martedì 26 aprile 2011

AFORISMI DI GIBRAN



Raccolta di AFORISMI DI GIBRAN

L'amore, come la morte, cambia tutto.
-- Kahlil Gibran

Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie.
Scoprirlo significherà, per voi, amarlo.
-- Kahlil Gibran


Quanto più a fondo scava il dolore nel nostro cuore,
tanta più gioia potremo contenere.
-- Kahlil Gibran

Dirti ciò che ho fatto, non significa dirti ciò che io sono.
-- Kahlil Gibran

I tuoi figli non sono figli tuoi,
sono figli e le figlie della vita stessa.
Tu li metti al mondo, ma non li crei.
Sono vicini a te, ma non sono cosa tua.
Puoi dar loro tutto il tuo amore, ma non le tue idee,
perché essi hanno le loro proprie idee.
Tu puoi dare loro dimora al loro corpo, non alla loro
anima,
perché la loro anima abita nella casa dell'avvenire,
dove a te non è dato entrare, neppure col sogno.
Puoi cercare di somigliare a loro, ma non volere
che essi somiglino a te,
perché la vita non ritorna indietro e non si ferma
a ieri.
Tu sei l'arco che lancia i figli verso il domani.
-- Kahlil Gibran

Le parole sono senza tempo. Si dovrebbero dire e scrivere con la consapevolezza della loro atemporalità.
-- Kahlil Gibran


Sempre camminerò per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda.
L'alta marea cancellerà l'impronta e il vento svanirà la schiuma.
Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.



La realtà dell'altro non è in cio' che ti rivela, ma in quel che non puo' rivelarti.
Percio', se vuoi capirlo, non ascoltare le parole che dice, ma quelle che non dice.



La mente è una spugna; il cuore è acqua che corre.
Non è strano che la maggior parte di noi preferisca assorbire anzichè correre?



Il ricordo è una forma di incontro.



L'oblio è una forma di libertà.



Tu bevi vino per ubriacarti; io lo bevo perchè mi renda sobrio da quell'altro vino.



Ogni seme è un desiderio.



Tutte le nostre parole non sono che briciole cadute dal banchetto dello spirito.



Come potrà disiggillarsi il mio cuore senza spezzarsi?



Persino le maschere della vita sono maschere di un mistero più profondo.



Se vedi solo cio' che la luce rivela e odi solo cio' che il suono annuncia,
allora in realtà non vedi e non senti.



C'è nel mio cuore più di quel che ho sulle labbra,
c'è nel mio desiderio più di quel che ho tra le mani.



Solo chi ha segreti nel cuore potrà indovinare i segreti del nostro cuore.



Quando gioia e dolore diventano grandi il mondo diventa piccolo.



Cio' che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.

Ci sono misteri nell'anima che nessuna ipotesi può scoprire, nè nessuna intenzione può rivelare.


Gli alberi sono liriche che la terra scrive sul cielo. Noi li abbattiamo e li trasformiamo in carta per potervi registrare, invece, la nostra vuotaggine.


Anelo all'eternità, perchè lì troverò i miei quadri non dipinti, e le mie poesie non scritte.


Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio.


Alcuni sentono con le orecchie, altri con lo stomaco ed altri ancora con le tasche; ce ne sono poi altri che non sentono affatto.


Io non conosco verita' assolute, ma sono umile di fronte alla mia ignoranza : in cio' e' il mio onore e la mia ricompensa.


Il significato di un uomo non va ricercato in cio' che egli raggiunge, ma in cio' che vorrebbe raggiungere.


Se un albero dovesse scrivere la propria autobiografia, questa non sarebbe troppo dissimile da quella di una famiglia umana.


Ho conosciuto il mare meditando su una goccia di rugiada.


Ascolta la tua donna quando ti guarda, non quando ti parla.

l'apparenza delle cose è mutevole in funzione delle nostre emozioni;
e così noi vediamo la magia e bellezza in loro,ma in realtà ,magia e bellezza sono in noi.

conoscete a quanto ammonta il vostro reale valore,e non vi perderete

nessuno può insegnarvi nulla,
tranne ciò che è già latente nelle praterie del vostro sapere.

gli angeli sanno bene che molti uomini pratici mangiano
il loro pane col sudore della fronte del sognatore.

la bellezza risplende nel cuore di colui che ad essa aspira
più che negli occhi di coului che la vede.

il dolore è troppo grande per regnare in piccoli cuori.

Nessun commento:

Posta un commento