lunedì 31 gennaio 2011

SOFFRIRE PER AMORE



SOFFRIRE PER AMORE fa molto male ma è un'esperienza che tutti fanno.
Si deve imparare a evitare di SOFFRIRE PER AMORE o limitare la sofferenza ad un tempo limitato.
A volte quando si arriva a soffrire tanto, ed io posso capire, è anche perchè si ha il terrore di rimanere soli,
valori sono importanti per un buon equilibrio e per la stessa salute mentale. E quando essi perdono importanza per l'individuo, si sperimenta il vuoto, l'aridità e il non-senso della vita. È importante, perciò, che la mente sia orientata verso un valore fondamentale primario

La persona torturata dal complesso dell’abbandono teme di affezionarsi e di amare ancora, sicura che per lei verrà ancora quel momento che dovrà soffrire ancora quel dolore che BRUCIA e DIVORA.
Il cammino della crescita umana è costellato di perdite, di rinunce. E’ rinunciando che cresciamo. E’ abbandonando ciò che appartiene al nostro passato che diveniamo capaci di acquisire il nuovo, utile per il nostro futuro.
Uno dei modi migliori per capire la nostra personalità è capire come affrontiamo la perdita. Ciò che siamo nella vita, o che diventiamo, è determinato dalle nostre esperienze di perdita e dal modo in cui le viviamo, le metabolizziamo, e, eventualmente, le superiamo.

Proprio per ribellarsi e non subire passivamente l’attesa di un nuovo evento doloroso, può decidere, come in questo caso, di trasformare il suo tormento e la sua paura interiore in un vero e proprio attacco all’amore con comportamenti tesi a boicottare la buona armonia o il proseguimento felice del rapporto d’amore
come si può immaginare dentro di noi se solo siamo un po' sinceri con noi stessi...che questo possa essere amore? per cui guardiamoci dentro e ascoltiamoci, quando dentro di noi inizia ad affiorare una voce che ci dice "io mi voglio bene" forse dentro di noi inizierà a germogliare una nuova pianta che prima o poi germoglierà i suoi frutti. Amatevi prima di tutto voi stessi e prima o poi quella grande sofferenza saprete capirla di più
Tutti noi passiamo la vita cercando di evitare tutto ciò che ci sembra spiacevole.
Così facendo cerchiamo di proteggerci dalle sofferenze e di schermarci dalle emozioni negative.
Il vero benessere interiore è uno stile di vita sano che comporta benessere fisico, emozionale, mentale, sociale e ambientale.
La dimensione soggettiva della qualità della vita, e cioè la soddisfazione nelle varie aree della vita e il benessere soggettivo generale, interessano il vivere felice di un individuo sano e il campo della psicologia positiva. Possiamo chiederci, pertanto, se il benessere psicologico, ossia la felicità individuale, può essere migliorato, può essere appreso, anche in un soggetto normale. Gli autori illustrano alcune ricerche da loro condotte con metodi comportamentali e cognitivi allo scopo di misurare e valutare il livello di felicità; i risultati ottenuti sono di significativo interesse e confermano, in linea coi dati già emersi in letteratura, come sia possibile migliorare negli individui il livello di felicità percepito.

L'ingegneria della seduzione è un nuovo metodo di comunicazione e seduzione che permette di Facilitare l'incontro tra universo maschile e
quello femminile;


Favorire il superamento dei conflitti, dei pregiudizi e dellle incomprensioni che allontanano gli uni dagli altri e rendono difficili le relazioni
Uomo/Donna.

Le metodologie dell'ingegneria della seduzione consistono in:
Tecniche di seduzione che facilitano la conquista dell' anima gemella
Tecniche di pnl per il miglioramento dell' autostima
Tecniche su come come conquistare una donna e mantenere il rapporto nel tempo
Tecniche su come conquistare un uomo e mantenere il rapporto nel tempo

Nessun commento:

Posta un commento