
Tel: 333-1511703
Mail: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org

CONSIDERAZIONI SUL TRADIMENTO


Per la loro stessa natura, istintuale, gli uomini sentono un impulso verso il tradimento.
L'impulso è quello legato all'istinto di conservazione dela specie.
La società ha condizionato gli uomini ad ignorare questo impulso, ma non tutti gli uomini lo fanno. Quando un uomo tradisce una donna, può succedere che la donna si sentirà responsabile, anche se in realtà non loè affatto o eventualmene lo è solo in parte. In molti casi in cui un uomo tradisce, non è stato un errore della donna, ma semplicemente una sorte inevitabile. Le donne hanno la tendenza ad analizzare troppo il perché gli uomini tradiscono. Per le donne, tradire può essere un avvenimento complicato e molto emotivo. Quindi loro assumono che debba essere anche complicato per gli uomini. Questo non è vero.

Alle volte dietro al tradimento si può anche celare una Mancanza di autostima: non significa necessariamente che ha un'altra ma una persona insicura spesso guarda agli altri e potrebbe aver trovato sicurezza nell'altra relazione.

Nelle donne talvolta il tradimento è legato ad una forma narcisistica di affermazione della propria femminilità:
si sentono belle e piacciono sembrano approfittare della loro carica seduttiva comportandosi in modo più disinvolto con gli uomini: hanno un partner ma non disprezzano i flirt e neppure i tradimenti, insomma fanno proprio uno stile di vita un po' più libertino.

Alcune donne tradiscono perché desiderano e cercano sempre qualcosa di più. Nei propri partner cercano sempre degli errori. Probabilmente l’insoddisfazione con i partner origina dall’insoddisfazione con loro stesse.

Una vecchia credenza è che gli uomini sono più sessuali delle donne. La verità è che molte donne sono tanto sessuali quanto il marito, se non di più. Perciò, se il matrimonio è diventato statico e stagnante, oppure noioso nella camera da letto, alcune donne cercheranno soddisfazione fisica al di fuori di casa, sotto forma di una relazione al di fuori del partner.

Esistono dei segnali non verbali che possono darci delle indicazioni su situazioni di menzogna e tradimento

Lo studioso Paul Ekman ha messo in luce, tramite la misurazione dell'attività cerebrale di varie persone sorridenti, che solo quelle che contraggono questo muscolo attivano aree cerebrali che determinano sensazioni di piacere.
Quando invece si sorride in modo manierato questo non accade e le “zampe di gallina” che si producono a lato degli occhi e il lieve abbassamento delle sopracciglia che compaiono nel sorriso autentico non sono presenti.
Quando è usato come una maschera, il sorriso falso copre solo le azioni della parte inferiore del viso e della palpebra inferiore. Inoltre il sorriso falso risulta spesso asimmetrico e caratterizzato da un tempo di stacco anomalo, per cui può scomparire in modo troppo improvviso o a singhiozzo.

Anche alcune variazioni della voce e del modo di parlare possono accompagnare la menzogna.
Un tratto vocale che contraddistingue chi sta mentendo è un tono che suona più acuto e stridulo. Se la persona prova del risentimento, ma vuole nasconderlo, la sua voce tende a diventare più metallica, secca e di volume più alto.

L’articolazione delle parole subisce un’accelerazione, le parole vengono di frequente “mangiate” e il discorso appare spezzato; inoltre, le pause fra le parole si fanno più brevi.

lunedì 26 luglio 2010

LINGUAGGIO DEL CORPO


CONUNICAZIONE NON VERBALE


INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://lwww.seduzionevip.com
POSSIBILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3


PROGRAMMA :


Argomenti trattati nel primo modulo:
microsegnali di comunicazione non verbale emotiva per "leggere" ed utilizzare i bisogni inconsci dell'interlocutore:


LA COMUNICAZIONE NON VERBALE


Ti piacerebbe leggere nel pensiero?
Ti piacerebbe capire l'innamoramento dal linguaggio non verbale?


capire i segnali di seduzione maschile e femminile?


