domenica 13 marzo 2011

AFORISMI MATRIMONIO


AFORISMI MATRIMONIO, una raccolta:


"Non sappiamo cosa fanno uomini e donne in paradiso. Sappiamo soltanto che non si sposano."
(J. Swift)

"Bigamia è avere una moglie di troppo. Monogamia è la stessa cosa."
(O. Wilde)

"Chi si sposa, almeno sa chi è il suo avversario."
(P.Ustinov)

"Il corteggiamento sta al matrimonio come un prologo divertente sta a una commedia noiosa."
(W. Congreve)


Citazioni sul Matrimonio - Aforismi Famosi

"Il matrimonio è l'unica forma di schiavitù che la legislazione ancora conosca."
(J. Mill)

"La più grande unità sociale del Paese è la famiglia. O due famiglie: quella regolare e quella irregolare."
(F. Fellini)

Raramente il matrimonio è l'unione armoniosa di due individui che si trovano nella stessa condizione di cuore. Di solito non è altro che un bisogno di finire e un desiderio di cominciare che s'incontrano.
Louise-Victorine Ackermann Choquet, Pensieri di una solitaria, 1882

Io non è che sia contrario al matrimonio, però mi pare che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi. (Massimo Troisi)
Il matrimonio è il comune purgatorio di tutti i temperamenti rigogliosi e potenti. (Filippo Tommaso Marinetti)

Un matrimonio felice può esistere solo fra un marito sordo e una moglie cieca. (Anton Cechov)

Più di una bella impiccagione previene un pessimo matrimonio. (William Shakespeare)

E' il crescere del senso morale nelle donne che fa del matrimonio un'istituzione così unilateralmente senza speranza. (Oscar Wilde)

I matrimoni senza amore sono orribili. Ma vi è qualcosa di peggiore di un matrimonio assolutamente senza amore. É il matrimonio in cui vi sono amore, fedeltà, devozione, ma solo da una parte: uno dei due cuori si spezzerà sicuramente. (Oscar Wilde)

Il legame di ogni rapporto, sia nel matrimonio sia nell'amicizia, sta nella conversazione. (Oscar Wilde)

Il vero svantaggio del matrimonio è che rende altruisti. E le persone altruiste sono insignificanti. Mancano di individualità. (Oscar Wilde)

La base logica del matrimonio è il malinteso reciproco. (Oscar Wilde)

Il matrimonio è un combattimento ad oltranza, prima del quale gli sposi domandano al cielo la sua benedizione. (Honorè De Balzac)

Non sono favorevole al lunghi fidanzamenti: danno l'opportunità di scoprire il carattere l'uno dell'altro prima del matrimonio, il che non è mai auspicabile. (Oscar Wilde)

Quale rovina per l'uomo è il matrimonio! Esso lo abbruttisce quanto le sigarette, e costa molto di più. (Oscar Wilde)

Vent'anni d'amore rendono una donna simile a un rudere, ma vent'anni di matrimonio la rendono simile a un monumento pubblico. (Oscar Wilde)

Il matrimonio è un innesto: o attecchisce o no. (Victor Hugo)

A volte rompo gli schemi e faccio cose in modo permanente. Ad esempio? I tatuaggi e il matrimonio. (Drew Barrymore)

Il matrimonio è popolare perché unisce il massimo della tentazione con il massimo dell'opportunità. (George Bernard Shaw)
Un secondo matrimonio è il trionfo della speranza sull'esperienza. (Samuel Johnson)
Nel matrimonio ci son molti dolori, ma nel celibato non c'è alcun piacere. (Samuel Johnson)
Ha cominciato il suo matrimonio con una bugia. Era vergine e non glielo ha detto. (Karl Kraus)

La causa principale del divorzio resta il matrimonio. (Jerry Lewis)

Ciò che rende duraturo il matrimonio sono la buona educazione, lo scarso ardore, il reciproco interesse. (Roberto Gervaso)

Il divorzio è l'ammissione di una sconfitta. Come il matrimonio. (Roberto Gervaso)

