venerdì 31 dicembre 2010

LA SEDUZIONE DEL MISTERO


La seduzione del mistero e' insita nell'essere umano:
Tutto ciò che e' misterioso, nascosto, esoterico esercita un fascino particolare .
La seduzione del mistero e' esercitata e fa leva su un bisogno profondo insito nell'essere umano che e' il BISOGNO di ESPLORAZIONE.
Questo bisogno profondo, inconspevole ha motivato gli esseri umani nella ricerca di qualcosa che non trovano nell'ambiente che frequentano.
Questo spiega anche la seduzione del mistero esoterico.
Sotto il nome di "esoterismo" si definisce un importante tratto di strada del processo storico consistente nella trasmissione di procedure volte al controllo degli stati molteplici dell’essere.
Con il trascorrere dei secoli l'esoterismo ha rivestito molte forme diverse, e ai giorni nostri è disperso in una miriade di “scuole”, separate tra loro da diversissime concezioni cosmologiche, politiche e terminologiche.

All'origine della parola esoterismo sta l'aggettivo greco esoterikos (interno), usato per indicare insegnamenti riservati a una cerchia ristretta di discepoli, in contrapposizione a exoterikos -essoterico- (esterno), che si riferiva a insegnamenti indirizzati a tutti. Le dottrine esoteriche si configurano entro fenomeni culturali come la magia, l'alchimia, le religioni misteriche e gnostiche, la qabbalah.

In queste forme di cultura la presenza del segreto può essere intesa in due modi: come presenza di un segreto che è nei meccanismi dell'universo e che resta inaccessibile per gli stessi iniziati (i quali sono iniziati alla venerazione del segreto in quanto tale, non alla sua penetrazione); oppure come presenza di un segreto che si attua nel patto reciproco di silenzio degli iniziati verso i profani. Questi due modi diversi corrispondono storicamente al prevalere di istanze di mistica (segreto tale anche per gli iniziati) o di istanze di magia (segreto che gli iniziati conoscono, o quanto meno sfruttano, ma che essi tacciono ai profani). Si trova usata come sinonimo di esoterismo la parola occultismo. É più esatto però riconoscere nell'occultismo solo una forma particolare di esoterismo, in quanto esso, da un lato, configura il segreto come conoscibile con tecniche appropriate, e dall'altro non implica sempre il vincolo del segreto verso i profani.

la seduzione del mistero può anche essere utilizzata nelle relazioni sentimentali al fine di produrre potenziale di seduzione

Nessun commento:

Posta un commento