Vuoi scoprire qual ’ è il significato di semplici gesti che fai involontariamente?


Vuoi avere successo nella vita nelle relazioni sentimentali e nel lavoro, comunicando in modo efficace con il tuo corpo?


Vuoi comprendere in profondità le emozioni del tuo interlocutore, in tempo reale?


Se la tua risposta a queste domande è


“ sì ”, questo corso è per te


Il corso vi aiuterà a captare e decodificare tutti i segnali che produciamo senza sosta, in modo del tutto inconscio e senza motivo
apparente e come, sulla base di queste azioni involontarie, Sviluppiamo sentimenti di attrazione, diffidenza o disagio
nei nostri comuni rapporti umani.


Distinguere questi linguaggi del corpo e comprenderne il significato all'interno di una conversazione o di un'interazione
ci dà un enorme vantaggio sul piano interpersonale: possiamo scoprire quello che l'interlocutore non dice,
le cose che nasconde e, talvolta, le emozioni e gli impulsi di cui non è ancora consapevole.


Il linguaggio del corpo, conosciuto e studiato sotto l'etichetta di "comunicazione non verbale"
, ha un peso decisivo in tutti gli scambi comunicativi.


Si stima che il corpo sia determinante in almeno il 70% (fino al 90%) del messaggio trasmesso.
Imparare a rendere coerente la comunicazione verbale e quella non verbale permette di essere più persuasivi e chiari migliorando così i rapporti interpersonali.


Vi verranno insegnate tecniche innovative ed estremamente efficaci che vi permetteranno di superare molte difficoltà della vita,
come relazionarsi con l’altro sesso, superare un esame o riuscire brillantemente ad un colloquio di lavoro

LE TRAPPOLE DELL'AMORE


Spesso il bisogno di contatto, di SEDUZIONE, di affetto, di quello che si confonde con amore ma in realtà è solo illusione d'amore, di accettazione, di intimità ci rendono vulnerabili e fanno si che diventiamo dipendenti da tali bisogni.
Si deve imparare a vivere amore non sofferenza e soprattutto si deve imparare ad attrarre amore.
L'unico modo per raggiungere la realizzazione di tali desideri è non esservi legati, vivere la vita, il sesso, le relazioni affettive, come un Gioco.
Solo tornado a giocare si risveglierà il bambino dentro di noi.

CORSO DI SEDUZIONE (livello master)


CORSO MASTER DI COMUNICAZIONE SEDUTTIVA


INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://www.laseduzione.altervista.org
POSSIBIILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

PROGRAMMA CORSO MASTER DI SEDUZIONE COMUNICAZIONE:


ATTEGGIAMENTO MENTALE:
come affrontare con determinazione paure e sfide

AUTOCONTROLLO:
gestione dell'emotività, dei vincoli, dei timori individuali

Come credere in se stessi anche di fronte a problemi o fallimenti.

Atteggiamento mentale di distacco per affrontare tutte le sfide con passione e determinazione.

POTERE PERSONALE:
come diventare seduttori o seduttrici di grande fascino

Sentirsi sicuri di sè in ogni occasione con potenti tecniche di programmazione neuro-linguistica.

AUTOCONTROLLO:
;Semplici ed efficaci tecniche per superare insicurezza, timidezza e paura di agire.

I segreti del primo approccio nella seduzione: le migliori tattiche per stabilire il primo contatto con una persona.

Perchè non riesci a concludere: gli errori da evitare dei seduttori alle prime armi.

MOTIVAZIONE PERSONALE:

Come imparare a motivarsi recuperando le energie necessarie per porre in essere le azioni
vincenti nel rispetto dei valori e delle convinzioni soggettive.

