sabato 22 gennaio 2011

IL SEGRETO DELLA FELICITA'


Esiste il SEGRETO DELLA FELICITA'?
Si, il segreto della felicità è dentro ognuno di noi.

La Vita è un Viaggio – Goditelo!

Forse è un luogo comune, ma credo davvero che la cosa importante non sia la destinazione, ma il viaggio. Non l’obiettivo, la realizzazione del desiderio, ma il viaggio, il fluire della tua vita.


Come affermava Victor Hugo La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.”

Pensiamoci: se siamo felici solo quando raggiungiamo un obiettivo, che ne sarà del tempo impiegato per raggiungerlo? Nella nostra vita c’è molto di più che la realizzazione di un desiderio. Se sei felice solo quando arrivi a destinazione, vuol dire che sarai infelice per gran parte del viaggio.

Come riuscire a godersi il viaggio? Apprezzando l’esistenza in tutta la sua interezza, in tutta la sua straordinaria meraviglia. Senza guardare troppo al futuro, ma focalizzandoti sul presente, proprio qui, proprio ora. Guardandoti intorno, e realizzando che tutto ciò di cui hai davvero bisogno per essere felice è già qui.

Il benessere dello spirito non è in contrasto con quello del corpo
Si potrebbe dire che gran parte della saggezza di vita si basa sulla giusta proporzione in cui dedichiamo la nostra attenzione in parte al presente in parte al futuro, in modo che l’uno non ci rovini l’altro. Molti vivono troppo nel presente, altri troppo nel futuro, e raramente uno manterra’ la giusta misura. Coloro che, animati da una continua tensione, vivono solo nel futuro guardano sempre avanti e corrono incontro con impazienza alle cose che sopraggiungono come alle sole che porteranno la vera felicita’, lasciando intanto passare inosservato il presente senza goderne, assomigliando all’asino italiano di Tischbein, con il suo fascio di fieno appeso davanti al muso per accelerarne il passo. Costoro vivono solo ad interim, fino alla morte.

La gente vuole essere felice, ma non è possibile raggiungere la felicità solo desiderandola. Desiderare non è sufficiente. Devi osservare il fenomeno della tua infelicità, devi osservare come la crei – come sei riuscito a diventare infelice, come continui a essere infelice ogni giorno: qual è la tua tecnica?
La felicità è un fenomeno naturale – perché qualcuno sia felice non è necessaria alcuna particolare abilità o competenza.

Attraverso le metodologie dell'ingegneria della seduzione si potrà

cercare la felicità là dove realmente si trova
scegliere di essere felice in ogni circostanza
identificare le abitudini che ti derubano della gioia
raggiungere il vero successo e la prosperità
scoprire gli aspetti spirituali della ricerca della felicità.

Nessun commento:

Posta un commento