sabato 20 novembre 2010

AMORE IN PILLOLE


L'unica vittoria in amore è la fuga. (Napoleone)
La donna non è capace di amicizia, conosce solo l'amore. (Nietzsche)
La sensualità affretta spesso la crescita dell'amore, così che la radice rimane debole e facile da strappare. (Nietzsche)
L'amore è lo stato in cui l'uomo vede le cose diverse da come sono. (Nietzsche)
L'amore porta alla luce le qualità elevate e nascoste di un amante, ciò che vi è in lui di raro ed eccezionale. Così trae in inganno su ciò che in lui rappresenta la norma. (Nietzsche)
L'enorme aspettativa riguardo l'amore sessuale e la vergogna per questa aspettativa rovinano sin dall'inizio alle donne ogni prospettiva. (Nietzsche)
Nel vero amore è l'anima che abbraccia il corpo. (Nietzsche)
Nella vendetta e nell'amore la donna è più barbarica dell'uomo. (Nietzsche)
Per troppo tempo nella donna si sono nascosti uno schiavo e un tiranno. Perciò la donna non è capace ancora di amicizia, ma conosce solo l'amore. (Nietzsche)
Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male.
(Nietzsche)
Le Donne sono fatte per essere amate non per essere comprese. (Oscar Wilde)

L’unica cosa che mi consola del fatto di essere donna, é la certezza che non ne sposerò mai una. (Caroline Schlegel)

Quando decisi di lasciare Claudia Schiffer non le dissi niente, non una parola, non una lettera. Io sono fatto cosà¬, anche quando ci fidanzammo non glielo feci sapere. (Giovanni Sormani)

Rara est concordia formae atque pudicitiae = la donna raramente è bella ed onesta. (proverbio latino)

Ho avuto una volta una donna amata per un mese e da quando in quando dal frequentarla ho ricavato un bacio, uno sguardo e una notte d’amore. E se mi ricordo bene, i dolori di un amore senza speranza, la paura, le esitazioni e le notti insonni erano assai più belli di quelle piccole fortune e successi. (Herman Hesse)

….Egli aveva sortito da natura uno spirito troppo grande per essere un seduttore dei soliti. Spesso tendeva a qualcosa di affatto ricercato: per esempio un saluto e nulla più, perchè il saluto era ciò che da quella signora poteva avere di meglio. (Kierkegaard – Diario di un seduttore)

Non è un’arte il sedurre una ragazza, ma lo è ben il trovare una degna di essere sedotta…. (Kieerkegaard – Diario di un seduttore)

…Ma riconoscere quella fanciulla, degna di essere sedotta, non significa a propria volta esserne sedotti. (Franco Cuomo – Elogio di un libertino)

Era triste perchè era amato da tante persone, ma non era l’amore di nessuno. (Diario di Anna Frank)

… e so nello stesso tempo che il più grande godimento che si possa immaginare nell’amore è quello di essere amati sopra ogni cosa al mondo. (Kierkegaard – Diario di un seduttore)

Penetrare con lo spirito nell’essere di una fanciulla è un’arte, ma saperne uscire è un capolavoro. (Kierkegaard – Diario di un seduttore)

Legge eterna nell’amore è che due esseri debbano sentirsi come venuti al mondo l’uno per l’altro solo nel primo istante in cui hanno cominciato ad amarsi. (Kierkegaard – Diario di un seduttore)
L'amore ha sempre riempito romanzi, ossia l'arte di amare è sempre stata romantica. (Novalis)
Non dovrebbe esistere che un unico bisogno assoluto: l'amore, la vita in comune con le persone amate. (Novalis)
L'amore, di qualunque specie, non è mai triste. (Aldo Palazzeschi)
Felice vita quella che si inizia con l'amore e termina con l'ambizione. Fin che c'è in noi qualche ardore, possiamo essere amati. Poi questo fuoco si spegne: allora come è bello e grande il posto per l'ambizione. (Blaise Pascal)
Il primo effetto dell'amore è di ispirare un gran rispetto: si ha una sorte di venerazione per ciò che si ama. È giustissimo: non si vede nulla nel mondo di così grande come ciò che si ama. (Blaise Pascal)
In amore un silenzio vale più di un discorso. (Blaise Pascal)
Far poesie è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa. (Cesare Pavese)
Segno certo d'amore è desiderare di conoscere, rivivere l'infanzia dell'altro. (Cesare Pavese)
Sono giovane e sono poeta (se l'amore per il Bello può rendere poeti) e desidero esserlo. Io sono irrimediabilmente poeta. (Edgar Allan Poe)
Chi insegna che non la ragione, ma l'amore sentimentale deve governare, apre la strada a coloro che governano con l'odio. (Karl Popper)
In amore non può esserci tranquillità, perché il vantaggio conquistato non è che uLeggi e medita spesso la storia, l'unica vera filosofia; ma tutto ciò che imparerai ti servirà ben poco se non hai in fondo al cuore quel fuoco sacro: l'amore per il bene che è l'unico a fare grandi cose. (Anonimo)
L'amore non è un problema, come non lo è un veicolo: problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada. (Franz Kafka)
Un amore crollato, ricostruito, cresce forte, leggiadro, grande più di prima. (William Shakespeare)
L'amore è come la febbre. Nasce e si spegne senza che la volontà ne abbia la minima parte. (Stendhal)
L'amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull'orlo di un precipizio. (Stendhal)
Il vero amore è come una finestra illuminata in una notte buia. Il vero amore è una quiete accesa. (Giuseppe Ungaretti)
Recitare non è la cosa più importante. Importante è la vita: la nascita, l'amore, il dolore e infine la morte. (Katharine Hepburn)
La pace è più importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace. (Martin Lutero)
Capisci che l'amore è finito quando hai detto che saresti arrivato per le sette e arrivi alle nove, e lui o lei non hanno ancora chiamato la polizia. (Marlene Dietrich)
L'amore è una motoslitta che corre all'impazzata nella tundra, poi improvvisamente fa una capriola e si ribalta bloccandoti sotto. Di notte arrivano i lupi. (Matt Groening)
L'amore soddisfatto è un piacevole passatempo. L'amore infelice è un dente guasto del cuore. (Gioachino Rossini)
Ciò che c'è di pericoloso nell'amore è il fatto che è delitto nel quale non si può fare a meno di un complice. (Charles Baudelaire)
Ci sono due cose che esigono una buona salute per essere fatte: l'amore e la rivoluzione. (Gesualdo Bufalino)
L'amore spesso è soltanto un prestito con cauzione. (Gesualdo Bufalino)
L'amore è la poesia dei sensi. (Honorè De Balzac)
Che l'amore sia tutto, è tutto ciò che sappiamo dell'amore. (Emily Dickinson)n nuovo punto di partenza per nuovi desideri. (Marcel Proust)

L'amore è libero, non è sottomesso mai al destino. (Apollinaire)
Ricordare l'amore è come evocare un profumo di rose in una cantina. Si può richiamare l'immagine di una rosa, ma non il suo profumo. (Arthur Miller)
Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla. Perché il vero amore consiste nell'amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare. (Paolo Borsellino)
Ho la sensazione che i paesaggi e gli orizzonti sconfinati dell'Africa, insieme agli avvenimenti che hanno avuto luogo in questo continente secoli fa, mi aiutino a esprimere appieno l'amore e l'entusiasmo che provo per la vita e per l'avventura. (Wilbur Smith)
In un mondo come il nostro, inaridito, agitato, maniaco, è necessario mettere olio d'amore sugli ingranaggi dei rapporti sociali e formare nuclei di pensiero e di resistenza morale per non essere travolti. (Don Gnocchi)
"Tu solo, per sempre" è l'immutabile parola di quelli che si amano. L'amore che si limita, l'amore episodico, non è amore, è passione. (Don Gnocchi)
L'amore è la più benefica, universale e santa di tutte le forze naturali, per la quale l'uomo può evadere dalla clausura dell'io per donarsi, e diventare fonte viva e luminosa di altre vite nel mondo. (Don Gnocchi)
La poesia è nata da sé, spontaneamente su un'onda d'amore, sull'onda d'amore per le cose che erano intorno a me che sentivo fraterne e unite in uno stesso destino e in una stessa fine. (Carlo Betocchi)
Sto imparando a vivere i momenti felici. L'amore è una sorpresa. (Francesco Renga)

Nessun commento:

Posta un commento