domenica 20 marzo 2011

AFORISMI DI BENIGNI


RACCOLTA DI AFORISMI DI BENIGNI:

Sesso sicuro? Chi mi garantisce che quando esco con una tipa, poi sicuramente si fa sesso?
aforismi di Roberto Benigni

Non è vero che un amico si vede nel momento del bisogno, un amico si vede sempre.
tipo: aforismi di Roberto Benigni

Può darsi che anticamente l'uomo avesse più organi sessuali: tre piselli, da cui la famosa frase: "Che cazzo vuoi?".
aforismi di Roberto Benigni

Noi a volte si crede di essere chissà che, e invece siamo solo dei buffi che fan ridere.
aforismi di Roberto Benigni

A me mi rovinano le donne. Troppo poche.

Non è vero che un amico si vede nel momento del bisogno, un amico si vede sempre.
Il cinema è composto da due cose: uno schermo e delle sedie. Il segreto sta nel riempirle entrambe.

Siate felici! E se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità.

Noi a volte si crede di essere chissà che, e invece siamo solo dei buffi che fan ridere.

Adesso fanno le partite tra giudici e cantanti. Ne dovevano fare una anche tra ministri e mafiosi: insomma, un'amichevole.

Vorrei tanto essere un clown perchè è l'espressione più alta del benefattore.

La vita più si allunga più si accorcia.
Pensieri notturni di Roberto Benigni
Ma quanto tempo è che abbiamo incominciato a camminare? Mi sembra che tutta la mia vita sia questa notte.



Roberto Benigni a Paolo Villaggio
Del resto, è solo la curiosità che mi fa svegliare la mattina.



La luna a Roberto Benigni, che "sente" le voci
Non devi capire! Guai a capire! Che faresti dopo? Tu devi solo ascoltare: solo sentirle, quelle voci, e augurarti che non si stanchino mai di chiamarti.



Chevalier a Roberto Benigni
Lo vedi? Niente è impossibile. Arriva sempre il momento giusto per tutto: basta aspettare. Anche la luna, quando è bella piena, matura, può cascarti fra le braccia... "Luna tu... mi vuoi dire perché...".



Ivo (Roberto Benigni)
Come mi piace ricordare. meglio che vivere, del resto che differenza fa!


Per essere felici deve bastare poco. Non deve essere cara la felicità! Se è cara non è di buona qualità.

Le mogli dei politici fanno tutte beneficenza. Hanno il senso di colpa per quello che rubano i mariti.

Sono condannato alla lucidità. Astemio totale: devo smettere di non bere.

Morire è l'ultima cosa che farò.

Fare il comico oggi penso che sia un lavoro di grande goduria. I comici sono dei grandi masturbatori.

Berlusconi però è uno che reagisce bene, anche quando c'ha i processi. È uno di carattere, bisogna ammetterlo. Anche questo processo sui fondi neri alle Fiamme Gialle che c'ha ora con Gherardo Colombo farebbe paura a tutti. Ma lui ha dichiarato ai giornali: "No, no, sono tranquillo, sono sereno, la notte dormo come un bambino". Cioè si sveglia ogni tre ore e piange.

Nessun commento:

Posta un commento