giovedì 16 giugno 2011

SALVARE UN AMORE





SALVARE UN AMORE e RICONQUISTARE UN AMORE
è possibile usando al meglio le TECNICHE DI SEDUZIONE.


Elaborazione della strategia comportamentale per riconquistare
sulla base di tutti i dati e le informazioni raccolte ed elaborate è possibile a questo punto mettere in atto una strategia comportamentale finalizzata alla riconquista della persona che mi interessa e a creare, successivamente, una relazione impostata su nuove basi di benessere per entrambi.
Il primo punto della strategia è quello del riaggancio.
Il riaggancio deve avvenire in questi termini:
a) riaggancio con motivazione logica se la relazione è finita per causa emotiva
la motivazione logica per cercare una persona deve fare leva su una situazione di interesse logico per l'altra persona (può essere ad esempio un invito ad ascoltare una conferenza, convegno o dibattito su un argomento che per qualche motivo motiva la controparte a livello razionale-molto utile in questi casi è ad esempio trovare degli eventi che possono aiutare dal punto di vista lavorativo- un altro sistema utile è chiedere un aiuto per qualcosa-ad esempio essere accompagnato in ospedale per una visita medica, o in un'agenzia per vedere una casa, ecc.

b) riaggancio con motivazione emotiva se la relazione è finita per causa logica
se la relazione è finita per motivazioni logiche devo riagganciare la persona che mi interessa da un punto di vista emozionale. Dovrò quindi invitarla ad eventi che hanno un forte impatto emotivo sulla persona: un concerto del cantate preferito, una rappresentazione teatrale ricca di pathos e di emotività

produrre attrazione:Copyright © Massimo Taramasco All rights reserved.
si procederà in funzione delle
persone un pò fredde e distaccate: devo ricreare una triade dove io devo essere identificato come il papà buona (o la mamma buona se sono femmina) che viene trattato male dalla mamma cattiva (o dal papa cattivo se sono femmina). Una volta riagganciata la persona attraverso una motivazione logica od emozionale si procederà , parlando del più e del meno, raccontando una storia che ci vede come relazionati ad una persona trasgressiva, di sesso opposto, che ci ha coinvolto fortemente ma che ci sta trattando male e facendo soffrire.
Ricreando questo tipo di triade l'altra persona istintivamente inizierà a vederci con occhi diversi.
Andremo ad incarnare l'antico oggetto di desiderio che ha vissuto nell'infanzia in seno alla sua famiglia di origine per cui si produrrà al di sotto della soglia di consapevolezza per l'altra persona una forte di attrazione

persone un pò ansiose e gelose: questo tipo di persone sono indotte ad innamorasi della mamma cattiva quando il papà buono cerca di impedirmelo. Mi innamoro della persona trasgressiva quando una persona istituzionale cerca di impedirmelo.
Questo significa che si deve procedere in questo modo.
Mi devo trovare una spalla che mi dia un aiuto.
Devo presentarmi come trasgressivo. Anche se non lo sono mai stato devo apparire tale. Sarebbe molto utile se la spalla già in anticipo iniziasse a raccontare al nostro partner che abbiamo cambiato stile di vita, che siamo cambiati siamo diventati, trasgressivi. Trasgredire vuol dire vivere in determinati contesti al di fuori degli schemi che il nostro ruolo sociale imporrebbe.
A questo punto per produrre attrazione è utile che la spalla cerchi di impedirci di riprendere la relazione con la persona che ci interessa. La spalla dovrebbe dire ad esempio: non ti sarà mica venuto per caso in mente di riprendere la relazione con Massimo, è cambiato moltissimo, ti farebbe sicuramente soffrire e stare male.
Persone sicure di se (con esigenze di controllo): dobbiamo ricreare la seguente triade:
tende ad innamorasi della mamma buona quando crede che il papà cattivo possa condizionarla e rovinargli la vita.
La persona dovrà presentarsi come una brava ragazza che però ha conosciuto un uomo trasgressivo che potrebbe rovinargli la vita poratndogli su una cattiva strada.

Persone volubili: tendono ad innamorasi di persone che non si riescono ad inquadrare quando c'è un altra persona (una mia spalla) che sponsorizza la relazione. La nostra spalla in questo caso dovrebbe suggerire al nostro target di riprendere una relazione con noi
ridefinizione della relazione
avendo prodotta attrazione e ricevuto una certa frequentazione ed intimità devo ridefinire una relazione su nuovi presupposti rispetto a quelli precedenti.
Devo cercare di ridefinire la relazione assecondando il modello di mondo dell'altra persona assecondando le sue caratteristiche “cognitivo -sociali” che avrò capito durante la precedente fase di indagine.


Nessun commento:

Posta un commento