giovedì 9 settembre 2010

SEDUZIONE: ARTE O SCIENZA?




Spesso ci si pone la domanda: La seduzione è un'arte?
Oppure una scienza?
La differenza è che la scieza si può imparare l'arte no.
Solo per questo motivo sarebbe utile pensare la seduzione come una scienza che tutti possono imparare.
Avere questo tipo di credenza è sicuramente potenziante ai fini della seduzione stessa.
Pensare infatto che la seduzione sia qualcosa di innato che c'è o non c'è non predispone le nostre risorse interiori al migliorarci nel campo della seduzione e dei rapporti con l'altro sesso o nei rapporti interpersonali in genere.
Questa epoca è l'epoca della comunicazione, siamo sommersi di messaggi.
Basta accendere la televisione per rendersene conto: cercano di venderci di tutto, la pubblicità utilizza in modo massiccio strategie e tecniche di seduzione.
Solo per il fatto che la pubblicità esiste dovremmo rispondere alla domanda “la seduzione è un'arte od una scienza? Una scienza.
E' infatti innegabile che gli spot pubblicitari vengono programmati a tavolino secondo precisi criteri scientifici che danno, ovviamente su base statistica, risultati concreti e misurabili.
Dobbiamo a ragion del vero dire anche che nelle relazioni interpersonali abbiamo meno tempo a disposizione normalmente.
Non abbiamo certamente a disposizione dei mesi per provare il nostro spot seduttivo.
Quindi potremmo dire che l'arte della seduzione consiste nell'applicare in modo creativo le strategie di seduzione imparate.
Applicare le tecniche di seduzione in modo creativo significa applicare la tecnica giusta per quella persona e farlo nei tempi giusti.
Nelle relazioni sentimentali e nella seduzione sentimentale infatti è importante fare le cose giuste al momento giusto.
Ma potremmo però anche dire che questo si acquisisce con l'esperienza e l'allenamento.
Allenamento ed esperienza fanno la differenza.
Anche la voglia di mettersi in gioco e di vivere la seduzione stessa come un gioco fa la differenza.
Quindi per diventare dei bravi seduttori e delle brave seduttrici dobbiamo imparare le regole dell'innaoramento e della seduzione e successimamente allenarsi ed acquisire la giusta esperienza per applicarle ad arte.

Nessun commento:

Posta un commento