mercoledì 8 dicembre 2010

SEDUZIONE E SESSUALITA'


Seduzione e sessualità hanno alcuni punti in comune.

La sessualità, in ambito umano, è un aspetto fondamentale e complesso del comportamento che riguarda da un lato gli atti finalizzati alla riproduzione ed alla ricerca del piacere, e da un altro anche gli aspetti sociali che si sono evoluti in relazione alle caratteristiche diverse del genere maschile e femminile.
Non si può ridurre alla dimensione genitale del sesso, ma comprende una vasta gamma di opzioni, come pure di sensazioni ed emozioni . La sessualità è così anche gioco , relazione , comunicazione , scambio di piacere e quindi SEDUZIONE.

La seduzione come gioco è parte del più vasto gioco della vita; e, purché tutte le parti interessate siano consapevoli di stare giocando , in essa non vi è uso né abuso di potere; o, se vi è, ciò avviene in maniera piuttosto blanda e moralmente accettabile. Al tempo stesso, la seduzione come gioco richiede una carica di sensualità che fa parte del bagaglio innato di determinate persone.

La seduzione ed il desiderio sessuale non sono sinonimi, tuttavia sono fortemente dipendenti l’un altro in quanto colui che seduce prova certamente attrazione fisica per il proprio partner; l’attività sessuale, a sua volta, incrementa la seduzione a causa del piacere condiviso che ne consegue.

La seduzione è una caratteristica che ogni persona ha, è insita in ognuno di noi Ognuno ha la capacità di sedurre solo per il fatto che ha le potenzialità per comunicare efficacemente.
Se non riesce a farlo è perché non lo sa fare, perchè nessuno gli ha mai insegnato come si fa oppure semplicemente perché non conosce le sue vere caratteristiche comunicative e seduttive.

Nessun commento:

Posta un commento