domenica 6 marzo 2011

AFORISMI SUGLI UOMINI


Raccolta di AFORISMI SUGLI UOMINI:

Un uomo è due persone, se stesso e il suo cazzo. Un uomo porta sempre il suo amico alle feste. Dei due, l'amico è più simpatico, perché è più spontaneo nel manifestare i suoi sentimenti.
Beryl Bainbridge

E vanno gli uomini ad ammirare le vette dei monti, ed i grandi flutti del mare, ed il lungo corso dei fiumi, e l'immensità dell'Oceano, ed il volgere degli astri... e si dimenticano di se medesimi. (Sant'Agostino)

L'esperienza non ha alcun valore etico: è semplicemente il nome che gli uomini danno ai propri errori. (Oscar Wilde)

Inevitabilmente tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. (Sigmund Freud)

Generalmente, gli uomini prestano fede volentieri a ciò che desiderano. (Giulio Cesare)

Non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori. (Victor Hugo)

Le donne non sono sufficientemente alla pari con gli uomini, così dobbiamo renderci indispensabili. Dopo tutto, abbiamo l'arma più grande nelle nostre mani: siamo donne. (Maria Callas)
Gli abusi nascono dove gli uomini li desiderano; e gli uomini li desiderano quando sono corrotti. (A. Manzoni)
32
Gli dei nascondono agli uomini la dolcezza della morte, affinché essi possano sopportare la vita. (Lucano)

Gli uomini che desiderano conoscere il mondo devono imparare a conoscerlo nei particolari. (Eraclito)

Gli uomini che meglio riescono a stare con le donne sono gli stessi che sanno starci benissimo senza. (Charles Baudelaire)

Gli uomini colti sono superiori agli incolti nella stessa misura in cui i vivi sono superiori ai morti. (Aristotele)

Gli uomini con talento trovano delle soluzioni, i geni scoprono dei problemi. (Hans Krailsheimer)

Gli uomini condannano le ingiustizie non perché ritengono criminale commetterle, ma perché temono di poterne essere vittime. (Platone)

Gli uomini credono di più ai loro occhi che alle loro orecchie. (Seneca)

Gli uomini di poche parole sono i migliori. (William Shakespeare)

Gli uomini dovrebbero sposare solo delle cattive cuoche, poiché una buona cuoca accorcia la vita. (Peter Sellers)

Gli uomini eccellenti ritengono in ogni fortuna il medesimo animo e la loro medesima dignità; i deboli s'inebriano nella buona fortuna, attribuendo tutto il bene che hanno a quelle virtù che non conobbero mai: donde nasce che diventano insopportabili e odiosi a tutti coloro che hanno intorno (N. Machiavelli)
Ciò che realmente conta è la piccola minoranza di uomini che creano opere d'arte o di pensiero, i fondatori di religioni e i grandi uomini di Stato. Sono questi pochi individui eccezionali che ci permettono di farci un'idea della vera grandezza dell'uomo. (Karl Popper)

Anche per i più grandi uomini di stato fare politica vuol dire improvvisare e sperare nella fortuna. (Nietzsche)

Ci sono tre principali gruppi di uomini: selvaggi, barbari inciviliti, europei. (Nietzsche)

Io amo gli uomini che cadono, se non altro perché sono quelli che attraversano. (Nietzsche)

Due cose solleticano la vanità dell'uomo: la virtù della moglie e la debolezza delle altre donne.
Milan Begović, Aforismi

Pomo d'Adamo. Protuberanza del collo maschile provvidenzialmente fornita dalla natura per tenere il cappio al giusto posto.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

L'uomo, quell'inutile pezzo di carne attaccato a un pene.
Jo Brand


Mostratemi un uomo che abita solo e ha una cucina perpetuamente pulita, 8 volte su 9 vi mostrerò un uomo detestabile sul piano spirituale.
Charles Bukowski, 27 giugno 1967, alla 20° birra, Storie di ordinaria follia, 1972

Tre atteggiamenti fondamentali dell'uomo che corteggia una donna: il millantatore, quello che fa promesse, quello che implora la mamma.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Gli uomini hanno tutti cattive intenzioni.
Carlo Cassola, Il cacciatore, 1964

Nella vita abbondano i maschi, ma scarseggiano gli uomini.
Bette Davis

Fallocrate: nome che gli impotenti danno agli uomini normali.
Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

Macho. Uomo che coltiva antichi attributi virili − per paura di non essere ritenuto tale.
Rainhard Fendrich

Gli uomini sono quelle creature che hanno due gambe e otto mani.
Jayne Mansfield
A quel tempo visse Gesù, un uomo santo, se pure uomo può essere chiamato, perché egli fece cose meravigliose, insegnò agli uomini e in letizia ricevette la verità: fu seguito da molti Ebrei e da molti Greci. Egli era il Messia.(Giuseppe Flavio)