GESTIONE DEL CAMBIAMENTO:

-gestione della propria immagine e motivAZIONE a migliorarla

-trasformare le delusioni in motivazione

FASCINO E SEDUZIONE


Finché considererai un oggetto di desiderio proibito o trasgressivo questo conserverà il suo fascino ed il suo potenziale di seduzione nei tuoi confronti.
Nel momento in cui imparerai ad essere irriverente nei suoi confronti iimmediatamente cesserà di essere seduttivo e perderà il fascino che solo tu gli avevi attribuito

SEDUTTRICI


Le vere seduttrici non sono le donne fatali ma quelle che sanno produrre le giuste emozioni

SEDUZIONE FEMMINILE


La seduttività non è un'esperienza saltuaria nella vita sentimentale dell'individuo, ma è una costante dell'esistenza e rappresenta una parte importante dell'entrare in contatto con il mondo. Le donne possono essere seduttive in ogni azione: quando contagiano chi sta loro accanto con una risata, quando cucinano un piatto meraviglioso, quando fanno bello il proprio salotto, quando valorizzano il corpo, quando dimostrano intelligenza; insomma quando vivono, lavorano, giocano, amano: la seduttività è qualcosa di molto più ampio che un mero invito alla sessualità.

VIVERE LE EMOZIONI


Le emozioni non si controllano. Quando arrivano sono loro a controllare te. Ma tu puoi controllare che cosa sentire e, quando lo fai, le tue emozioni scompaiono.


Nel momento in cui sei in uno stato ‘emotivo’, se ti distanzi un po’ dall’emozione e dici: “Mi sento arrabbiato”, in quel momento stai cominciando a togliere forza all’emozione. E’ come se, facendo un passo indietro rispetto all’emozione, dicessi: “Guarda che qui c’è rabbia e la sento”. Se continui a osservarla, il che significa che stai prendendo le distanze, l’emozione scomparirà. Tutte le emozioni svaniscono quando sono osservate. Quando osservi le tue emozioni stai ritornando nel tuo sé. Ed è qui che trovi la tua pace e ti senti in pace. Nel far ciò comincerai a scegliere che cosa sentire e pertanto a padroneggiare i tuoi sentimenti.

L’emozione è sempre il risultato di qualche forma di attaccamento. Non potrai scegliere i tuoi sentimenti finché non avrai imparato a distaccartene. Sentire è percepire al tatto. Quando tocchi qualcosa di fisico, lo percepisci, lo senti, usando i tuoi sensi fisici. Ma si ‘sente’ anche a livello mentale, quando percepisci (interpreti) idee e intuizioni. E’ come se le percepissi con il tuo intelletto e ti dicessi (o dicessi ad altri): “Si, questo lo sento logico… oppure… sì, sento che questo è giusto”.

Si può anche sentire a livello spirituale quando si colgono le vibrazioni di un’altra persona. Senti il suo stato d’animo o la sua motivazione, che sono completamente invisibili e intangibili. Ma il sentimento più profondo, a livello spirituale, è quando siedi in tranquillità per un momento, rivolgi la tua attenzione interiormente e riesci a percepirla pacifica e amabile. Quando senti la tua pace interiore e la tua indole affettuosa, stai semplicemente sentendo, percependo, toccando il tuo sé a livello spirituale. Sei in ‘con-tatto’ con te stesso.

VIVERE LE EMOZIONI


Le emozioni non si controllano. Quando arrivano sono loro a controllare te. Ma tu puoi controllare che cosa sentire e, quando lo fai, le tue emozioni scompaiono.


Nel momento in cui sei in uno stato ‘emotivo’, se ti distanzi un po’ dall’emozione e dici: “Mi sento arrabbiato”, in quel momento stai cominciando a togliere forza all’emozione. E’ come se, facendo un passo indietro rispetto all’emozione, dicessi: “Guarda che qui c’è rabbia e la sento”. Se continui a osservarla, il che significa che stai prendendo le distanze, l’emozione scomparirà. Tutte le emozioni svaniscono quando sono osservate. Quando osservi le tue emozioni stai ritornando nel tuo sé. Ed è qui che trovi la tua pace e ti senti in pace. Nel far ciò comincerai a scegliere che cosa sentire e pertanto a padroneggiare i tuoi sentimenti.

