giovedì 27 gennaio 2011

AMORE E TRADIMENTO


Amore e tradimento possono coesistere?
E' possibile tradire chi si ama?
La risposta a questa domanda e' si .
Succede.
E' un dato di fatto.
Qualcuno potrebbe obiettare che se si ama veramente non si tradisce.
Di fatto pero' non e' così.
L'amore si può sviluppare in forme diverse.
Alcune di queste hanno si maggiori probabilità di essere infettate dal virus del tradimento, ma nessuna forma d'amore ne e' immune.
In alcuni casi, sicuramente non frequenti, può verificarsi anche che il tradimento sia una prova d'amore.
Perché si tradisce ?
Le motivazioni possono essere tante ma il minimo comun denominatore e' uno solo:
Approvigionarsi di emozioni.
Il tradimento e' un ottimo erogatore di emozioni.
Piu' si ama il partner e piu' ci si procura emozioni tradendolo:
L' emozione della paura di essere scoperti, il senso di colpa per tradire chi si ama, il cercare mille sotterfugi per porre in essere il tradimento.
Anche chi e' geloso tradisce, anzi pare che statisticamente sia piu' probabile che tradisca un partner geloso di uno che non lo e'.
Esiste un modo per non essere traditi e per non tradire?
Esistono metodi per ridurre di molto le probabilità del tradimento, certezze nella vita , non soltanto in quella sentimentale, non ce ne sono.
L'ingegneria della seduzione propone la capacita' di saturazione emozionale.
Attraverso comportamenti mirati e' possibile appagare il fabbisogno emotivo del partner.
In questo modo e' come se lo avessimo saziato.
Quando una persona e' sazia e' difficile che mangi altro, o per lo meno poco probabile.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina