martedì 12 ottobre 2010

COME SEDURRE E FAR INNAMORARE L'UOMO GIUSTO


Mi rivolgo a tutte le donne che imparano la seduzione o che vorrebbero imparare la seduzione per far innamorare l'uomo giusto FAVORENDO IL PASSAGGIO DALLA SEDUZIONE ALL'AMORE.

Prima che tu possa sedurre e far innamorare l'uomo giusto dovresti capire qual è l'uomo giusto.
Come puoi capire qual è l'uomo giusto.
Semplice: quello che oltre le tue emozioni riesce a coinvolgere anche la tua sfera logica, cioè quello che appaga quelle che sono le tue esigenze razionali.
Spesso avrai notato, avendo studiato le tecniche di seduzione dell'ingegneria della seduzione oppure semplicemente osservando in modo distaccato le relazioni del passato con le persone che ti hanno fatto perdere la testa che queste persone ti hanno dato emozioni, pathos emotivo, magari anche struggente e tormentato ed un pò di sofferenza in quanto magari sfuggenti, magari con problematiche, forse già impegnati, eppure magari proprio per questo estremamente seducenti.

Ecco queste persone non sono gli uomini giusti se desideri una relazione stabile.
Possono andare benissimo se vuoi fare il pieno di emozioni e di sofferenza.

Perchè a lungo termine non vanno bene: per il fatto che se non impari rapidamente ad agire in modo da ribaltare la clessidra ed essere tu a fornire emozioni e turbamenti la seduzione avverrà solo in un senso, il senso in cui TU sarai la sedotta e non la seduttrice.
E quello che succede è che o si seduce o si viene sedotti.
Questo tipo di uomini non è detto che non vada bene per una relazione a lungo termine, però dovrai essere un'esperta di seduzione, conoscere bene le tecniche di seduzione.

Se ti rivolgi a chi appaga la tua sfera logica e meno quella emotiva avrai più possibilità di soffrire meno.
Certo vivrai meno pathos, meno passione ed innamoramento però avrai più tranquillità.
E' la scelta se vogliamo più semplice, per non esperte di seduzione o per principianti.

INFORMAZIONI:
DOTT. MASSIMO TARAMASCO
TEL.: 333 1511703
MAIL: centrostudicomunicazione@yahoo.it
SITO: http://laseduzione.altervista.org
POSSIBILITA' ANCHE DI CONSULTI TELEFONICI E TRAMITE E MAIL CON INVIO DI file ed MP3
SITO SU SEDUZIONE E TECNICHE DI SEDUZIONE

2 commenti:

  1. Ma vogliamo sempre stare a credere a quest'amore? "Colmo dell'errore, trionfo dell'illusione, parossismo del finto, quintessenza della nevrosi, compagno di follia, il principio dell'alienazione, complice della non ragionevolezza, occasione ...di bovarismo, condizione delle chimere, prodotto di allucinazioni, conseguenza di deliri, la formula assoluta della servilità." Lucrezia fa un quadro dei desideri, dei piaceri e dell'amore davanti al quale ti viene in mente l'inferno di Dante! Ma visto i risultati poco convincenti dei quali siamo testimoni, nella vita nostra e di chi ci sta attorno, non si potrebbe invece ri-proporre una visione libertina (so che il termine è carico di valenze negative) dell'amore e riuscire a lavorare su una "morale del piacere" , intraprendere una decostruzione dell'amore?

    RispondiElimina
  2. penso che la soluzione ottimale sia di unire la parte logica e quella emozionale ed avere quindi emozioni da entrambe creandocele noi!
    Tanto come sappiamo il nostro inconscio ha anche bisogno di quel "pizzico" di sofferenza che se gestita be...ne ci appaga! Grazie ai tuoi insegnamenti Max tutto questo è possibile.. basta volerlo:-)

    RispondiElimina