mercoledì 2 marzo 2011

PERDERE L'AMORE


PERDERE L'AMORE fa male a tutti ma molto di più a chi non sa amare l'amore.


L'amore è essenziale. Devi perdere te stesso per riconquistarti. L'amore è la sola possibilità di perdere se stessi totalmente. Quando sei perso totalmente, allora riuscirai a ricordarti cos'hai fatto.
La paura di perdere l'amore fa PERDERE L'AMORE
Nella SEDUZIONE infatti è fondamentale il distacco dal risultato.
Non ci si libera facilmente dalla paura di essere abbandonati.
Soprattutto chi ha subito distacchi o lutti dolorosi in tenera età ha sempre paura di riviverli ogni volta che ama o che stabilisce un rapporto che spera possa durare nel tempo.
E’ come se il dolore che ha segnato l’ infanzia restasse sospeso sopra la testa come un spada di damocle.
In questo modo la persona resta adulta fisicamente ma non emotivamente e si sente sempre in pericolo, minacciata, costantemente in procinto di perdere il bene dell apersona amata.


E' come se un pesce fosse sempre vissuto nell'oceano. Non ne diventerà mai consapevole, nè conoscerà mai la benedizione che l'oceano è... deve essere preso in una rete, un pescatore lo deve tirar fuori e gettare sulla spiaggia. Solo sulla spiaggia, bruciato dal sole, il pesce si ricorderà per la prima volta




L'amore ti rende reale; altrimenti resti solo una fantasia, un sogno, privo di qualsiasi sostanza. L'amore ti dà sostanza, l'amore ti dà integrità, l'amore ti rende centrato. Ma è solo metà del viaggio: l'altra metà dev'essere completata in meditazione, con la consapevolezza.
Ma l'amore ti prepara alla seconda parte. L'amore è la parte iniziale e la consapevolezza è la parte finale, all'interno di queste due sponde si consegue Dio. Tra amore e consapevolezza, tra queste due sponde, scorre il fiume dell'essere.


La felicità risiede nella nostra mente, possiamo anche farla dipendere soltanto dagli eventi esterni, dall'uomo o dalla donna che amiamo o che ci ama.Questo è il modo migliore per perdere sia la felicità sia l'amore.
Non evitare l'amore. Vivilo con tutte le sue pene. Certo, fa male, ferisce, ma se sei in amore non te ne preoccupi. In realtà, tutto quelle ferite ti rafforzano. A volte ti ferisce crudamente, terribilmente, profondamente, ma tutte quelle ferite sono necessarie per provocarti
I rapporti che sono purtroppo la stragrande maggioranza, basati sull'illusione d'amore sono intirnsecamente instabili perchè si basano sul controlo dell'altra persona.
Nessuno viene abbandonato o tradito senza una motivazione. Spesso chi le subisce invece di cercarne le cause e di fortificarsi si fa prendere da rabbia e risentimenti che hanno solo la funzione di aumentare le probabilità di trovare un'altra relazione in cui saranno di nuovo abbandonati o traditi


Il legame nell'issulione d'amore è centrato sull'attacamento emotivo.
Se le situazioni, cambiano, ad esempio in situazioni di infedeltà è facile che l'attaccamento si trasformi in rabbia e rancore.
L'amore autentico è invece scevro da ogni tipo di attaccamento o senso del possesso.
Per questo motivo è intinsecamente stabile.

Nessun commento:

Posta un commento