L’emozione è sempre il risultato di qualche forma di attaccamento. Non potrai scegliere i tuoi sentimenti finché non avrai imparato a distaccartene. Sentire è percepire al tatto. Quando tocchi qualcosa di fisico, lo percepisci, lo senti, usando i tuoi sensi fisici. Ma si ‘sente’ anche a livello mentale, quando percepisci (interpreti) idee e intuizioni. E’ come se le percepissi con il tuo intelletto e ti dicessi (o dicessi ad altri): “Si, questo lo sento logico… oppure… sì, sento che questo è giusto”.

Si può anche sentire a livello spirituale quando si colgono le vibrazioni di un’altra persona. Senti il suo stato d’animo o la sua motivazione, che sono completamente invisibili e intangibili. Ma il sentimento più profondo, a livello spirituale, è quando siedi in tranquillità per un momento, rivolgi la tua attenzione interiormente e riesci a percepirla pacifica e amabile. Quando senti la tua pace interiore e la tua indole affettuosa, stai semplicemente sentendo, percependo, toccando il tuo sé a livello spirituale. Sei in ‘con-tatto’ con te stesso.

SUPERARE L'ABBANDONO AFFETTIVO


Il dolore derivante dalle perdite affettive, quando per un motivo o per la'ltro devi confrontarti con il "senso di abbandono" , può essere il tuo migliore amico se lo utilizzi in modo efficace.
Nelle relazioni sentimentali spesso si verifica nell'infatuazione.
Bisogna dunque capire se si tratta di amore vero o infatuazione.

Anziché sentirti intrappolato ed abbandonato, utilizza il tuo dolore come tuo alleato più forte.
Il dolore è comunque nutrimento emotivo, e quindi può essere utilizzato come carburante per rafforzare le motivazioni positive e spingerci verso ed oltre il puro benessere.
Senti il dolore con tale intensità emotiva fino a che ti darà la "spinta" finalmente per decidere di lasciare le zavorre che ancora ti bloccano. Tutto ciò si chiama "raggiungere la soglia emotiva".

Paradossalmente anzichè vivere passivamente la perdita si potrebbe utilizzzare in modo cosciente e volontario l'emozione ad essa associata affinchè motivi a rendere la vita migliore

IMPARIAMO A ROMPERE GLI SCHEMI


Le regole fisse, le abitudini danno un'apparente sicurezza, comodità e convenienza.
Ma in realtà sono delle prigioni, del nostro corpo ma soprattutto della nostra mente
Lascia andare quel comfort, lascia andare quella convenienza, quella sicurezza apparente.
Anche perchè se non lo fai tu sarà la vita stessa ad importelo, prima o poi, magari con avvenimenti che non riesci a controllare, generandoti , allora si , molta sofferenza.
Comincia quindi a vivere una vita un po più imprevedibile.
L''imprevisto, l' avventura, l''esplorazione di ciò che è sconosciuto fanno crescere e danno una nuova speranza alla nostra anima.
Massimo Taramasco

MEDITAZIONE (incontro con la saggezza interiore)


sdraiatevi comodi.

fase 1) rialassamento fisico .

L’esercizio comincia con le braccia. Stringete le mani a pugno e tendete le braccia verso fuori con tutta la forza che avete, o quasi; mantenete questa tensione per 10-20 secondi. Dovreste sentire la fatica! Alla fine aprite i pugni, lasciatevi cadere le braccia in grembo e rilassatele completamente. Sentite quanto è piacevole? Respirate a fondo e lasciate che esca tutta l’aria, godendovi il momento. Ripetete una volta il respiro.
Ora è la volta delle gambe. Tendete la muscolatura al massimo, mantenete la tensione per 10-20 secondi e poi rilassatela di nuovo. Respirate nuovamente due o tre volte, inspirando a fondo ed espirando lentamente. Si prova la stessa sensazione di quando ci si siede finalmente dopo avere terminato un lavoro faticoso.

