lunedì 25 aprile 2011

AMARE LA VITA


Impariamo ad AMARE LA VITA.
L'AMORE per la vita è AMORE per se stessi.

La vita può essere bella o brutta a seconda del modo di pensare e delle convinzioni generate dalla mente delle persone.

La vita è un percorso pieno di salite e discese, nessuno potrà mai avere tutto in discesa, anche persone esageratamente ricche o belle hanno momenti di grandissima ansia e tristezza.

Ci si ama quando ci si vede nella propria realtà, quando mostriamo di apprezzare ciò che vediamo ma soprattutto quando viviamo come una sfida esaltante la prospettiva di ciò che siamo in grado di diventare.
La ricerca e il cambiamento non sono competizione con nessuno, sono sfide dirette ed individuali.

Se impariamo a conoscere, ad accettare, ad apprezzare la nostra unicità, e permettiamo agli altri di fare la stessa cosa.

AMARE LA VITA significa:

Amare il proprio corpo significa mantenere la sua energia espansa e fluida affinché possa nutrire i nostri sentimenti, le nostre emozioni, la nostra amorevolezza, la nostra creatività e permetterci di esprimere in mdo empatico e rispettoso.

Amare la propria mente significa mantenerla quieta, libera dall’incessante brusio dei pensieri, dall’influenza totalizzante delle memorie del passto e dalle ossessive preoccupazioni per il futuro, per essere più lucidi e capaci di dare una risposta creativa ed efficace alle mille richieste del vivere quotidiano.

Amare se stessi significa permettere alla nostra vera natura di fiorire e di esprimersi nell’amore e nella fiducia, libera dalle paure, dai condizionamenti del passato e dai pensieri autolimitanti.

Nessun commento:

Posta un commento