giovedì 10 febbraio 2011

SCELTA DELLA FELICITA'


La scelta della felicita' comporta la motivazione attiva ad essere felici.
Molte persone credono che la felicita' sia un qualcosa indipendente dalla propria volontà e dalle proprie scelte.
In realtà la felicita' per molti aspetti e' una scelta.
Trattandosi di uno stato d'animo interiore e' evidente che dipende solo da come noi percepiamo la realtà .
Potremmo dire che la felicita' e' una delle modalità di interpretazione della realtà.
Allo stesso modo l'infelicita'.
Si tratta quindi di imparare a decodificare, focalizzare, soffermarsi, tra le infinite variabili con le quali entriamo in contatto nella nostra vita soltanto su quelle che ci portano ad essere felici e nel contempo trascurare tutte quelle che ci portano ad essere infelici.
La felicita' dunque e' solo una selezione di eventi dal mare infinito della complessità .
Le persone in generale sono piu' brave a selezionare eventi infelici.
Intanto pero' questo significa che sono capaci a selezionare eventi , devono solo imparare a selezionare gli eventi giusti , o per lo meno quelli giusti per noi.
E' questo il motivo per cui dobbiamo fare la SCELTA DELLA FELICITA'.

Nessun commento:

Posta un commento