fase2) rilassamento mentale

Respirate in modo calmo e rregolare portando l'attenzione sul respiro visualizzando l'aria limpida che entra dal vostro naso e scura mentre esce dalla bocca.
rspirate in questo modo per 21 volte.
fase 3. incontro con il vecchio saggio
Visualizzatevi in una calda notte di luna piena.
Assorbite in voi tutta l'atmosfera della luna: davanti a voi visualizzate é un sentiero, che vi porta ad una caverna.
entrate dentro.
Il fuoco illumina il fondo della caverna, dove vi aspetta un vecchio saggio.
Avvicinatevi, salutatelo e osservate attentamente la sua persona, i suoi occhi, la sua indole.
Quindi rivolgetegli le domande alle quali finora non avevate avuto risposta.
Anche se il saggio non risponde subito, cercate di entrare in sintonia con lui, fino a percepirne l'energia, a captare telepaticamente il suo pensiero, la sua più segreta intenzione.

Restate in silenzio per qualche minuto in attesa della risposta. Questa può arrivare sotto forma di una parola che sentiamo nella mente, oppure di un oggetto che il Vecchio Saggio ci dona o può anche non arrivare subito, ma dopo un po’ di tempo, magari quando siamo impegnati in altre attività.

In ogni caso ringraziamo e ci avviamo all’uscita.

fase 4) riallineamento
contate mentalmente da 1 a 10 e arrivati a 10 riaprite gli occhi

IL SEGRETO DELLA SEDUZIONE


COME OTTENERE IL COINVOLGIMENTO NELLE RELAZIONI SENTIMENTALI , NEL LAVORO , NELLE RELAZIONI SOCIALI con le Tecniche di Seduzione Subliminale.

INFORMAZIONI:
dr. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org
POSSIBILITA' ANCHE DI CONSULTI INDIVIDUALI DI LOVE COACHING

Contenuti del Modulo



COMUNICAZIONE EMOZIONALE


Come capire le esigenze più profonde dell’interlocutore ed utilizzarle per:

Produrre innamoramento
Coinvolgere emotivamente
Acquisire ascendente stima e considerazione in campo lavorativo e sociale
Temi trattati (in modo approfondito, teorico, pratico esperenziale):

Segnali di rifiuto emotivo:
cogliere ed utilizzare il rifiuto emozionale non verbale ribaltandolo in gradimento attraverso opportuni comportamenti strategici

Segnali di gradimento emotivo:
cogliere ed utilizzare la disponibilità emotiva dell’interlocutore

Microsegnali analogici di carico tensione
Come decodificare in tempo reale i carichi tensionali emotivi dell'interlocutore e pilotarli per ottenere il raggiungimento del nostro obiettivo (sentimentale, lavorativo sociale) ottenendo il consenso ed il coinvolgimento della

Atti comunicativi
utilizzo consapevole della prossemica, cinesica, paralinguistica, digitale per creare empatia,
abbattere le distanze ed entrare in intimità.

Elicitazione ed utilizzo delle strategie decisionali , d’innamoramento , di coinvolgimento


Ti piacerebbe leggere nel pensiero?

Vuoi scoprire qual ’ è il significato di semplici gesti che fai involontariamente?

Vuoi avere successo nella vita nelle relazioni sentimentali e nel lavoro, comunicando in modo efficace attraverso le emozioni?

Vuoi comprendere in profondità le emozioni del tuo interlocutore, in tempo reale?

Se la tua risposta a queste domande è “ sì ”, questo corso è per te

Il corso vi aiuterà a captare e decodificare tutti i segnali che produciamo senza sosta, in modo del tutto inconscio e senza motivo apparente e come, sulla base di queste azioni involontarie, sviluppiamo sentimenti di attrazione, diffidenza o disagio nei nostri comuni rapporti umani.

Distinguere questi linguaggi del corpo e comprenderne il significato all'interno di una conversazione o di un'interazione ci dà un enorme vantaggio sul piano interpersonale: possiamo scoprire quello che l'interlocutore non dice, le cose che nasconde e, talvolta, le emozioni e gli impulsi di cui non è ancora consapevole.

