sabato 26 marzo 2011

ISTINTO


Molte persone credono che essere spontanei, cioè seguire l'istinto sia la cosa migliore. Spesso è la cosa peggiore in quanto l'istinto, avendo obiettivi non logici, ci guida nella direzione opposta a quella in cui vorremmo andare.La vera felicità è nell'insegnare all'istinto a farci raggiungere gli obiettivi razionali.


Massimo Taramasco

5 commenti:

  1. mi dici niente!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. stavolta non sono d accordo :)

    RispondiElimina
  3. beh meno..male..tu cosa pensi?

    RispondiElimina
  4. beh meno..male..tu cosa pensi

    RispondiElimina
  5. se seguirlo ti rende felice significa che hai un istinto allineato..ma se ti fa soffrire, per un motivo o per l'altro..meglio evitare..sarebbe come cavalcare un cavallo selvaggio senza averlo prima addestato, le probabilità di cadere e farsi male sono elevatissime...poi ovviamente c'è chi pensa che per non annoiarsi deve soffrire..efarsi male..ma questo è un altro discorso

    RispondiElimina