venerdì 18 febbraio 2011

SAPER AMARE


Saper amare non e' così scontato, soprattutto saper amare la persona giusta.
Innamorarsi della persona sbagliata e' spesso amore mal riposto per il fatto che non si viene gratificati, anzi piu' probabilmente si finirà con l'essere penalizzati.
Saper amare in ottica Dell'ingegneria della seduzione implica essere in grado di fornire le giuste stimolazioni emotive che consentono di diventare bersaglio emozionale per la parte emotiva del nostro Interlocutore.
Saper amare significa produrre coinvolgimenti ed innamoramento.
Altrimenti si tratterebbe di un amore a senso unico che non appagherebbe le esigenze.
Per evitare che accada questo si devono comunicare attraverso il comportamento le esigenze ed i bisogni

Comunicare i propri bisogni all'altro è necessario, ma talvolta è importante trovare il modo giusto per farlo per evitare conflitti generati dalle incomprensioni. Quando serve, fermati a pianificare in anticipo come chiedere “ciò che vorresti” in modo da essere assertivo (essere in grado di trasmettere un messaggio in maniera corretta e neutra) anziché passivo o aggressivo. Spesso è solo una questione di "modo" corretto per entrare in sintonia con l'altra persona evitando di produrre della conflittualità , rancori e risentimenti.
Saper amare significa in prima istanza saper amare se stessi ed essere quindi in grado si vivere in armonia con gli altri.

Nessun commento:

Posta un commento