domenica 23 gennaio 2011

COME ESSERE FEMMINILI












Come essere femminili è qualcosa che tutte le donne dovrebbero imparare così come sviluppare la "sessualità femminile"
Femminilità è il modo di muoversi, di parlare, di sorridere, di curare il proprio corpo e la propria persona nei dettagli, questi sono alcuni degli ingredienti che fanno la “Donna Femminile”.
La femminilità è il risultato estetico ed il mix necessario tra un profumo, il colore delle scarpe, la morbidezza dei capelli, la lunghezza delle unghie, il tono di un rossetto. Una donna femminile è una donna che si piace, viva ed esuberante con un pizzico di trasgressività e di ironia, colore e allegria.


Sapete perchè ragazze che, sinceramente non sono nulla di speciale dal punto di vista fisico, hanno un sacco di "spasimanti" mentre le classiche "brave e carine" non "battono chiodo"? Siete sicure che non si possa imparare l'arte della seduzione? Sì che si può, basta essere seducenti ogni giorno e non solo quando ci interessa esserlo per un motivo specifico (ovvero per rimorchiare qualcuno, parliamoci chiaro). Per diventare sexy bisogna esserlo con tutti: dall'edicolante, al barista, al ragazzo che ti affianca al semaforo mentre stai in motorino. E poi devi esserlo con te stessa, con il tuo specchio.
Difficile? Allora proviamo a schematizzare la cosa in qualche suggerimento pratico.
- In qualsiasi situazione, la prima cosa da fare è guardarsi intorno per scegliere chi più ci attrae. Dopodiché in genere escogitiamo un modo per stabilire un contatto con lo sguardo che sembri casuale.
Fissare gli estranei può apparire un atteggiamento di minaccia, pertanto è necessario aggirare il problema. Potete segnalare il vostro interesse con un sorriso oppure con uno sguardo. Guardare negli occhi è una regola che vale anche in molte altre situazioni. Non per nulla guardiamo in faccia le persone con cui vogliamo parlare: chi rifiuta di guardarci o è troppo timido o proprio rifiuta la conversazione.
- Un segno di accettazione è il permesso di toccare. Inizialmente è un contatto senza particolari significati: si sistema la sciarpa al collo del partner, gli si scostano i capelli dal viso, gli si prende la mano con la scusa di aiutare, anche una semplice stretta di mano più lunga del solito durante le presentazioni può avere lo stesso significato.
- Essere spiritosi e brillanti può servire per conquistare una persona, vi rende simpatici alla gente, e vi fa affrontare con spirito sereno gli eventi della vita. Sbagliano coloro che credono che l'ironia sia qualcosa che è scritto nel nostro codice genetico.Il senso dell' umorismo si acquisisce. Imparate a vedere il lato comico delle situazioni, tutte le cose ne hanno uno. L'umorismo è un meccanismo di difesa, ci aiuta a difenderci dall'ansia, ci fa sdrammatizzare le situazioni. Quando non vi resta più niente, vi resta sempre l'umorismo. Sviluppate la vostra fantasia. Per essere spiritosi, bisogna essere fantasiosi, notare il lato paradossale delle cose. Sforzatevi in ogni occasione di trovare qualche battuta. Se è di cattivo gusto tenetevela per voi, perchè voler essere spiritosi per forza è un grosso difetto. Le persone davvero brillanti, sanno anche auto-censurarsi.


1. Adottate la posa giusta
Quando camminiamo, teniamo le spalle dritte e immaginiamo di avere sulla testa una corda che ci tira verso l'alto. Durante una conversazione, dimostriamo interesse verso l'interlocutore evitando di guardare da un'altra parte o di giocherellare con il braccialetto o l'anello, anche se il discorso è noiosissimo!


2. Imparate a camminare


Un modo di camminare che evidenzi le nostre curve sarà di grande aiuto nella seduzione. Immaginiamo quindi di essere tirate in avanti da una corda attaccata al bacino; teniamo leggermente contratto l'addome e avanziamo mettendo un piede davanti all'altro. In questo modo i fianchi ondeggerano leggermente. Ricordiamo di tenere la testa alta, le spalle indietro e il busto eretto. Per completare l'opera non resta che aggiungere i tacchi alti.


