giovedì 18 novembre 2010

LA SEDUZIONE DELL'AMORE



Nella seduzione è importante assumere l’atteggiamento giusto per conquistare chi ami
La seduttività è parte integrante della personalità, è la capacità di interessare ed attrarre
l'altro.
Si può essere seduttivi in qualsiasi momento, mentre si lavora, si gioca o si stira una
camicia: l'essere attraenti, "sexy", è questione assai soggettiva. E' necessario sgomberare
il campo dagli stereotipi che associano il termine "sexy" ad elementi esclusivamente
esteriori, sessualmente espliciti: forme procaci, muscoli ostentati, abiti provocanti. Spesso
è sexy un particolare unico, personale, speciale, come un tono della voce, un modo di
guardare o di muoversi, la capacità di ascoltare e di esprimere emozioni, finanche una lieve
imperfezione estetica. Ed allora la chiave per essere più seduttivi è innanzitutto diventare
più sicuri di sé: i più impensabili aspetti di noi stessi (estetici o interiori), se vissuti
autenticamente e a fondo, si riveleranno immancabilmente sexy agli occhi di qualcuno.
Nel corso dell'evoluzione, le femmine di innumerevoli specie animali hanno imparato a
scegliere con attenzione il proprio partner, selezionando il maschio che, in virtù di qualità
superiori, prima fra tutte la forza fisica, desse maggiori garanzie di generare una prole sana.
E, allo scopo di accoppiarsi, durante il corteggiamento, il maschio cerca di mettere in
evidenza il suo vigore. E' un po' quello che accade anche per gli uomini (e le donne) che si
"pavoneggiano" per attirare l'attenzione, privilegiando la cura dell'estetica, del corpo.
Tenendo bene a mente che è estremamente limitante investire tutte le proprie energie e
aspettative sulla propria immagine (comunque imperfetta), è importante imparare a
conoscerla e ad accettarla: si tratta del primo passo sulla via che porterà a "piacersi di più"
e "sentirsi più sexy". Sarà importante dunque scoprire e valorizzare le parti più gradevoli
del nostro corpo (begli occhi? Scegliamo un trucco che evidenzi lo sguardo), fare piccoli
grandi cambiamenti (un nuovo taglio di capelli, nuovi vestiti), imparare a ironizzare sui
propri difetti, pensare che, nella percezione del proprio corpo, giocano un ruolo anche altri
sensi oltre a quello della vista (si pensi alla morbidezza o al profumo della pelle, etc.).

. La fiducia in se

La fiducia in se è il punto principale della seduzione. Senza fiducia in voi, pensate negativamente, vi svalutate, e non avere l'aspetto sicuro che cerca una donna. La fiducia in se è il punto principale su cui lavorare per evolversi nel gioco della seduzione-

. Le relazioni sociali

La relazione sociale è il punto forte durante la seduzione. Prima di sedurre delle donne, è imperativo avere una vita sociale molto ricca, e di assicurare il leadersheap in società. Gli uomini timidi hanno svantaggi con le donne perché, in un primo luogo, hanno poche relazioni sociali
La ricchezza interiore

Le donne sono attirate dalle persone che fanno ridere... Se non avete niente da dire, se non le insospettite, se non le fate ridere... non avete una grande ricchezza interiore.

La comunicazione non verbale

Esistono parecchie modi di comunicazione nella seduzione. Molte sensazioni passano dalla comunicazione non verbale ed i seduttori sanno interpretare questi segni. È importante riscoprire questo modo di comunicazione nella seduzione, spesso dimenticata dalla paura del contatto fisico con le .

La paura del "rischio"

I seduttori e le seduttrici sono persone che hanno l'abitudine di superare i limiti e di prendere dei rischi. Al contrario, uomini che non hanno successo con le donne non prendono questo rischio di abbordarle e restano nella loro "zona di comodità."

Il gioco della seduzione

dobbiamo apprendere il gioco della seduzione.
Il gioco della seduzione consiste nel dominare le emozioni proprie ed altrui : dovete avere una grande fiducia ne se, dominare le dinamiche sociali, curare l'aspetto fisico e del vestiario, avere una conoscenza approfondita della comunicazione seduttiva , avere successo socialmente, possedere una ricchezza interiore, sapere comunicare in modo non verbale, prendere dei rischi ed amare l'avventura.

uno dei punti cardine della nostro carattere è la stima di sé. L'aspetto fisico è il fattore che per primo e più prepotentemente agisce su questo concetto. Quanto più siamo o ci consideriamo belli, tanto maggiore è la fiducia che abbiamo in noi stessi.

la seduzione dovrebbe portare all'amore.
cos'è l’amore?

E’ un sentimento complesso cioè è un’emozione ricca di affettività su base razionale di tipo inconsapevole che coinvolge l’intera personalità dell’essere umano. L’amore non è qualcosa di ragionato "a tavolino", è qualcosa che si determina in ognuno di noi e si avverte come un bisogno che cresce e diventa quasi incoercibile nel suscitare interesse di una persona ed ottenerne le sue grazie, per essere accettato, capito e compreso. Tutto ciò si determina sulla base di riflessioni inconsapevoli molto veloci; di conseguenza, ognuno di noi valuta l’utilità, il vantaggio, il benessere che si trae dallo stare insieme ad una persona.

Nessun commento:

Posta un commento