lunedì 16 maggio 2011

COME TROVARE L'AMORE


COME TROVARE L'AMORE ?
Imparando a gestire le EMOZIONI e la SEDUZIONE.
La danza del corteggiamento e della seduzione spinge a trovare l'anima gemella

Esiste davvero l’anima gemella? La persona che ameremo e che ci amerà per sempre, quella con cui condivideremo ogni aspetto della nostra esistenza? Per alcuni esiste l’amore eterno, per molti altri invece l’amore nasce, cresce e spesso poi finisce. Ci innamoriamo quando troviamo in una persona degli aspetti, dei valori, delle qualità che ci evocano ricordi vissuti nell’infanzia, emozioni che ci ricordano persone amate nel passato. Quel qualcuno ci è subito familiare e ci dà un senso di benessere e di realizzazione. Quando siamo innamorati, tutto assume un colore ed un sapore diverso, L’amore implica che tra i partners ci sia un grande rispetto, una grande intesa, non sempre facile da scoprire, in fondo se fosse semplice trovare il vero amore, perderebbe di significato il suo valore, l’unicità che lo rende speciale

La vita frenetica di tutti i giorni sfiora tutto alla superficie, si corre in mille posti, si sbrigano tanti lavori, si pensa a più cose contemporaneamente e senza mai avere il tempo di andare un poco più a fondo nelle cose, di osservarle, di conoscere davvero anche le persone più vicine, loro stesse probabilmente non ne hanno il tempo. Anche se alcuni possono avere la possibilità di incontrare innumerevoli persone per strada, in un grande ufficio o a una festa che sembra divertente, alla fine i più rimangono conoscenti lontani e difficili da raggiungere. Dopo un po’ la superficialità lascia spazio alla noia, alla solitudine. Non a caso si dice che gli amici veri, quelli che ci conoscono davvero, ci capiscono e ci sostengono, si contano sulle dita di una mano. Su una mano contiamo gli amici e forse l’amore della vita, se c’è, è unico. È come una relazione inversamente proporzionale. Molti conoscenti stanno alla superficie, pochi possono andare più a fondo in noi ed essere il partner per una relazione stabile.

Se vi sentite soli o frustrati per non aver ancora incontrato il vostro partner, non siete in corrispondenza con la vostra Realtà Vibrazionale, e quindi il vostro incontro viene posticipato.
Quando siete invidiosi degli altri che hanno delle relazioni meravigliose, non siete in corrispondenza con la vostra Realtà Vibrazionale, e quindi il vostro incontro viene posticipato.
Se state ricordando alcune relazioni infelici del passato e le state usando come giustificazione per il fatto che volete o avete bisogno di una relazione migliore, voi siete la coppia vibrazionale perfetta per quello che non volete, e quello che volete viene posticipato.
Ma se riuscite a mantenere voi stessi in uno stato di benessere, anche nell’assenza della relazione che desiderate, l’incontro è certo. Infatti, è Legge.


La “perfezione” di quel partner significa che quella persona corrisponde esattamente a tutte le cose che la vita vi ha fatto desiderare.
Ma trovare quel partner dipende dal vostro divenire la coppia/corrispondenza vibrazionale ai vostri desideri.

Non potete trovare il vostro partner ideale partendo dalla consapevolezza che quel partner manca nella vostra vita.
Dovete trovate il modo per non offrire più la Vibrazione del “non ho un partner”.
Nello stesso modo in cui, attraverso il vivere la vostra vita fisica, voi esprimete continuamente nuovi desideri – voi avete espresso dei desideri che riguardavano la vostra vita fisica anche dal Non-Fisico, e cioè prima della vostra nascita. E qualche volta, questi desideri, o intenzioni, includevano cose specifiche come, ad esempio, caratteristiche, tratti, talenti, cose che volevate fare, oppure, specifiche persone con cui volevate co-creare.

COME TROVARE L'AMORE PER GLI UOMINI
Sedurre è un'arte, bisogna imparare, nessuno può essere candidato per diventare un novello "Casanova", sono cambiati i tempi e le modalità del corteggiamento, però con intelligenza, pazienza e sopratutto umiltà, si possono ottenere dei risultati abbastanza soddisfacenti.

Per il primo approccio puoi usare un espediente abbastanza collaudato: l'oggetto smarrito, investi una piccola somma nell'acquisto di un ciondolo o un braccialetto particolare, puoi aquistarlo in un mercatino dell'antiquariato, mi raccomando l'originalità. Una volta individuata la "preda" seduta ad un tavolo, o al bar, ti pieghi molto lentamente e fai finta di raccogliere l'oggetto, poi con garbo, ti rivolgi alla ragazza sussurrandole sorridendo: E' tuo? A questo punto hai due possibilità, che sia onesta e ti risponda di no, oppure che faccia finta di niente e lo prenda. Nei due casi ti sarai guadagnato l'approccio, con la complicità o con la gentilezza. Questo è solo un esempio, fai funzionare la tua fantasia. Ti raccomando di avere molta pazienza: "Chi la dura, la vince!

Cerca di avere sempre un viso disteso e sorridente, sembrerai più giovane. Muoviti con calma e sicurezza, con movimenti lenti e misurati, specie, nei locali o nelle discoteche. L'occhio umano percepisce i movimenti veloci come segnali di pericolo, permettendo al corpo di reagire immediatamente, mentre i movimenti lenti, rilassano, rimanendo più impressi nella mente ricevente

COME TROVARE L'AMORE PER LE DONNE
Sono finiti e ormai lontani i tempi della bella addormentata che aspettava nel bosco oscuro il principe pronto ad innamorarsi di lei. Oggi innamorarsi, trovare l’uomo giusto e tenersi stretto l’amore somiglia più ad un campo di addestramento per giovani reclute della distruzione: competizione spinta, tentativi di attirare l’attenzione del bel tenebroso all’ultimo sangue, e non ultime le spese che richiede un impegno di questo genere, non solo economico – si spera almeno che le donne si curino di sé non per l’acchiappo ma per se stesse – ma anche psicologico: diventa logorante, specialmente se non coronato da successo a breve termine.

Chi dice che l’amore arriva quando meno te lo aspetti forse è stato solo fortunato perché se ti metti lì ad aspettare che cada dal cielo, al pari di un lavoro in tempo di crisi, stai fresca. Bisogna tirare fuori le unghie e decidersi a scendere nell’arena. Dove non ci sono solo altre gladiatrici, ma anche i temibili leoni. Che nel caso specifico sono le delusioni di un bel tomo con zero cervello, di un maschiaccio interessato solo al sesso, di un individuo eccessivamente appiccicoso che dopo il primo drink non comprende che no, non siete interessate, e “Aria! Altrimenti pensano che sto con te e non rimedio”.

Le donne hanno bisogno di più rassicurazioni per cedere ad una storia d'amore travolgente: proprio per questo tendono a cercare nei luoghi che conoscono meglio. Con i colleghi o con gli amici si trascorre la maggior parte del tempo, si condividono esperienze ed è dunque più facile sentirsi sulla stessa lunghezza d'onda.

Nessun commento:

Posta un commento