3. avere autostima


la donna seducente non ha bisogno di apparire per attirare l’attenzione: lei ha ed è se stessa e manifesta tutto ciò che le appartiene: la sua identità, le sue caratteristiche. La sua consapevolezza, la sua indipendenza e la sua autostima emergono spontaneamente, rendendola estremamente attraente”.


4. Trovate il tono di voce giusto


La voce è un ottimo strumento di seduzione. Sforziamoci di avere una voce calda e morbida; evitamo di parlare troppo in fretta con una voce stridula e fastidiosa, come ci succede quando siamo nervose. Se durante una conversazione ci sentiamo agitate, cerchiamo di respirare a fondo e calmarci prima di parlare... Sarà una fatica farlo quando abbiamo davanti un ragazzo che ci piace e ci emoziona, ma i nostri sforzi saranno ricompensati!


5. Avere mani curatissime


La seduzione, la classe, l’eleganza è saper portare unghie lunghe, l’èleganza è avere mani affusolate e slanciate con movenze certe. La donna è donna quando sa ciò che vuole e lo prende ed è lì, la vera arma di femminilità e seduzione!
Abituarsi a portare le unghie lunghe non è un problema come si pensa, basta cominciare a portarle lunghe e non trovare scusanti del lavoro, dell’ufficio, non si può, vorrei ma non mi è permesso, devo digitare sui tasti


6. Giocherellate con i capelli


Altri gesti molto seducenti sono quelli che facciamo quando giocherelliamo con i nostri capelli, arrotolandoli sulle dita... Il ragazzo che vogliamo ammaliare sarà affascinato dai nostri movimenti.


7. Toccate il nostro interlocutore in modo casuale
Quando parliamo con un uomo che ci interessa, durante il discorso sfioriamogli il braccio o la spalla con le mani (ovviamente la nostra manicure deve essere perfetta). Questa tattica funziona anche con le donne: allungando due o tre dita per sfiorare la nostra interlocutrice tra il polso e l'avambraccio per un quarto di secondo, le dimostreremo la nostra attenzione e partecipazione, facendolo sentire importante.
Il primo contatto fisico tra due persone che si attraggono a vicenda assume spesso un'intensità enorme. Anche se dura pochi attimi e riguarda parti del corpo poco erogene. Il passo successivo è il braccio intorno alla spalla, seguito dal braccio intorno alla vita, che implica maggiore intimità: i corpi si avvicinano e i fianchi si toccano.
Inoltre sono anche fondamentali altri aspetti:
Innanzitutto, basta correre dagli uomini, e dietro gli uomini: una vera donna sa farsi aspettare. E anche a lungo se con l’uomo in questione ne vale la pena. Seconda importantissima regola: bisogna conoscere alla perfezione il proprio corpo e il proprio carattere, per poter mettere in risalto, anche grazie all’aiuto del make up, le parti più importanti di noi stesse. Ed ecco allora che la terza regola viene fuori proprio dal mondo della cosmesi: per essere veramente seducente e iper femminile, una vera donna non deve mai rinunciare al rossetto, un vero e proprio must eterno del make up della perfetta femme fatale.


Per risultare sexy e femminili, bisogna anche saper rispettare il proprio corpo e la propria anima. E’ inutile tentare di diventare fisicamente o mentalmente ciò che in realtà non si è. E inoltre, e questo consiglio è per le signore un po’ più mature, continuare a curarsi e non aver paura del tempo che passa è la regola fondamentale. Un altro consiglio di seduzione riguarda proprio il corpo femminile: basta alle magroline, gli uomini rivogliono le donne formose.

1 commento:

  1. La questione è molto più semplice: il maschio medio va alla ricerca del sesso facile. Ciò spiega perchè le ragazze più insignificanti, ma che si atteggiano a languide e vogliose, hanno più spasimanti delle ragazze davvero belle (fuori e/o dentro), le quali non ostentano assurde tecniche seduttive, e "cacciano" senza svendersi e selezionando meglio.
    Insomma, se le sciacquette che seducono hanno più maschi bavosi ai piedi, le signore realmente femminili "battono meno chiodo" perchè son certamente più intelligenti e fortunate.

    Paolo

    P.S.: gli uomini vogliono donne normali, nè troppo secche nè troppo formose. Io direi: donne, basta con un'alimentazione scorretta ed una vita sedentaria!

    RispondiElimina