sabato 18 dicembre 2010

ERRORI Delle DONNE Nella SEDUZIONE


Gli errori delle donne nella seduzione recentemente sono aumentati rispetto al passato.
La seduzione nella vita quotidiana si manifesta nelle forme più svariate.
Nelle relazioni sentimentali il processo di seduzione si e' velocizzato.
Questo pero' non ha portato miglioramenti alle relazioni sentimentali.
Questa accelerazione del processo di seduzione e' dovuto anche al fatto che un tempo il corteggiamento attivo era un compito prettamente maschile , oggi anche molte donne fanno avances esplicite.
Le donne che non fanno avances esplicite spesso dimostrano palesemente il loro interesse verso un uomo dal quale si sentono attratte.
Questo velocizza il processo di seduzione sessuale ma e' un errore che le donne commettono se sono interessate ad andare oltre il puro rapporto sessuale ed intendono creare una relazione basata su affetto e sentimento.
Donne e uomini sono emotivamente simili ma istintualmente diversi.
Gli uomini quando ricevono segnali di interesse sessuale palesi, oppure molto evidenti e' facile che corrispondano attivando pero' la modalità istintuale di funzionamento della mente che ,potremmo dire, e' progettata per accoppiarsi sessualmente con piu' donne senza legassi a nessuna.
E quando l'istinto prevale le emozioni possono risultare compresse.
Questo sul piano pratico si traduce in una cosa semplicissima:
L'uomo non si innamora.
Paradossalmente anni fa dove culturalmente la donna evitava di concedersi se non dopo lunghi corteggiamenti da parte dell'uomo favoriva attraverso questo suo comportamento l'emergere della sfera emotiva su quella istintiva e quindi l'innamoramento.
La vita quotidiana tra panini ingoiati in piedi al bar, telefonini che trillano, aerei o temi presi al volo non favoriscono il permanere di situazioni rilassate che spingano la donna a giocare il gioco della seduzione implicita fatta di avvicinamenti e di fughe il che la spingerà quando trova un uomo che la attrae ad accelerare i tempi.

Nessun commento:

Posta un commento