giovedì 14 aprile 2011

SEDURRE E CONQUISTARE


SEDURRE E CONQUISTARE fa parte integrante della vita quotidiana e serve per raggiungere i propri obiettivi lavorativi.
Imparare le strategie e le tecniche di SEDUZIONE  permette di raggiungere i propri obiettivi sentimentali e di vita in generale.
Dal punto di vista sentimentale avrai la possibilità di SEDURRE E CONQUISTARE la donna dei tuoi sogni, quella donna che fino a poco tempo prima non pensavi nemmeno potesse provare attrazione e coinvolgimento per te.

Avrai la possibilità di far si che si innamori di te e si impegni con te l'uomo che ti sembrava irraggiungibile o che più che qualche momento di intimità non era disposto a concederti.

Come è possibile SEDURRE E CONQUISTARE?

Perchè usando nel modo appropriato le TECNICHE DI SEDUZIONE si genererà innamoramento e coinvolgimento e quindi l'altro o l'altra desidereranno compiacerti e soddisfare quelle che sono le tue esigenze.

Nelle relazioni sentimentali LA SEDUZIONE si sviluppa creando POTENZIALE DI SEDUZIONE e piloralo su di noi diventando così bersaglio emozionale per la sfera emotiva della persona che desideriamo sedurre e far innamorare.

Che cos'è il potenziale di seduzione?

Facciamo un paragone in modo che tu possa comprendere a fondo questo concetto.
Immagina il potenziale di seduzione come una sorta di bancomat.
Più denaro hai depositati in banca più soldi puoi spendere con il bancomat.
Se in banca avessi cento euro e provassi a spenderne mille con il tuo bancomat la transazione richiesta ti verrebbe rifiutata.
Allo stesso modo se tu avessi un potenziale di seduzione (o ascendente emozionale) di "cento" nei confronti della persona che ti interessa di più non potresti ottenere.
Supponiamo che a cento di potenziale di seduzione equivalga l'accettazione da parte della donna dei tuoi sogni di un tuo invito a cena e tu la invitassi a trascorrere un week end romantico (che supponiamo necessiti di potenziale di seduzione mille) questo ti sarebbe rifiutato.



A questo punto succede un fato importante: ogni volta che ricevi un rifiuto diminuisce anche il potenziale emotivo che avevi precedentemente.
Questo significa che una volta rifiutato il week end lei non verrà nemmeno a cena.
Cena alla quale sarebbe venuta se tu non avessi optato, per il week end.

Quindi è importantissimo oltre che imparare a costruire potenziale di seduzione anche imparare a capire come riconoscere la quantità di potenziale di seduzione di cui disponiamo.

Infatti, ripeto questo importante concetto, facendo una richiesta superiore al potenziale di seduzione disponibile in un certo momento abbiamo anche una brusca caduta del potenziale di seduzione precedentemente disponibile.

Se tu cerchi il matrimonio dall'uomo che ti interessa senza avere prima costruito la giusta quantità di potenziale di seduzione perderai anche la possibilità di un fidanzamento ufficiale.

Come si può costruire e monitorare potenziale di seduzione?

Attraverso le tecniche di seduzione emozionale e non verbale.

Esistono delle tecniche di comunicazione e seduzione, comportamentali e non verbali(nel senso che vanno oltre la parola) che consentono sia di creare SEDUZIONE sia di monitorare il livello di SEDUZIONE
Sono stati individuati 52 segnali corporei tipici del corteggiamento (brevi occhiate ripetute più volte per poi distogliere lo sguardo, passarsi la mano tra i capelli, lisciare o sistemare il vestito, giocare con un oggetto, ridere, muovere il corpo a tempo di musica per farsi invitare a ballare, formulare "richieste di aiuto" come farsi riempire il bicchiere o farsi accendere la sigaretta, ecc.) e 17 segnali di rifiuto (evitare lo sguardo, gurdare verso il soffitto o altrove, sbadigliare, ecc).
Generalmente sono messi in atto dalle donne per segnalare il loro interesse iniziale e per accettare o respingere qualcuno. E possono essere molto importanti nell’attrarre l’attenzione maschile.
Infatti, le donne che lanciano più segnali di interesse, ricevono più tentativi di avvicinamento.
E gli uomini più abili nel “leggerli” hanno più chance nel corteggiamento.
Segnali di disponibilità dell'altro. A volte le parole non bastano. Per comprendere realmente quali sono i sentimenti dell'altro nei nostri confronti occorre fare molta attenzione ai suoi segnali non verbali. Uno sguardo intenso e prolungato, talvolta sbieco, con palpebre semichiuse e sopracciglia alzate, accompagnato da un suadente sorriso valgono, per entrambi i sessi, quali segnali di disponibilità sessuale. Nelle donne segnali di accettazione possono essere letti nel toccarsi i capelli o nel lanciarli all'indietro, nell'ancheggiamento, nel mostrare i polsi. Negli uomini segnali simili possono essere individuati nel porsi in evidenza raddrizzando il portamento (testa in alto, petto in fuori e pancia in dentro), mettendo le mani sui fianchi (per sembrare più grande), puntando i piedi verso la donna, infilando i pollici nella cintura o nell'angolo superiore delle tasche dei pantaloni, divaricando le gambe Mostrare interesse. Si può mostrare interesse, ad esempio inclinando la testa verso destra o sinistra, avvicinandola alle spalle, sporgendosi in avanti, E' sempre meglio mettere l'altro a suo agio, aprendo le braccia e mostrando i palmi delle mani. Ad esempio copiare le posizioni dell'interlocutore può essere una buona tecnica per trasmettere sensazioni di simpatia, di apertura, di interesse.