Il matrimonio ci insegna molte cose. Soprattutto che potevamo farne a meno. (Roberto Gervaso)

L'uomo ama la donna; la donna, il matrimonio. (Roberto Gervaso)

Non potendo sopprimere l'amore, la Chiesa ha voluto almeno disinfettarlo, e ha decretato il matrimonio.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859-66 (postumo, 1887-1908)

Il matrimonio è un'istituzione per la paralisi dell'istinto sessuale.
Gottfried Benn

Matrimonio. Lo stato o condizione di una piccola comunità, costituita da un padrone, una padrona e due schiavi; in tutto due persone.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Nozze. Cerimonia nella quale due persone si impegnano a diventare una, una persona si riduce al nulla, e il nulla da allora sarà più sopportabile.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Nella vita coniugale, l'essenziale è la pazienza. Non l'amore: la pazienza!
Anton Čechov, Il duello, 1891

Le nozze vengono dopo l'amore come il fumo dopo la fiamma.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

"Il matrimonio è come una trappola per topi; quelli che son dentro vorrebbero uscirne, e gli altri ci girano intorno per entrarvi."
(G. Verga)

"Se i coniugi non vivessero insieme, i buoni matrimoni sarebbero più frequenti."
(F.Nietzsche)

Le gioie del matrimonio finiscono col matrimonio.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Forse i matrimoni migliori sono quelli fra persone di mezza età. Quando si superano tutte le stupidaggini e ci si accorge che ci si deve amare l'un l'altro perché si sta scivolando verso la morte.
Erica Jong, Paura di volare, 1973

La camera matrimoniale è la convivenza di brutalità e martirio.
Karl Kraus, Di notte, 1918

Buoni matrimoni ce ne sono, ma deliziosi no.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Uno dei principali vantaggi del matrimonio è quello di rifilare alla moglie una visita insopportabile.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

La solidità del matrimonio poggia sull'elasticità delle parti.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Se i coniugi non vivessero insieme, i buoni matrimoni sarebbero più frequenti.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Un matrimonio si dimostra buono se sopporta per una volta un'eccezione.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Nessuna donna fa un matrimonio d'interesse: tutte hanno l'accortezza, prima di sposare un milionario, d'innamorarsene.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Il matrimonio, se quanto correntemente si dice è vero, ha due soli giorni belli, il primo e l'ultimo.
Alexis Perm

Nel migliore dei casi la monogamia è il desiderio di trovare qualcuno con cui morire; nel peggiore è una terapia contro il terrore di essere vivi.
Adam Phillips, Monogamia, 1996

Matrimonio: solitudine a due.
Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

Si è mal disposti al matrimonio quando non si possiede la stoffa di un despota o di uno schiavo.
Jean Rostand, Il matrimonio, 1927

Matrimonio o l'amore in conserva.
Camillo Sbarbaro, Fuochi fatui, 1956

Il matrimonio sarebbe una soluzione perfetta se il sesso alla lunga non diventasse scialbo e la compagnia non di rado cattiva.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Il matrimonio è simile alla vita in questo, che è un campo di battaglia, non un letto di rose.
Robert Louis Stevenson, Virginibus Puerisque, 1876

Il matrimonio è un tentativo di mettersi in salvo in un mondo dove non esiste salvezza.
John Updike

Il giusto fondamento del matrimonio è l'incomprensione reciproca.
Oscar Wilde, Il delitto di Lord Arthur Savile, 1891

"Le donne vogliono un marito che sia un genio. Quando si sposano, vogliono che sia un babbeo."
(A. Campanile)

"Se ti portano via la moglie la miglior vendetta è lasciargliela."
(S. Guitry)

"L'unico fascino del matrimonio consiste nel fatto che rende una vita tessuta di inganni assolutamente necessaria per entrambe le parti.\\"
(O. Wilde)

"Tutti gli uomini in fondo amano il matrimonio. Solo quelli già sposati ne parlano male."
(N. Mahfuz )

Nessun commento:

Posta un commento