mercoledì 8 dicembre 2010

EQUILIBRIO E BENESSERE


Equilibrio e benessere sono mete che tutti gli esseri umani possono raggiungere
Il benessere (da ben – essere = "stare bene" o "esistere bene") è uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell'essere umano.
Il concetto di benessere è una nozione in costante evoluzione: seguendo la piramide di Maslow, col passare del tempo la realizzazione dei bisogni fondamentali e di alcuni desideri considerati un tempo difficilmente raggiungibili porta alla nascita di altri bisogni e desideri.

La dimensione soggettiva della qualità della vita, e cioè la soddisfazione nelle varie aree della vita e il benessere soggettivo generale, interessano il vivere felice di un individuo sano e il campo della psicologia positiva. Possiamo chiederci, pertanto, se il benessere psicologico, ossia la felicità individuale, può essere migliorato, può essere appreso, anche in un soggetto normale. Gli autori illustrano alcune ricerche da loro condotte con metodi comportamentali e cognitivi allo scopo di misurare e valutare il livello di felicità; i risultati ottenuti sono di significativo interesse e confermano, in linea coi dati già emersi in letteratura, come sia possibile migliorare negli individui il livello di felicità percepito.

l’equilibrio della persona indica un rapporto misurato tra la cura di
sé (del corpo e della psiche) e delle relazioni (creare e mantenere legami).
Intraprendere questa direzione ci farà scoprire, prima con meraviglia, poi
consapevolmente, che possiamo operare delle scelte, che ci daranno il segnale
concreto circa il raggiunto equilibrio o il malessere.

Nessun commento:

Posta un commento