domenica 29 agosto 2010

INNAMORAMENTO


L'innamoramento viene percepito dagli esseri umani come una forza che non riescono a controllare ed a governare.E' un complesso di emozioni che inducono comportamenti anche strani paradossali, che fanno fare delle cose che normalmente non si farebbero.
L'innamoramento è caratterizzato dal forte coinvolgimento emotivo associato a un'intensa attrazione sessuale.

Cause dell'innamoramento



L'innamoramento non avviene casualmente. Ci sono delle motivazioni che ci fanno innamorare di una persona piuttosto che di un'altra.

Nell’ essere umano si sono sviluppati ed evoluti nel tempo degli attivatori di attrazione e di innamoramento che sono diventati sempre più comportamentali rispetto a quelli chimici ed ormonali di altre specie animali evolute.

L’attrazione maschio – femmina divenne perciò sempre più selettiva, sviluppandosi pertanto l'esigenza di innamoramento per cui la scelta sessuale è fatta in base a criteri del tutto individuali, ma non più casuali o legati agli ormoni. L'esigenza di innamoramento è un'esigenza tipicamente umana che gli altri mammiferi non manifestano se non come spinta riproduttiva o di attaccamento al capo branco.
In effetti quando noi parliamo di amore del nostro cane nei nostri confronti si tratta di un attaccamento istintuale che il cane dimostra verso il capo branco ruolo che noi ai suoi occhi rappresentiamo.
E' sempre una forma di AMORE in senso generale ma diversa dall'innamoramento provato dagli esseri umani.
le cause dell'innamoramento umano sono diventate essenzialmente emozionali.
Ci innamoriamo di chi riesce ad alimentarci emotivamente nel modo giusto per noi, riproducendo in prima istanza l'imprinting emotivo vissuto in età infantile all'interno della famiglia di origine.

Fisiologia dell'innamoramento



Gli esseri umani appartengono in ogni caso alla famiglia dei mammiferi, per cui ci portiamo dentro, in zone più primitive del cervello dinamiche alla base dell'innamoramento influenzate da fattori chimico ormonali e fisiologici quali l'odore, la postura, l'aspetto, la produzione ormonale.
Nella donna ad esempio, quale retaggio del "calore" che presentano in particolari periodi dell'anno femmine di altre specie, è rimasto una particolare eccitazione libidica nel periodo prossimo all'ovulazione.
L'innamoramento provoca anche modificazioni nell'organismo umano a livello chimico ormonale.

Nessun commento:

Posta un commento