La comunicazione emozionale subliminale ha un peso decisivo in tutti gli scambi comunicativi.

Impararla permette di essere più persuasivi, stimolando attrazione, migliorando così i rapporti interpersonali.
Nelle relazioni sentimentali permette di poter mettere in atto comportamenti che producono "innamoramento" e coinvolgimento emotivo.


Vi verranno insegnate tecniche innovative ed estremamente efficaci che vi permetteranno di superare molte difficoltà della vita, come relazionarsi in modo coinvolgente con l’altro sesso, coinvolgere emotivamente il potenziale partner o il partner attuale, relazionarsi efficacemente con superiori, collaboratori e colleghi, superare un esame o riuscire brillantemente ad un colloquio di lavoro

EVOLUZIONE PERSONALE


La persona evolute non si attaccano al passato , non continuano a trasportare cadaveri.
Per quanto sofferente, violento oppure bello e gioioso , per quanto prezioso o inutile sia stato, bisogna lasciarlo andare.
Per sempre.
E con esso tutte le pesone, idee, cose che lo hanno rappresentato.
Sono le persona involute che vi restano legate, continuano a combattere una battaglia che ormai è finita da tempo. Come gli ultimi giapponesi non si rendono conto che la guerra è finita.
Allo stesso modo le persone involute sono pronte a seguire qualsiasi stupido prete o politico, pronte a prostrarsi a chiunque abbia autorità.
E così si dimenticano della loro anima e continuano ad essere infelici.
L'anima esiste solo per coloro che sono in grado di percepirla.

DESIDERIO E POSSESSO


Abbandona l'idea che desiderio di possesso (o attaccamento) e amore siano la stessa cosa.
Sono antagonisti.
Desideriio di possesso ed attaccamento sono illusioni. magari illusioni d'amore ma pur sempre illusioni.
Illlusioni che impediscono all'amore di manifestarsi.
Se mi venisse chiesto qual è la parola che più si avvicina ad amore risponderei: libertà.
Massimo Taramasco

domenica 25 luglio 2010

PERSUASIONE ANALOGICA


PERSUASIONE ANALOGICA

INFORMAZIONI:
dott. Massimo Taramasco
Tel: 333-1511703
Mail: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org



PROGRAMMA:

Le 16 tipologie comportamentali .

Strutture emotive base/alterate

Le tipologie simboliche dell’uomo e le sue combinazioni di accesso

Il Ricatto Analogico, come impostarlo e come difendersi

IL Ricatto logico, come impostarlo e come difendersi

Pathos (piacere e sofferenza) e Reattività (rancori e sensi di colpa)

Le tipologie archetipiche emozionali : come entrare in relazione con chi ci interessa decodificando le sue chiavi di accesso.

Affrontare gli altri in qualunque cisrcostanza anche quelle naturalmente tensiogene (persona di cui siamo innamorati, esame, lavoro)

PERSUASIONE ANALOGICA• Come adeguare la strategia comunicazionale alle necessità analogiche dell’interlocutore per ottenere consenso

Gestione del rifiuto Come non abbattersi di fronte ad un rifiuto.

Nella vita non esistono fallimenti, ogni situazione ti fornisce una valida esperienza su cui basare l'azione successiva.

Il Simbolismo permette di identificare la tipologia comportamentale dell'individuo attraverso le strutture simboliche
archetipiche che rappresentano le chiavi di accesso all'emotività.
Scoprire la tipologia comportamentale dell’individuo significa trovare la chiave di accesso alla sua
sfera intima , al fine di ottenere un rapido coinvolgimento emozionale e risposte efficaci nell' interazione comunicativa.
Gestire le relazioni e l'approccio comunicativo al fine di conquistare e sedurre l'interlocutore.
Un seminario teorico e soprattutto pratico che porterà ogni partecipante a sviluppare le tecniche della comunicazione
analogica all'interno di ogni ambiente (lavorativo o famigliare) o nei luoghi di aggregazione (con gli amici, con l'altro sesso, con il partner) .
Il seminario la possibilità di capire gli intimi meccanismi della mente umana trovando le corrette chiavi di accesso per favorire gli approcci e la comunicazione interattiva.

