domenica 5 dicembre 2010

LE TECNICHE DI SEDUZIONE SECONDO IL METODO IDS (INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE)
























LE TECNICHE DI SEDUZIONE 
SECONDO IL METODO IDS (INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE)insegnano come far innamorare la persona che ti interessa a conquistare l'amore agganciando le emozioni.


Gli obiettivi che dobbiamo porci in un processo di seduzione dovrebbero essere:


1. Imparare a coinvolgere le persone piuttosto che parlare alle persone.

2.Trasformare una relazione superficiale in un rapporto d'amore, una conoscenza distratta in un innamoramento.

3.Sviluppare una personalità seduttiva e coinvolgente facendo emergere i talenti che ognuno di noi ha.

4.Imparare a gestire la meglio le relazioni sentimentali per raggiungere gli obiettivi voluti.

5.Imparare a mettere in atto una efficace “manutenzione della relazione” per mantenere nel tempo l'innamoramento verso di noi.





Nella seduzione per fare innamorare di noi la persona che ci interessa dobbiamo imparare ad aggirare le sue resistenze razionali ed a coinvolgere la sua parte emotiva.
Il miglior investimento è quello di cercare da subito l'aggancio emotivo che si produce attraverso la comunicazione emozionale.
L'emotività della persona che ci interessa stimolata a livello subliminale non avrà difficoltà a prendere il sopravvento sulla razionalità indirizzando la volontà nella direzione da noi voluta.
La regola infatti è che la forza del desiderio sia molto più elevata di quella della ragione e la volontà andrà nella direzione della forza più trainante.
Non dimentichiamo che spesso i comportamenti umani non sono razionali, vengono però sempre razionalizzati dopo essere stati emessi nel senso che anche la ragione tenderà ad innamorarsi di chi stimola nel modo giusto l'emotività.
Ovviamente avere ben chiaro che cosa si desidera, il tipo di coinvolgimento che desideriamo è importante per poterlo ottenere.
Come diceva Seneca; “Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa dove andare”.
Avere ben chiaro il nostro obiettivo in ambito sentimentale ci permetterà di costruire una sorta di “piano di azione” che ci consentirà, di volta in volta, di scegliere lo strumento analogico subliminale più idoneo per poterlo raggiungere.


Pragmatica della seduzione: Produzione ed utilizzo dei meccanismi seduttivi emozionali


Il primo passo è quello di evitare di creare relazioni simmetriche UP-UP (ma anche inutilmente simmetriche DOWN-DOWN) impostando delle gratificazioni a livello logico e delle penalizzazioni a livello analogico emozionale data la peculiarità della “mente emozionale” di poter invertire il valore gratificante/penalizzante di qualunque evento emotivamente significativo.


Il secondo passo è quello di decodificare la comunicazione subliminale tensionale della persona che ci interessa in abbinamento alle cinque aree esistenziali (RFO, RFA, RAF, IES, IIS).


Il terzo passo è quello di imparare a gestire il desiderio possesso per acquisire un elevato potenziale di fascino e seduzione.
Si tratta impaarre a decodificare se a livello subliminale la persona di nostro interesse si coinvolga maggiormente ponendole dei vincoli al nostro possesso o al contrario facilitandoglielo.


Il quarto passo è impostare una relazione nella quale il desiderio nei nostri confronti viene amplicato e l'innamoramento prodotto viene pilotato su un tipo di relazione conforme al nostro obiettivo.




Come sviluppare un atteggiamento coinvolgente e seduttivo


l'atteggiamento che abbiamo verso la vita determinerà l'atteggiamento della vita nei nostri confronti.
Per riuscire a sviluppare una personali bisogna cominciare a comportarsi , pensare, agire, parlare, camminare, vivere come se fossimo già persone seduttive e coinvolgenti.
Non esistono fallimenti ma soltanto risultati che non sono, ancora, quelli desiderati: è solo una questione di tempo e di fare, il più possibile le cose giuste comportandosi “come se”.
Per riuscire a mettere in atto i giusti atteggiamenti che ci permetteranno di essere la persona coinvolgenti che vorremmo essere esistono potenti strumenti comunicativi provenienti da diverse discipline e che “l'ingegneria della seduzione” ha elaborato, sistematizzato e reso fruibili:


Costruzione simbolica dll'atteggiamento giusto
Agganci emozionali positivi
CNL (credenze negative limitanti)
CPP (credenze positive potenzianti)

La capacità di seduzione è una dote coltivabile esattamente come tutte le altre attività umane.
La capacità di sviluppare una personalità seduttiva e coinvolgente dipende in maniera complementare alla realtà ed alla percezione che abbiamo della stessa:
migliorando la seconda migliorerà anche la prima.


Attraverso le metodologie del metodo IDS (INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE) si possoono sviluppare le doti necessarie per raggiungere il successo in campo sentimentale.
Punto di partenza fondamentale è imparare a coltivare l'idea che non esistono fallimenti ma solo risultati e che il raggiungimento del successo sentimentale è solo questione di tempo e di applicazione delle giuste metodologie.


Ricorda che se impariamo la lezione nessuna battaglia è stata veramente persa.
Le Credenze Negative Limitanti sono il pricipale ostacolo in quanto pre- giudicano negativamente la possibilità di successo sentimentale.
Dobbiamo quindi apprendere una metodologia che ci consenta di sostituirlo con le Credenze Positive Potenzianti.


Strategie Comportamentali che favoriscono la seduzione
Le strategie comportamentali di seduzione sviluppate dal metodo IDS (INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE) consentono in 5 fasi di ottimizzare le possibilità di coinvolgere e far innamorare le persone che ci
interessano.


Fase 1: Conoscenza (interruzione di schema + rapport)

Fase 2: Creazione di empatia

Fase 3: Come soddisfare esigenze di istituzione di trasgressione

Fase 4: Misurazione potenziale di seduzione acquisito

fase 5: Iniziare una relazione basata sul piacere

Nessun commento:

Posta un commento