mercoledì 1 settembre 2010

INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE



L'ingegneria della seduzione è un nuovo modo di comunicare e di sedurre per coinvolgere emotivamente.
E'm possibile trovare l'amore con l'ingegneria della seduzione .
Utilizza un tipo di comunicazione frutto dell'unione tra la metodica del processo ingegneristico e l'arte della seduzione.
L'ingegneria della seduzione è quindi un metodo di seduzione che utilizza gli algoritmi tipici dell'ingegneria ed il metodo scientifico della riproduzione dei fenomeni valutando le diverse tipologie di amore.
l'ideatore del metodo è [[Massimo Taramasco]], ingegnere con un formazione ventennale nell'ambito della comunicazione in generale e della comunicazione seduttiva in particolare.
== Gli algoritmi di seduzione ==
l'ingegneria della seduzione si basa sul presupposto che ogni tipo di comunicazione sia verbale sia non verbale produce dei risultati in chi è destinatario della comunicazione stessa.
Questi risultati si traducono in comportamenti.
L'ingegneria della seduzione insegna quindi a mandare messaggi strutturati secondo algoritmi comunicativi precisi ed prendere atto della risposta conseguente che può essere positiva o negativa.
La risposta è positiva quando la persona che vogliamo sedurre si pone complementare al nostro messaggio è negativa quando pone degli ostacoli ponendosi simmetrica al messaggio ricevuto.
Sulla base delle risposte ottenute si procederà all'invio di ulteriori messaggi comunicativi, che possono essere sia verbali, sia non verbali sia comportamentali.
Si procederà in questo modo fino a seduzione avvenuta.
Ovviamente i livelli di seduzione possono essere diversi.
L'ingegneria della seduzione considera la parola seduzione come sinonimo di coinvolgimento.
Seduzione quindi intesa in senso olistico che va oltre quella che è l'area esclusivamente sentimentale ma che può essere estesa anche ad altre aree della vita, quella familiare, lavorativa, sociale in genere.
== metodi ==
Il metodo dell'ingegneria della seduzione si basa essenzialmente sulla decodificazione e sulla lettura del linguaggio non verbale, decodificando i segnali non verbali provenienti dai quattro canali delle CNV:
[[Prossemica]]
[[Cinesica]]
[[Paralinguistica]]
Contatto fisico
Comportamento

Nessun commento:

Posta un commento