giovedì 24 febbraio 2011

VOLER AMARE


VOLER AMARE è una scelta.
Una scelta che alcune persone non fanno.
VOLER AMARE senza aspettative è una scelta difficile ma la vera prova d'amore.
La seduzione è anche un modo per decidere di voler amare.

la decisione di voler amare deve essere equilibrata.

c'è chi pur di essere amato farebbe di tutto", il gioco psicologico di chi si sottomette passivamente al piacere degli altri e vive costantemente nel terrore che l'altro lo abbandoni;

c'è poi la tipologia di chi dice "l'altro mi deve amare per forza", spesso appartiene a questa categoria la donna che ha un disperato bisogno d'amore e attira uomini che, nella maggior parte delle volte sono inferiori a lei, li ammalia dando precisi messaggi sessuali ma poi si sente improvvisamente "oppressa" e perde l'interesse per quell'uomo che si era cosi' tanto invaghito di lei.

VOLER AMARE



Implica il possedere due doti che ogni persona “per diritto” dovrebbe aver acquisito:

l’ autostima vale a dire la considerazione del nostro valore prescindendo dalle nostre imperfezioni (sfera dell’essere);

la fiducia in sé o auto-efficacia cioè la convinzione che nelle situazioni di crisi ce la possiamo fare, che possiamo attivare comportamenti adeguarti al contesto. Questa consapevolezza si manifesta con l’attitudine all’azione ed attiene quindi alla sfera del fare.

Il vero amore,amare una persona è averla senza possederla;darle il meglio di se senza pretendere,senza nessuna aspettativa,avere il desiderio di starle vicino senza essere spinti dal bisogno di alleviare la propria solitudine
amare intelligentemente è una cosa che si può imparare, chi decide di VOLER AMARE si propone un nuovo atteggiamento nei confronti dei sentimenti, per chiunque sia stanco di soffrire e di ripetere sempre gli stessi schemi distruttivi nei propri rapporti.

Per vivere relazioni basate sulla fiducia e sull'amore, anziché condizionate dalle paure e dai bisogni, per favorire il risveglio dell'intelligenza del cuore e evitare di cadere nelle consuete trappole delle dinamiche di conflitto. Decidere di voler amare signific imparere ad affrontare i momenti di crisi della relazione, evitando di rimanere bloccati, e a utilizzare ogni occasione come un'opportunità per aprirci a un livello più elevato di consapevolezza.


Qualora manchino tali qualità del Se’, il nostro sguardo su noi stessi sarà inevitabilmente svalutante e ci indurrà a maturare convinzioni disfunzionali circa il nostro valore. E tali pensieri disadattivi coinvolgeranno la sfera fisica (trascuratezza), emotiva (“non merito rispetto”) ed intellettuale (disconoscimento potenzialità, senso di impotenza) della nostra persona.

Nessun commento:

Posta un commento