La Seduzione EMOZIONALE SIMBOLICA fornisce gli strumenti cognitivi e pragmatici per poter ottenere miglioramenti

considerevoli nella comunicazione con l'oggetto del nostro desiderio, tramite la comprensione delle sue esigenze emotive.
Massimo Taramasco

ideatore del metodo IDS (Ingegneria della Seduzione)
Esperto di Comunicazione Emozionale Subliminale
Love Coach e Formatore, Motivational Speaker, Life Coach & PNL Master
Tel: 333-1511703
Mail: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org

SEDUZIONE SUBLIMINALE



INFORMAZIONI:
dott. Massimo Taramasco
Tel: 333-1511703
Mail: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org


PROGRAMMA del corso di SEDUZIONE SUBLIMINALE:

Come capire le esigenze più profonde dell’interlocutore ed utilizzarle per:

Produrre innamoramento

Coinvolgere emotivamente

Acquisire ascendente stima e considerazione in campo lavorativo e sociale

Temi trattati (in modo approfondito, teorico, pratico esperenziale)

Segnali di rifiuto emotivo:

cogliere ed utilizzare il rifiuto emozionale non verbale ribaltandolo in gradimento attraverso opportuni comportamenti strategici

Segnali di gradimento emotivo:

cogliere ed utilizzare la disponibilità emotiva dell’interlocutore Microsegnali analogici di carico tensione

Come decodificare in tempo reale i carichi tensionali emotivi dell'interlocutore e pilotarli per ottenere il raggiungimento
del nostro obiettivo (sentimentale, lavorativo sociale) ottenendo il consenso ed il coinvolgimento della parte emotiva.

Atti comunicativi

utilizzo consapevole della prossemica, cinesica, paralinguistica, digitale per creare empatia, abbattere le distanze ed entrare in intimità.

Elicitazione ed utilizzo delle strategie decisionali , d’innamoramento , di coinvolgimento

Ti piacerebbe leggere nel pensiero?

Vuoi scoprire qual ’ è il significato di semplici gesti che fai involontariamente?

Vuoi avere successo nella vita nelle relazioni sentimentali e nel lavoro, comunicando in modo efficace attraverso le emozioni?

Vuoi comprendere in profondità le emozioni del tuo interlocutore, in tempo reale?

Se la tua risposta a queste domande è “ sì ”, questo corso è per te

Il corso vi aiuterà a captare e decodificare tutti i segnali che produciamo senza sosta, in modo del
tutto inconscio e senza motivo apparente e come, sulla base di queste azioni involontarie, sviluppiamo sentimenti di attrazione, diffidenza o disagio nei nostri comuni rapporti umani. Distinguere questi linguaggi del corpo e comprenderne il significato all'interno di una conversazione o di un'interazione ci dà un enorme vantaggio sul piano interpersonale: possiamo scoprire quello che
l'interlocutore non dice, le cose che nasconde e, talvolta, le emozioni e gli impulsi di cui non è ancora consapevole.

La comunicazione emozionale subliminale ha un peso decisivo in tutti gli scambi comunicativi.
Impararla permette di essere più persuasivi, stimolando attrazione, migliorando così i rapporti interpersonali.
Nelle relazioni sentimentali permette di poter mettere in atto comportamenti che producono "innamoramento" e coinvolgimento emotivo.
Vi verranno insegnate tecniche innovative ed estremamente efficaci che vi permetteranno di superare
molte difficoltà della vita, come relazionarsi in modo coinvolgente con l’altro sesso, coinvolgere
emotivamente il potenziale partner o il partner attuale, relazionarsi efficacemente con superiori,
collaboratori e colleghi, superare un esame o riuscire brillantemente ad un colloquio di lav

