domenica 6 marzo 2011

COPPIA FELICE


Essere una coppia felice e' il sogno di molte coppie che non riescono ad essere una coppia felice.
Quali sono i vincoli che impediscono ad una coppia di essere felice?
La felicita' innanzi tutto e' uni stato dell'essere che di deve imparare a vivere la felicita' senza la necessita' di un'altra persona.
Non si deve delegare ad altri la nostra felicita' e la nostra infelicita'.
Chi riesce a trovare un equilibrio interiore che gli consente di vivere lo stato dell'essere della felicita', facilmente potrà vivere felice in coppia.
La coppia sara' un amplificatore di felicita' e comunque se non dovesse funzionare nonci sarebbero problemi nel chiudere la relazione e trovare un'altra persona con la quale creare un legame di coppia felice .
Chi non riesce a trovare singolarmente lo stato di felicita', difficilmente riuscirà a trovarlo nel rapporto di coppia.
In questi caso anzi la coppia sara' un amplificatore di infelicita'.
Nei casi migliori poi si cererà una dipendenza.
In sostanza si delegherà ad altri la propria felicita' e la propria infelicita'.
Riassumendo quindi la felicita va ricercata in primis individualmente, poi potrà essere trasferita nel rapporto di coppia, generando in questo caso una coppia felice
Come raggiungere la felicita' individuale?
Imparando ad andare oltre il senso del possesso e imparando a coltivare il distacco dal risultato.
Distacco dal risultato non significa indifferenza ma significa interpretare la vita per quello che e': una esperienza.
Le esperienze negative possono darci un insegnamento se le superiamo evitando di farcene coinvolgere.
Allo stesso modo non si deve diventare dipendenti da quelle positive.
Tutti i grandi maestri spirituali insegnano il distacco dal risultato.
Per inpararlo non e' necessario diventare un Buddha o un illuminato.
Basta ristrutturare positivamente la mappa del mondo, cioè i filtri con cui giudichiamo la realtà.
Tutte le dipendenze affettive o dipendenze in generale sono un ostacolo alla felicita'.
Tutti gli attaccamenti sono un ostacolo alla felicita'.

Anche una maratona inizia con il primo passo come diceva Tony Robbins, pertanto dobbiamo fare il primo passo, gli altri verranno di conseguenza.

Cosa significa fare il primo passo verso la felicita

Significa iniziare ad assimilare un nuovo modello del mondo, un modello esponenziale che può aiutarci a liberarci dai bisogni e dagli attaccamenti, un modello che ci spinge verso la forza interiore.

La forza interiore e' la consapevolezza di essere felici a prescindere dagli avvenimenti esterni.
E' la consapevolezza della propria dignità .

La via della forza interiore
e' la via che conduce alla felicita' individuale e quindi e' la via della COPPIA FELICE

Tutti gli esseri umani, nessuno escluso possono intraprendere la via della forza interiore, andando nella direzione della felicita' individuale e della felicita' di coppia.

Devono so decidere di volerlo.
Devono solo esercitare il libero arbitrio.

La felicita' e' una scelta. Scegli di essere felice.

Nessun commento:

Posta un commento