domenica 9 gennaio 2011

LE REGOLE DELL' ATTRAZIONE


Conoscere le regole dell’attrazione è fondamentale per catturare l’interesse di un uomo o di una donna e accendere il desiderio sessuale. E poco importa se si è single o in coppia da molti anni: flirtare è un’arte da praticare spesso, se si vuole che le schermaglie tengano vivo il rapporto di coppia oppure sedurre e coinvolgere un nuovo partner.
L'attrazione sessuale, definita spesso nel linguaggio comune passione, è una forma di desiderio sperimentato da un essere umano nei confronti di un altro, caratterizzato da un forte coinvolgimento fisico oltre che emotivo ed eventualmente sentimentale. Essa spinge il soggetto che la prova a desiderare l'appagamento della sua attrazione mediante il rapporto sessuale con l'altro soggetto.

La sessualità è un istinto e come tutti gli istinti ha una funzione volta alla sopravvivenza. Il piacere è lo stimolo che porta alla soddisfazione di un bisogno e invece la sofferenza è la risposta al mancato appagamento; entrambe portano l'individuo a cercare l'oggetto di cui ha bisogno. I bisogni sono vari e si differenziano avendo alcuni una certa priorità su altri. La mancata soddisfazione dei bisogni primari (mangiare, dormire, bere...) porta alla morte individuale.

Vediamo alcune caratteristiche ed atteggiamenti che può usare la donna per produrre attrazione nell'uomo .
Non porta il reggiseno. Non tutte possono permetterselo chiaramente, la gravità ha le sue leggi, ma la percezione che una ragazza non porti un capo di biancheria intima scatena fantasie maschili intense.
Ha un paio di gambe sensuali che vengono valorizzate.
Porta le calze autoreggenti e non lo dice. Gli uomini hanno un radar per queste cose la calza autoreggente è in grado di scatenare tempeste ormonali in qualsiasi esponente del cosiddetto 'sesso '.

Indossa scarpe sexy, e non ha paura di indossarle durante la giornata . La scarpa sexyc
col tacco a spillo è un altro interruttore per la libido maschile.
Sa guardare diritto negli occhi con uno sguardo languido ed allusivo.

Cosa produce attrazione di un uomo in una donna?

il fascino, la sicurezza in se stessi e cosa fa. L’uomo attrae una donna in funzione del fascino. Magari non è bellissimo, ma è sicuro di se, frequenta ottime compagnie e si diverte.
Più l’uomo è sfuggente e misterioso, più piace.
Lo sguardo è sicuramente quanto di più affascinante e misterioso ci sia conferma o ci disconferma la sicurezza e il l'essere accettati in un ambiente anche senza parole esplicite.
Le donne concentrano inconsapevolmente l'attenzione su zigomi, mascelle e labbra per acquisire informazioni sulla salute e fertilità per l'accoppiamento.

Nessun commento:

Posta un commento