EMOZIONI


Agendo sulle EMOZIONI possiamo CONQUISTARE L'AMORE e coinvolgere emotivamente .
Negli stati emozionali il nostro comportamento può variare bruscamente e noi possiamo essere indotti o dall’esterno o dai nostri stessi pensieri a fare delle
cose che normalmente non faremmo.
COSA ATTRAE IRRESISTIBILMENTE GLI UOMINI E LE DONNE e che fanno passare DALLA SEDUZIONE ALL'AMORE? EMOZIONI.
Le emozioni danno stimoli di attrazione per uomini, anche molto forti se gestite correttamente.
Allora la nostra mente ha la possibilità di vivere, in alcuni contesti particolari al di fuori del principio di realtà, al di fuori della logica,
al di fuori di quelli che sono i nostri normali sistemi di pensiero.

Tutte le situazioni di relax, tutte le situazioni emozionali sono situazioni in cui il nostro comportamento fisico può essere fortemente variato,
sono situazioni in cui i nostri sistemi di pensiero possono variare significativamente.

La mente cosciente vive le tensioni e le emozioni come una cosa potenzialmente pericolosa,
mentre l’inconscio si nutre di tensioni e di emozioni e per lui sono una cosa piacevolissima.
Quindi non è l’inconscio che cerca di allontanarci dalle tensioni, ma è la mente cosciente, l’inconscio tende ad innamorarsi di tutti quelli che gli generano le particolari emozioni di cui ha bisogno in quella particolare situazione.
Per la mente cosciente il piacere è tornare a casa e sapere di trovare la moglie lì tranquilla che ti aspetta,
ma per l’inconscio il piacere consiste nel dire ci sarà o non ci sarà? con chi sarà? mi ama o non mi ama?
Ognuno di noi è come se dentro di sé avesse due forze, una che chiamiamo mente cosciente che funziona in maniera logica, razionale, precisa, che cerca di evitare le situazioni tensiogene, un’altra che chiamiamo mente emotiva che
funziona in maniera analogica (nel senso che va oltre la logica) e che si nutre e ricerca emozioni.
La mente inconscia è quella parte responsabile dei nostri comportamenti e delle nostre emozioni.
Facciamo un esempio:
Una ragazza innamorata sta per sposarsi.
Viene piantata sull’altare.
A livello logico chi l’ha piantata è .....Mario Rossi, travolta dallo shock emozionale di quell’evento, dall’umiliazione, dalla delusione potrebbe fare un’equazione :
Mario Rossi = Tutti gli uomini
Per cui da quel momento non ne vuole più vedere nessuno, si fa suora, UNO = TUTTI.
oppure all’inverso, gli uomini sono tutti uguali, nessuno vale la pena, tanto vale andare con tutti.
Lo shock emozionale ha destrutturato la mente razionale che non è più in grado di vedere quell’evento per quello che è:
hai preso una fregatura, hai sbagliato persona, avanti un’altro, con il prossimo andrà meglio, ma viene attivata la mente emotiva la quale funzionando per analogia non ha nessuna difficoltà ad identificare uno con tutti e non ha nessuna difficoltà a mettere sullo stesso piano due ipotesi completamente opposte:
siccome gli uomini sono tutti uguali tutti uguali tanto vale andare con tutti, oppure tutti gli uomini sono uguali, tutti disgraziati, meglio che mi faccio suora.
A livello emotivo le due ipotesi, pur essendo diametralmente opposte possono essere equivalenti.
E’ quindi di vitale importanza imparare a comunicare con le emozioni per rendere la nostra comunicazione efficace e penetrante, per essere in grado di fornire alla mente emotiva del nostro interlocutore il servizio analogico richiesto, in modo tale che questo sia ben predisposto nei nostri confronti e si genera una situazione di empatia emotiva.
Dobbiamo quindi imparare a diventare il più rapidamente possibile bersaglio emozionale della mente emotiva del nostro interlocutore, perchè se la sua mente emotiva si innamora di noi il nostro interlocutore inizierà a desiderarci e quindi dal di dentro quella persona sentirà nascere il desiderio di fare quello che noi gli chiediamo.