giovedì 26 agosto 2010

LINGUAGGIO E SEDUZIONE DELLE MANI – SECONDA LEZIONE




Le mani e la gestualità possono darci preziose indicazioni sul fatto che l'altra persona stia mentendo.
Questo nella seduzione è ovviamente importante e non solo nella seduzione intesa come fase che prelude all'inizio di una relazione ma anche nella seduzione intesa come manutenzione di un rapporto già esistente e consolidato.
Ovviamente questi segnali vanno interpretati come indizi e non come delle certezze.
Indizi che suggeriscono di approfondire la situazione o la tematica in oggetto.

Vediamo quali sono.

Sfregarsi il naso con le mani



Se lo sfregamento del naso avviene in sincronica risposta ad un'affermazione ci sono buone probabilità che l'affermazione stessa non sia vera.

mani davanti alla bocca



questa gestualità si vede in modo marcato nei bambini che quando dicono una bugia tendono, mentre la dicono a coprirsi la bocca con la mano.
Lo stesso in modo meno accentuato si riscontra anche negli adulti.

perdita del controllo della gestualità delle mani



Un altro indizio di menzogna è la perdita, localizzata all'esternazione della menzogna stessa, del controllo della gestualità della mano stessa.
Si noterà quindo in concomitanza di uan frase o di una tesi sostenuta una variazione del tipo di gestualità che diventa vistosamente scoordinata.

INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org
POSSIBILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3

SITO SU SEDUZIONE E TECNICHE DI SEDUZIONE

Nessun commento:

Posta un commento