giovedì 23 giugno 2011

MENDICARE L'AMORE


Chi in amore si comporta da mendicante, morirà affamato. 

Massimo Taramasco

33 commenti:

  1. già già già!!!

    RispondiElimina
  2. oh sssssììììììììììì

    RispondiElimina
  3. Bellissima frase!

    RispondiElimina
  4. massimo!!!...ma qualke pensiero positivo, proprio no eh????

    RispondiElimina
  5. ....è proprio vero, ke i mex...distorcono, a volte, l'interpretazione del pensiero!!!!forse , manca l'enfasi della voce!!!!

    RispondiElimina
  6. avevo dato un significato, completamente diverso.....

    RispondiElimina
  7. Forse questa frase sintetizza la filosofia che si deve fare propria in ambito affettivo, per non essere sempre colui che si sottomette per paura di mille cose

    RispondiElimina
  8. Meglio non mangiare nulla che mendicare briciole

    RispondiElimina
  9. ..xò.....si riskia di rimanere a digiuno!!! caro Riccardo...a digiuno di emozioni!!!...ci vuole un pizzico di...temerarietà in amore......come si dice...è megio aver sofferto ed amato, ke nn aver amato affatto

    RispondiElimina
  10. e poi....in amore nn esiste...la bilancia....dovrebbe essere naturale...donare, donarsi...senza....misurare...senza misurarsi...

    RispondiElimina
  11. Cara ..amore e sofferenza non sono compatibili..se soffri..significa che sei nell'illusione d'amore..non nell'amore

    RispondiElimina
  12. Non basta la temerarietà in amore, ci vuole anche la testa, altrimenti e' come buttarsi dal terzo piano e sperare di salvarsi, non basta appagare le emozioni, ci vuole buon senso e amor proprio

    RispondiElimina
  13. ma io, nn ho parlato affatto di sofferenza.....semplicemente ke in amore...nn si misura, quanto dà uno...e quanto, invece, dà l'altro/a...ci sono delle circostanze in cui si dà..molto e si riceve poco...ma in altre circostanze si può verificare l'esatto opposto!!!.

    RispondiElimina
  14. Se tu usando la spontaneita' e il cuore ti sei trovata sempre bene, allora fai bene a continuare su questa strada, altrimenti la testa in amore non fa male, anzi

    RispondiElimina
  15. posso capire ...ke, a volte, le "scottature" possono bruciare x parekkio tempo, xò...si puo trovare la persona giusta ke..."soffia"...su quelle scottature.....

    RispondiElimina
  16. Io sono aperto alle altre, ci mancherebbe, ma non mi 'butto', preferisco andare cauto

    RispondiElimina
  17. Tu Adele hai detto : meglio aver sofferto ma amato. Se hai sofferto non puoi aver amato

    RispondiElimina
  18. .ma certo!!!è kiaro ke in una storia nuova......in una storia..."giovane"....nn ci si "butta"....la storia..."cresce" giorno x giorno....

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. .rispondo a massimo.....all'inizio...di una "storia"...si presume ke se si sta insieme...è xkè in quella persona vediamo quella giusta x noi....quella ke ci fa star bene!! poi...l'amore puo finire....a volte si spegne soltanto da una parte....è kiaro ke ki viene lasciato soffre....ma nn dovrebbe rimpiangere d'aver amato...

    RispondiElimina
  21. Se soffri, la sofferenza e' espressione di altro: paura Dell'abbandono, perdita, rifiuto, ecc. Non dell'amore

    RispondiElimina
  22. qualunque cosa sia....è sofferenza....ma non bisogna rinnegare finkè è stato bello....non credi?

    RispondiElimina
  23. altrimenti...un rapporto d'amore nnn esisterebbe....altrimenti sorge spontanea una domanda..."Se, così non fosse, ke senso avrebbe credere in una storia ?"

    RispondiElimina
  24. Certo il fatto e' che se dopo soffri l'abbandono significa che prima non avevi amato. Era soli illusione d'amore

    RispondiElimina
  25. ma come....è insito nell'animo umano, soffrire x un abbandono....Vabbè è come affrontare un lutto....xò è naturale soffrire x un abbandono...non conosco persona ke viene.."liquidata"...in una storia e nn soffre...magari dice:"Ah....fa niente, morto un papa se ne fa un altro!!"

    RispondiElimina
  26. Eppure chi ama veramente e sono pochi questo e' vero, non soffre se viene lasciato

    RispondiElimina
  27. io ti parlo da persona ke ha lasciato....Questa scoperta mi....sconvolge...e pensare ke sono stata male..nel pensare di aver procurato dolore a ki diceva di amarmi....

    RispondiElimina
  28. Si illudeva di amarti, il legame era basato su una compensazione di bisogni non sull'amore..se ti avesse amata non avrebbe sofferto

    RispondiElimina
  29. ....difficile...raccontare..raccontarsi...così...tramite mex....si rischia, come dicevo prima, di dare un'immagine distorta della cosa....di conseguenza anke il giudizio...la tua valutazione, Massimo...potrebbe diventare nn esatta...mi sbaglio??

    RispondiElimina
  30. :la mia è una considerazione generale, non voglio valutare ne giuducareb nessuno..semplicemente affermo che amore e sofferenza non sono compatibili, dove c'è uno non ci può essre l'altra e viceversa

    RispondiElimina