lunedì 27 giugno 2011

POSSESSO IN AMORE

possesso in amore



Il POSSESSO IN AMORE inibisce l'amore stesso.
il POSSESSO IN AMORE è il bacio della morte della SEDUZIONE
Qual è la differenza tra l'amore e l'illusione d'amore?
Ci sono molte differenze.
Ma una è fondamentale.
L'illusione d'amore è permeata dall'attaccamento e dal senso del possesso:
si ama una persona pechè questa ci ami a sua volta.( Massimo Taramasco)

Ci sono molte persone che vivono l'amore in modo possessivo talvolta ossessivo.
Ad esempio non si rassegnano al fatto di non essere desiderati e trovano sempre un capro espiatorio del loro fallimento.
Quasi sempre un rivale od una rivale.
Non sanno vivere l'amore perchè PRETENDONO AMORE anche quando non risultano essere interessanti per il loro oggetto di desiderio.
In campo amoroso,tale soggetto sarà più volte trascinato dal vortice della
passione, pensando di aver trovato la persona giusta.
In realtà, andrà incontro
ad idealizzazioni eccessive di persone che presentano, al contrario, proprio
quei tratti caratteriali che egli stesso odia. Solo successivamente, si renderà
conto di aver commesso uno sbaglio nella scelta, e a quel punto, soffrirà
irrimediabilmente.
Lo sviluppo di un modo di innamorarsi di tipo possessivo è determianto sicuramente da esperienze infantili che la persona non vuole però superare.
Crede che il suo sia un amore sincero ma in realtà non dovrebbe nemmeno essere definito amore in quanto trattasi di una forma di egoismo e di possessività che nulla hanno a che vedere con l'amore o l'innamoramento

All'interno di una relazione amorosa adulta, quando a
prevalere saranno i modelli positivi del sé, come persona degna di amore,
allora penserà di essere amato profondamente e rispettato dal partner, ma
quando prenderanno il sopravvento i modelli negativi del sé, come persona
vulnerabile e non degna di amore, allora sarà facilmente trascinato nel tunnel
della gelosia più estrema, dando vita ad una relazione ossessiva, possessiva e
autoritaria: non mancano, talvolta, reazioni di aggressività fisica piuttosto
violente, o addirittura episodi che sfociano in delitti passionali. Il problema
principale del soggetto insicuro-ambivalente è che “…rimane sempre nella fase
dell'innamoramento.
Sopportano male la separazione, e se lei o lui si allontana, vogliono sapere tutto ciò che ha fatto,
La sua ansia da separazione è sempre all'estremo. Il suo
amore è sempre ossessivo.
Il suo odio è sempre travolgente. La possibilità di
esplorare il mondo, di essere contento e di amare sulla base della sicurezza
che può offrire una relazione consolidata sono per lui dimensioni sconosciute.
Per lui quello non è amore!

Nessun commento:

Posta un commento