sabato 8 gennaio 2011

IL TAO DELLA SEDUZIONE


Il TAO DELLA SEDUZIONE unisce gli opposti. Il tao come molti sanno e' una filosofia orientale che attaverso l'essenza dello Yin e dello Yang unisce gli opposti, il maschile ed il femminile, il sole e la luna, la terra ed il cielo.
Nello Yin e nello Yang e' insita la visione della vita ed anche una visione dei rapporti sentimentali.
Nella vita sentimentale dobbiamo frequentemente affrontare dei conflitti, raramente si vivono come armonia.
Siamo abituati ad interpretare la vita come una lotta continua.
Per poter risolvere i conflitti dobbiamo comprendere la natura del coinvolgimento, le regole che governano la seduzione le leggi dell'amore.
Quando ci renderemo conto che in noi sono presenti degli elementi di ciò che appare in contrapposizione con la nostra natura potremmo imparare a vivere in armonia con noi stessi e con gli altri .
Il Tao della Seduzione e' una via rivolta
alla conoscenza delle leggi dell'amore ed alla realizzazione di s'è.
Per i taoisti ogni volta che si vuole ottenere una cosa bisogna iniziare dal suo opposto.
Nella seduzione questo insegnamento e' fondamentale:

Se vuoi attrarre devi respingere.
Se vuoi avere devi essere disposto a perdere.
Le conquiste difficili vanno trattate come se fossero facili e viceversa.
Questo e' il modo di sedurre che utilizza chi ha raggiunto un livello superiore ed ha imparato l'arte del distacco dal risultato.
Tra gli opposto del Tao ci sono il buono ed il cattivo, il concetto di bene e di male di giusto e di sbagliato di verso ed inverso.
Nel Tao della seduzione non e' necessario fare sforzi basta solo comportarsi nel
Modo giusto.
Ed il modo giusto spesso non e' quello che appare ma anzi l'opposto:
Se vuoi sedurre una donna bella trattala come se fosse brutta e viceversa.
Se vuoi sedurre un uomo importante trattalo cose se fosse uno di poco conto.

Quando i Taoisti affermano che tutti gli eventi sono manifestazioni di una unita' questo non significa che tutto e' uguale ma che in ogni cosa e' presente il suo opposto.
Un'altra cosa fondamentale e' che ogni volta che portiamo la nostra attenzione su qualcosa noi creiamo il suo opposto.
Bene e male, amore ed odio non sono esperienze assolute appartenenti a categorie diverse ma sono semplicemente due facce della stessa medaglia .
Un altro concetto fondamentale del Tao che può benissimo essere applicato alla seduzione ed hai rapporti sentimentali e' che l'unica costante della vita e' il cambiamento.
Molte delle sofferenze degli esseri umani derivano dal fatto che che vogliono evitare i cambiamenti aggrapparsi ad un uomo o ad una donna per paura di perderla o di perderlo, credendo erroneamente che tutto possa essere sempre uguale.
Questo e' un grosso errore nella seduzione e nei rapporti sentimentali:
Piu' si cerca di forzare una situazione e piu' si produce l'evento opposto.
La seduzione non e' mai forzatura, la seduzione e' indiretta e' stimolazione, e' gioco, e' attrazione.
E' l'inverso della possessivita'.
Il mondo e' il risultato di ciò che facciamo e di ciò che non facciamo.
Se agiamo in modo da disturbare l' equilibrio dello Yin e dello Yang alteriamo l'equilibrio della natura e si falliscono gli obiettivi.
Il tao della seduzione insegna proprio a mantenere in equilibrio lo Yin e lo Yang nel processo di seduzione , per sedurre restando in armonia con se stessi e con gli altri.

1 commento:

  1. Interessante e particolare per adattare questa dottrina non solo nel campo sentimentale. Grazie...ma per entrare in questa ottica della vita forse ci vuole un minimo sforzo consapevole da parte di noi occidentali che siamo stati abituati a tener tutto sotto controllo ...appunto per timor di perdere!!! GRAZIEEEEEEE

    RispondiElimina