Agli uomini in generale manca la costanza nei propositi, e ciò fa si che le loro imprese quasi sempre rovinino. Il difetto di costanza si manifesta in due maniere: o col mutar disegno appena scelto, o col mancare di coraggio alle prime contrarietà (F. D. Guerrazzi)

Alle donne piacciono gli uomini taciturni. Credono che le ascoltino. (Marcel Achard)

Amate! L'amore è l'ala dell'anima a Dio e al grande, al bello, al sublime, che sono l'ombra di Dio sulla terra. Amate la famiglia, gli uomini presti a dividere dolori e gioie con voi, gli estinti che vi furono cari e vi ebbero cari (G. Mazzini).

Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori (Victor Hugo)

Anche Dio ha il suo inferno : è il suo amore per gli uomini. (Nietzsche)

Bisogna ingannare gli uomini per asservirli; ma si deve loro almeno la cortesia della menzogna (Madame de Stael)

Bisogna ubbidire a Dio, prima che agli uomini. (S. Pietro)

Carne di porco ed uomini di guerra durano poco. (G. Verga)

Chi insegnasse agli uomini a morire, insegnerebbe loro a vivere. (Michel de Montaigne)

Chi mi avrà confessato davanti agli uomini, anch'io lo confesserò davanti al Padre mio, che è nei cieli; chi mi avrà rinnegato davanti agli uomini, anch'io lo rinnegherò davanti al Padre mio, che è nei cieli. (Gesù)

Ci sono degli uomini a idee fisse, che parlano sempre di una stessa cosa e somigliano agli orologi fermi, che segnano sempre la stessa ora, con quest'unica differenza, che questi una volta al giorno segnano giusto. (A. Gabelli)

L'uomo, nella sua versione maschile, si può considerare una struttura per sostenere i testicoli.
Luigi Meneghello

Ci sono troppo pochi uomini al mondo. In giro si muore di depressione eterosessuale.
Lorrie Moore, Anagrammi, 1986

Da giovane l'uomo è convinto di poter rendere felici più donne. L'esperienza lo persuade dell'illusione e si dedica a una sola. Infine constata come l'errore stesse nel ritenere possibile di rendere felice qualcuno.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Gli uomini hanno soltanto due cose per la testa: il denaro e l'altra.
Jeanne Moreau

Molti uomini devono la loro fama di amanti alla discrezione delle donne.
André-Robert Andréa de Nerciat, Félicia ou Mes Fredaines, 1772

Contro la malattia maschile del disprezzo di sé giova nel modo più sicuro l'essere amati da una donna intelligente.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Gli uomini più sensuali sono quelli che fuggono dinanzi alle donne e devono martoriare la carne.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

La nostra fortuna con le donne è subordinata al nostro successo di esordienti che ci persuade di essere nati, almeno sotto questo punto di vista, fortunati. E di cui le donne subiscono il richiamo: è come ne portassimo addosso diciamo l'odore.
Vasco Pratolini, Metello, 1955

Si può essere un uomo serio e curare la bellezza delle proprie unghie.
Aleksàndr Puškin

Gli uomini sono così: ci mettono il tempo di slacciarsi i calzoni a slacciarsi i calzoni.
Lidia Ravera, Porci con le ali, 1976

Un uomo non avrebbe i due terzi dei problemi che ha se non continuasse a cercare una donna da scopare. È il sesso a sconvolgere le nostre vite, solitamente ordinate.
Philip Roth, L'animale morente, 2001

Non c’è peggior ruolo per un uomo d’essere uno fra i vari amanti dimenticati di una donna.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Ogni uomo, in quanto alle donne, ne ha una che più delle altre ricorda, e ama, quando le ore di solitudine richiamano il passato.
Mario Tobino, Il figlio del farmacista, 1942

Gentiluomo è colui che tiene aperta la porta dell'albergo affinché sua moglie possa portar dentro i bagagli.
Peter Ustinov

Credo che l'uomo vada giudicato da come scopa, insomma dal cazzo. E poi un vero uomo deve garantire alla donna ogni comfort.
Julija Voznesenskaja, Il Decamerone delle donne, 1987

Non è bello quando un uomo serve solo da piedistallo al suo cazzo.
Julija Voznesenskaja, Il Decamerone delle donne, 1987

Date mano libera a un uomo e ve la ritroverete dappertutto.
Mae West

Mi piacciono solo due tipi di uomini: gli stranieri e quelli del mio Paese.
Mae West, Non sono un angelo, 1933

Un uomo in casa ne vale due per la strada.
Mae West, L'amante degli anni trenta, 1959

