mercoledì 29 dicembre 2010

GESTI CHE SEDUCONO


I gesti che seducono fanno parte
Sedurre Attraverso un gesto od un segno e' molto importante in quanto avviene a livello EMOZIONALE.
L'INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE Studia i gesti che seducono ed insegna ad utilizzarli in modo appropriato.
Dobbiamo infatti prendere in considerazione sia il contesto in cui ci troviamo sia la situazione sia la persona.
Nella seduzione il primo comandamento e' essere notati mentre il secondo e' imparare ad emettere volontariamente gesti che seducono in modo tale da essere a livello subliminale , giudicati attraenti e coinvolgenti.
I luoghi di seduzione sono infiniti.
Io amo dire che qualunque luogo può essere adatto alla seduzione, anzi i bravi seduttori e le brave seduttrici hanno proprio la capacita' di far si che qualunque territorio diventi un territorio di caccia.
Ci sono e' indubbio luoghi dove la seduzione e' facilitata' ad esempio le CENE PER SINGLE sono dei luoghi che per antonomasia facilitano il processo di seduzione poi vi sono le feste in generale i circoli i luoghi di aggregazione i corsi di ballo i corsi di SEDUZIONE
Ad esempio un tempo le ragazze che cercavano marito andavano a cercarlo la domenica andando alla messa e la chiesa ancora oggi può essere un luogo molto vantaggioso per fare conoscenze.
Ma un bravo seduttore od una brava seduttrice da di ogni luogo un luogo di seduzione.
Si può sedurre al supermercato come in coda all'ufficio postale, in palestra come ad un convegno.
Il primo comandamento della seduzione dunque e' essere notati. Dobbiamo cioè il piu rapidamente possibile entare nel campo di percezione sensoriale della persona che ci interessa.
E' quindi importante avere la percezione strategica della posizione giusta.
La conoscenza e l'utilizzo dei gesti che seducono permette di scoprire i segreti piu' intimi di se stessi delle persone fare e delle persone che si vuole sedurre.
La posizione del corpo, la prossemica, i gesti ed i segni che la persona esprime
Durante in pensiero o durante il dialogo non sono casuali ma sono correlati ai suoi stati emotivi.
Toccarsi in determinate zone del viso, toccare gli oggetti in un certo modo e molti altri gesti opportunamente codificati, permettono al seduttore os alla seduttrice di scoprire i dinamismi che governano il comportamento umano e la seduzione.
Il seduttore e la seduttrice potranno avvalessi di questo modello di seduzione interattivo e subliminale scegliendo determinati gesti e segni simbolici da esprimere durante il dialogo allo scopo di agganciare la sfera emotiva della persona che si vuole sedurre . Allo stesso modo si presterà attenzione ai gesti espressi dall'inteocutore ingemmo reale.
Tale decodifica ci fornirà preziose informazioni su quelle che sono le esigenze emotive della persona che si vuole sedurre .
L' ingegneria della seduzione insegna come utilizzare questo potente strumento di seduzione che esclude la parola e fa di un gesto o di un segno un efficace strumento di seduzione subliminale.
Conoscere e saper utilizzare i gesti che seducono permette di scoprire l'individuo nella sua essenza emotiva e di ridurre ed otimizzare i tempi e le probabilità di seduzione e di coinvolgimento.
In alcuni fasi si può addirittura passare dalla SEDUZIONE RAPIDA alla
Sedurre significa saper impostare una perfetta relazione interattiva con il proprio interlocutore acquisendo carisma e potenziale di seduzione , di affascinazione e di persuasione.
Una relazione e' interattiva quando sussiste un reciproco scambio di servizi non solo di tipo oggettivo ma anche di tipo emotivo.

I bravi seduttori riescono naturalmente ma L'INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE insegna come allenare il senso della posizione di seduzione.
Da questa posizione in cui siamo notati dobbiamo utilizzando la visione laterale, che premete di guardare senza essere notati ( L'INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE insegna specifiche metodologie di allenamento per raggiungere l'obiettivo.)
A questo punto è necessario imparare a cogliere i vari segnali che la persona che intendiamo sedurre emette.
Questo sempre utilizzando la visione periferica.
Ad esempio uno sguardo che dura più di due secondi è un segnale di via libera, di semaforo verde.
Le pupille dilatate indicano che il potenziale di seduzione è ad un livello elevato.
A questo punto abbassa lo sguardo alla sua spalla e se noti dei movimenti in sincronia con i tuoi significa che c'è stato l'aggancio emozionale.
Se vuoi una conferma controlla i suoi piedi, se uno punta verso di te hai avuto la conferma che cercavi.

Ecco alcuni gesti di disponibilità:


ACCAREZZARSI I CAPELLI
SCOPRIRE I POLSI
UMIDIFICARSI LE LABBRA
APRIRE LEGGERMENTE LA BOCCA
TOCCARSI ZONE DEL CORPO VICINE AI GENITALI
CERCARE IL CONTATTO VISIVO
DILATAZIONE DELLE PUPILLE
SINCRONIZZAZIONE DEI MOVIMENTI

Nessun commento:

Posta un commento