E’ fondamentale la capacità di capire le reazioni dell’altro, perché questo permette di concentrarsi soltanto su chi comunica risposte positive e quindi è potenzialmente attratto da noi, senza insistere su chi non è interessato.

Il primo contatto può passare attraverso un gioco di sguardi. Un’occhiata rapida, distogliendo lo sguardo e poi guardando ancora, è segnale seduttivo per eccellenza: comunica interesse e attrae l’attenzione dell’altro. In seguito ci può essere una “escalation” di sguardi, in cui le occhiate si prolungano e si intensificano, creando così uno sguardo allusivo, di intesa e di avvicinamento.


Imparando il linguaggio analogico, non verbale, fatto di micro segnali, potremmo letteralmente leggere nella sfera emotiva della persona che ci interessa e capire il nostro livello di SEDUZIONE che siamo riusciti a costruire nei suoi confronti.

In questo modo eviterai di commettere degli errori e potrai continuare attraverso le tecniche di seduzione che avrai imparato a continuare ad accrescere il potenziale di seduzione fino che sarai arrivato a quello sufficiente al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Un'altra cosa importantissima che voglio dirti è questa:
La seduzione e la costruzione del potenziale di seduzione avverranno a livello subliminale, cioè a livello inconsapevole per la persona di tuo interesse, che si ritroverà innamorata di te senza aver capito il perchè.

Le tecniche di seduzione possono essere usate efficacemente sia per la seduzione maschile sia per la seduzione femminile.

Infatti spesso uomini e donne hanno esigenze di seduzione diverse.
Gli uomini sono normalmente più interessati ad una seduzione sessuale le donne ad una seduzione più romantica volta a costruire una relazione stabile facendo impegnare l'uomo che gli interessa.

LA SEDUZIONE sessuale è solo una delle modalità di manifestazione della seduzione stessa.

La seduzione sessuale è finalizzata all'attrazione sessuale ma non è detto che debba necessariamente sfociare in un rapporto basato esclusivamente sul sesso.

La seduzione sessuale utilizza dei meccanismi di attrazione insiti nell'essere umano.
Questi meccanismi di attrazione sono di carattere motivo-istintuale e sono quindi legati al potente istinto di conservazione della specie.

Per produrre innamoramento utilizzando l'attrazione sessuale devi però renderti conto che una volta prodotto potenziale di seduzione avendo stimolato gli attivatori di attrazione, il desiderio sessuale non deve essere completamente appagato, pena la perdita di livello di potenziale di seduzione.

Affinchè un desiderio possa esistere è necessario che non venga completamente appagato.

Ti farò un esempio per farti capire meglio questo meccanismo.

Se hai sete e puoi accedere facilmente , senza nessun vincolo ostacolante ad una fontana che ti darà tutta l'acqua di cui hai bisogno, difficilmente ti innamorerai della fontana e difficilmente darai un grande valore all'acqua.
Se invece per dissetarti devi superare degli ostacoli perchè la fontana è di difficile accesso ed una volta raggiunta l'acqua disponibile non colerà completamente la tua sete inevitabilmente ti innamorerai della fontana e darai un grande valore all'acqua.

La stessa cosa avviene nei rapporti sentimentali.
Chi appaga completamente i tuoi desideri potrai vederlo come amico ma difficilmente te ne innamorerai.
Se tu appaghi completamente le esigenze logiche della persona che ti interessa tenderai ad essere visto come l'amico o come l'amica piùttosto che come "oggetto" di desiderio.

Quello che devi imparare a fare è invece APPAGARE LE ESIGENZE EMOTIVE.

Se appaghi le esigenze emotive della persona che ti interessa produrrai inevitabilmente SEDUZIONE ed INNAMORAMENTO.
Come puoi fare a riconoscere quali sono le esigenze emotive della persona che ti interessa?
Qui viene in aiuto la comunicazione analogica emozionale.

La comunicazione analogica emozionale è un vero e proprio linguaggio simbolico, emotivo e non verbale che ti permetterà di cogliere esattamente quelle che sono le esigenze emozionali della persona che ti interessa dandoti così modo di agganciarle attraverso i comportamenti giusti.

Imparando le tecniche di seduzione, LA SEDUZIONE e l'INNAMORAMENTO non saranno più dei misteri ma potrai agire in modo nuovo e decisamente più efficace nelle relazioni sentimentali, ma non solo.

La seduzione e le tecniche di seduzione possono infatti essere utilizzate efficacemente in molte aree della tua vita:

- Rapporti sentimentali

- Rapporti lavorativi

- Vendita

- Relazioni sociali e di amicizia

- Relazioni familiari

Nessun commento:

Posta un commento