C'è un uomo per ogni stato d'animo, se sarete capaci di individuarlo.
Mae West, L'amante degli anni trenta, 1959

Molti uomini devono la loro fama di amanti alla discrezione delle donne.
André-Robert Andréa de Nerciat,
Preferirei che gli uomini mi chiedessero perché non ho una statua che perché ne ho una. (Catone il Vecchio)

Quando insegnano, gli uomini imparano. (Seneca)

Quanti uomini si preoccupano ben poco di servire Iddio, e si perdono a causa di un vano sapere ricercato nel mondo. Essi scelgono per sé la via della grandezza, piuttosto di quella dell'umiltà; perciò si disperde la loro mente. (T. da Kempis)

Quanti uomini superiori sono fanciulli parecchie volte al giorno (Napoleone)

Quanto più si estende la grande conoscenza dei buoni libri, tanto più si restringe la cerchia degli uomini di cui ci è gradita la compagnia (Ludwig Feuerbach)

Quanto si ingannano quegli uomini che bramano di spingere il loro dominio al di là del mare e pensano di essere veramente felici se occupano militarmente molte regioni e alle vecchie ne aggiungono di nuove, e sono ignari di quale sia quello straordinario potere, pari al potere degli dei: il dominio di sé stessi è il più grande dominio. (Seneca)

Quel sistema di far trovare la pappa pronta ai giovani è quello che poi produce gli uomini senza nerbo, senza ripieghi, senza capacità di resistenza contro gli urti del mondo esterno. (M. D'Azeglio)
Uomini siate, e non pecore matte. (Dante Alighieri)
Gli artisti sono soprattutto uomini che voglioni diventare inumani. (Apollinaire)
Le azioni degli uomini sono le migliori interpreti dei loro pensieri. (John Locke)
Un avvocato con la valigetta può rubare più di mille uomini armati di pistola. (Mario Puzo)

Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. (Giovanni Falcone)

Lo sport rende gli uomini cattivi, facendoli parteggiare per il più forte e odiare il più debole. (Alberto Moravia)

Alcuni uomini vedono le cose per quello che sono state e ne spiegano il perchè. Io sogno cose che ancora devono venire e dico, perchè no. (Robert F. Kennedy)

Non sappiamo cosa fanno uomini e donne in paradiso. Sappiamo soltanto che non si sposano. (Jonathan Swift)

L'adulazione è il cibo degli sciocchi. Tuttavia, talvolta gli uomini d'ingegno condiscendono ad assaggiarne un po'. (Jonathan Swift)

Le donne non riusciranno mai ad avere successo quanto gli uomini perché non hanno mogli che le raccomandano con i loro consigli. (Dick Van Dyke)

Due uomini che sembrano della stessa opinione su tutto, quando la loro armonia aumenta interrompono i loro rapporti molto di più che se avessero litigato. (Rudyard Kipling)

Vivo seguendo il codice dell'uomo, destinata ad un mondo di uomini, senza tuttavia dimenticare che il compito di una donna è quello di scegliere la giusta tonalità di rossetto. (Carole Lombard)

Quelli che danno consigli insidiosi a uomini prudenti, perdono il tempo e sono oggetto di beffe e di riso. (Fedro)

Questo è il male in tutto ciò che avviene sotto il sole: una medesima sorte tocca a tutti e anche il cuore degli uomini è pieno di male e la stoltezza alberga nel loro cuore mentre sono in vita, poi se ne vanno fra i morti. (Ecclesiaste)

Ricordate ,o sovrani, che la vostra autorità si esercita sul corpo dei vostri sudditi e che i re non hanno potere sui cuori. Ricordate che, se opprimete gli uomini in ciò che possiedono, non ne dominerete mai lo spirito. (Ardashir)

Ritengo gli uomini capaci di tutto; per questo non mi sono sposata. (Jutta Heine)

Se fai attenzione a quello che tu sei in te stesso, interiormente, non baderai a ciò che possano dire di te gli uomini. (T. da Kempis)

Se gli dei esaudissero le preghiere degli uomini, l'umanità verrebbe dissolta a causa di tutti i mali che gli uomini si invocano l'un l'altro. (Epicuro)

Se io parlassi insieme col linguaggio degli uomini e degli Angeli e non avessi la carità, io sarei come un sonante bronzo o un cembalo tintinnante. (S. Paolo)

Se vai cercando la tua pace in questa vita, come potrai giungere alla pace eterna? Non a una piena di tranquillità, ma a una grande sofferenza ti devi preparare. Giacché la pace vera non la devi cercare in terra, ma nei cieli; non negli uomini, o nelle altre creature, ma soltanto in Dio. (T. da Kempis)

La felicità di un uomo sposato dipende dalle persone che non ha sposato.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

Nessun commento:

Posta un commento