lunedì 13 dicembre 2010

SEDUZIONE: SI PUO' IMPARARE


Semplici gesti che diventano vere e proprie tecniche: seduzione e sensualità trovano un nuovo spazio nell’universo femminile ed in quello maschiel. E attenzione a non sottovalutarle! La comunicazione subliminale sa esprimersi in una serie di deliziose sfumature, particolarmente efficaci nella conquista di un uomo o di una donna . Lo sguardo, ad esempio, può essere un valido aiuto perché stabilisce un contatto intimo tra le due persone. La bocca, invece, è un punto di attenzione decisamente sensuale; inumidire le labbra in modo delicato ed elegante può essere una valida mossa. Se invece vuoi andare oltre e scoprire le nuove frontiere nelle tecniche di seduzione, Occhiate a volte sfuggenti, altre ben decise ad apprezzare il fisico, atteggiamento sicuro ed espressione da felino. Molte parti del nostro corpo "parlano" lingue in parte simili e in parte diverse dalle "lingue di parole". La ricerca sulla comunicazione deve dunque porsi due obbiettivi. Da un lato fare ciò che da più di duemila anni i linguisti fanno per le lingue di parole, cioè individuare il lessico e la grammatica dei vari sistemi di comunicazione usati dal corpo umano. Dall'altro spiegare come questi sistemi di comunicazione interagiscono in ogni nostro atto comunicativo cioè trovare le regole di una "inter-grammatica" comunicativa: le regole dell'interazione fra strumenti comunicativi.
La precezione che l'individuo ha di se stesso e del proprio corpo riflette il contesto culturale e sociale in cui vive, anche per ciò che concerne il modo in cui copre il suo corpo; l'analisi che facciamo non deve essere svincolata dal modo di vestire che adottiamo. L'abito, oltre alla funzione primordiale protettiva, occupa lo spazio intersoggettivo che si interpone tra la pura fisicità tattile di due persone: gioca infatti con il concetto di seduzione che rappresenta una costante soggetta a molte variabili come religione, estrazione sociale e genere.

1 commento:

  1. "La precezione che l'individuo ha di se stesso e del proprio corpo riflette il contesto culturale e sociale in cui vive"

    La percezione di se stesso oltretutto è alla base del piacere. Il sentirsi interessante, lo farà risultare interessante dinnanzi agli occhi "esterni" e così dicendo.

    Bel blog!

    RispondiElimina