giovedì 17 febbraio 2011

DIVENTARE SEDUTTORE


Come DIVENTARE SEDUTTORE e' un' esigenza di molti uomini che hanno l'aspirazione di diventare come Casanova.
Diventare seduttore per chi non e' un seduttore naturale richiede impegno ed allenamento.
L' impegno per imparare le tecniche di seduzione
dell'ingegneria della seduzione e l'allenamento per metterle in pratica.
L'allenamento e' fondamentale e serve anche per abituarsi agli approcci ed all'utilizzo delle tecniche di seduzione
Se non ci si allena ad applicare le tecniche di seduzione imparate non si riuscirà a raggiungere risultati eccellenti, un po come imparare una lingua straniera ma non allennarsi mai a parlarla.

Per diventare seduttori dobbiamo anche imparare a gestire le emozioni, non solo nella fase di approccio ma anche nei primi tempi della relazione che e' quella fase di conoscenza iniziale dove gli errori commessi hanno un peso elevato.
Una delle difficoltà maggiori dei primi periodi di una relazione che sta nascendo è quella sorta di dipendenza nei confronti dell'altro che si manifesta quando non c'è: "cosa starà facendo? Mi starà pensando?" e soprattutto "con chi sarà?" Fate attenzione: la bellezza di un rapporto è quando la coppia fa in modo che entrambe le persone siano arricchite da esso e, sebbene in questa fase si è solo agli inizi, sarebbe una buona prassi approcciare alla relazione con serenità, consapevoli  di se stessi e ricercando i vantaggi che ci dà. Una persona serena e positiva, di norma, è una persona che viene cercata e amata dagli altri e su cui si fa affidamento.

Chi ha paura di essere tradito ha elevate probabilità di esserlo e basse probabilità di scoprirlo.
Inoltre chi ha paura di essere tradito difficilmente diventerà un bravo seduttore, piu' probabile che si innamori di donne che lo tradiranno.

Diventare seduttore
richiede la capacita' di autocontrollo emotivo e comportamentale.
E' per questo motivo che la seduzione e' anche un percorso di crescita personale che ci permette di approfondire la conoscenza dell'animo umano e delle leggi e delle regole che lo governano.

Nessun commento:

Posta un commento