giovedì 10 marzo 2011

AMANTI SEGRETI


Gli amanti segreti sono spesso insoddisfatti, o meglio, uno dei due amanti e' fortemente deluso ed insoddisfatto mentre l'altro o l'altra ricerca la segretezza e la sua eventuale insoddisfazione deriva dallo stress generato dalle pressioni dell'amante che vorrebbe istituzionalizzare la relazione.
amanti segreti si diventa spesso nel sedurre un collega o una collega in ufficio.
Gli amanti segreti sono portatori di un paradosso.
vediamo quale:
Gli esseri umani hanno bisogno di istituzione e di trasgressione.
E' trasgressione tutto ciò che produce emozioni intense, legate sia al piacere o pathos di sofferenza, oppure timore di venire scoperti .
E' istituzione tutto ciò che soddisfa esigenze logiche: sicurezza affettiva, economica, condivisione di abitudini, di prole, focolare domestico, affidabilta'.
Questo secondo ruolo viene naturalmente incarnato dal compagno o dalla compagna ufficiale.
E' evidente che piu' questo ricopre un ruolo istituzionale piu' l'aspetto trasgressivo viene penalizzato.
E' bene anche poi fare una precisazione:
Ci sono persone che hanno esigenze di trasgressione elevata, per cui indipendentemente dalla fase della relazione ufficiale, trasgrediscono comunque con amanti.
Pensate ad esempio all'emozione intensa nel tradire la moglie od il marito durante il viaggio di nozze.
Ma andiamo per gradi.
Qual e' il paradosso degli amanti segreti?
Il paradosso e' che se la relazione da segreta diventa clandestina decade la funzione trasgressiva.
L'amante che diventa compagno assurge ad un ruolo istituzionale perdendo la sua carica trasgressiva.

In questi caso possono verificarsi dinamiche particolari, ad esempio e' frequente la seguente dinamica:
Supponiamo una coppia di amanti segreti in cui uno dei due partner ha l'esigenza (della sfera logica) di ufficializzare la relazione , mentre l'altro partner vuole mantenere la relazione clandestina ed ha paura di essere scoperto dal compagno o compagna ufficiale.
Se per qualche motivo questa seconda persona, o perché viene scoperta la sua relazione clandestina o per altri motivi viene lasciata dal partner ufficiale accade che tutto il potenziale di quest'ultimo viene riversato sull'amante che diventa un super simbolo:
Istituzionale e trasgressivo.
La persona sentirà un sentimento di amore intenso mai provato prima e invertendo completamente il suo pensiero precedente vorrà ufficializzare la relazione con l'amante.
Ovviamente l'amante sara' felice di questo, vedrà coronato un sogno, pero', ed ecco il paradosso, sono elevate le probabilità che si stuferà presto di questa relazione.
Non si rendeva conto infatti che il suo innamoramento era dovuto in buona parte al fatto che l'altro fosse sfuggente, nonle desse la considerazione voluta ed in un certo senso le facesse vivere un, almeno parziale rifiuto.
Insomma nel giro di poco tempo si sono invertiti i ruoli, chi prima era meno coinvolto si innamora intensamente, chi era piu' coinvolto si disinnamora.
E' anche possibile ottenere lo stesso risultato senza che intervenga il compagno ufficiale con un abbandono.
Chi e' piu' coinvolto deve pero' imparare a mettere in atto delle strategie comportamentali diverse, che possano produrre un'inversione di tendenza.
Far innamorare chi prima era solo parzialmente coinvolto.
Dobbiamo tenere ben a mente un presupposto fondamentale della SEDUZIONE:

Sono i comportamenti che producono innamoramento.
Imparare a mettere in atto i giusti comportamenti può provocare, in tempi abbastanza rapidi, l'inversione di tendenza e far innamorare l'amante segreto al punto di arrivare a fargli chiudere la relazione ufficiale.

L' ingegneria della seduzione Studia sia dal punto di vista teorico che pratico comportamentale queste strategie comportamentali che consentono nelle varie tipologie di relazione, le strategie volte a produrre innamoramento e coinvolgimento , per sbloccare situazioni che sembrano congelate e bloccate in situazioni che non gratificano o che chetano anche sofferenza per mancanza.

Nessun commento:

Posta un commento