martedì 7 settembre 2010

SCUSA TI VOGLIO SPOSARE

Scusa ti voglio sposare, sembra il titolo di un film,o di un libro anzi lo è.
E' però anche l'obiettivo di molte donne e di qualche uomo.
Sposarsi in alcuni casi è quindi l'obiettivo finale di un processo di seduzione.
Per farsi sposare non è bene però dire alla controparte: scusa ti voglio sposare.
Non funziona in questo modo.
Lui o lei ci dirà di si, solamente se anche lui sarà già persuaso di sposarci.
in caso contrario formulare la richiesta anche nel modo simpatico scusa ti voglio sposare non serve a nulla, anzi molto spesso può essere controproducente in quanto innesca dei meccanismi difensivi.

La seduzione che punta a farsi sposare si scontra spesso con dei vincoli logici che la ostacolano.
quali possono essere i vincoli logici che ostacolano la richiesta" scusa mi vuoi sposare?"
possono essere di diversa natura:

Vincoli familiari



vengono posti normalmente dai genitori di uno dei due che non ritiene adatto per il figlio o la figlia la persona in oggetto e quindi operano delle persuasioni se non addirittura delle manipolazioni per convincerlo a no sposarsi con quella persona

Vincoli sociali


Possono esserci dei vincoli imposti dalla società, amici conoscenti che si innestano su un timore del giudizio latente nella persona che rinuncia a sposarsi per timore del giudizio degli altri

Vincoli Interni


Sono paure che tutte le persone per certi versi manifestano nei confronti del cambiamento.

E' necessario abbattere questi vincoli logici per far si che anzichè essere noi a dire scusa ti voglio sposare sia l'altra persona a farlo.
Questa è una regola generale della seduzione: la seduzione meglio riuscita è quella in cui chi è sedotto crede di aver sedotto.
Per abbattere tali vincoli sono necessarie delle motivazioni.
Infatti la sfera logico razionale si persuade attraverso la motivazione.
Si possono però anche disinnescare questi vincoli alla fonte, ad esempio avendo cura di instaurare una buona relazione con i familiari della persona che vogliamo sposare, nonchè con la sua cerchia di amicizie.
In questo caso la nostra causa verrà portata avanti anche la loro.

Nessun commento:

Posta un commento