lunedì 7 febbraio 2011

RICONQUISTARE UNA DONNA


Come riconquistare una donna dalla quale si e' stati lasciati?
La prima cosa da fare e' un'analisi delle motivazioni, reali che hanno portato la donna a lasciare.
Le motivazioni possono essere di diversa natura ma una prima discriminante e' capire se le motivazioni sono legate alla presenza di un altro uomo oppure no.
Questo e' un dato molto importante perche' la strategia di riconquista si differenzia nei due casi.
Nel primo caso , cioè quando non e' presente un rivale, e' evidente che si deve rivalutare i comportamenti, in questi casi le motivazione possono essere di ordine logico razionale e di una differente visione della vita abbinate a motivazioni di natura emotiva in cui si e' verificata una diminuzione della passionalità e probabilmente della capacita' di appagamento emotivo.
Un secondo caso invece potrebbe essere solamente di natura passionale.
Nelle situazioni in cui e' presente un rivale e' evidente che tutto diventa piu' complicato.
Quello che bisogna fare e' evitare di entrare in conflitto diretto con l'antagonista.
Questo comportamento non farebbe altro che peggiorare la situazione a vantaggio dell'antagonista stesso.

Ci sono situazioni in cui e' necessario produrre degli antagonisti che possano riaccendere il desiderio amplificando il mancato possesso.
Mi spiego meglio:
Accade spesso che una donna non ci trovi interessanti fintanto che ha la certezza che noi siamo cotti e la desideriamo.
Nel momento in cui si rende conto che invece la situazione e' mutata che non si e' piu' cotti e che addirittura ci potrebbe essere un'altra donna interessata ci sono buone probabilità che si riaccenda una forma di attrazione e di interesse.
Le situazioni possono essere diverse.
L'ingegneria della seduzione prende in esame le diverse casistiche possibili in modo da porre in essere le strategie adeguate per riconquistare la donna di nostro interesse.

Nessun commento:

Posta un commento