lunedì 4 luglio 2011

ESSERE FORTI IN AMORE



ESSERE FORTI IN AMORE implica la capacità di gestire le emozioni e le tecniche di SEDUZIONE.


La forza interiore, l'energia che da dentro ricarica, o riprogramma. 
Ma come fare a ricaricarsi, e come per accedere a quella parte di sé che emergendo riprogramma? 


Attingere a questa propria possibilità è il gravoso compito per ascendere ad un più profondo piano di coscienza




Più forza interiore abbiamo: 
1) più possiamo imparare a conoscere e accettare noi stessi per come siamo; 
2) più autocoscienza sviluppiamo; 
3) meglio riusciamo a conoscere ed accettare i nostri bisogni, emozioni, valori, abitudini, obbiettivi e interessi (i nostri 
"fondamenti"); 
4) più abbiamo fiducia in noi stessi; 
5) meno dipendiamo da ciò che gli altri pensano di noi; 
6) meno ci sentiamo giudicati o criticati negativamente dagli altri; 
7) meno ci sentiamo biasimati, insultati, minacciati, attaccati; 
8) meno ci sentiamo cattivi, sbagliati o colpevoli; 
9) meno giudichiamo noi stessi; 
10) meno pensiamo che i nostri bisogni e sentimenti siano sbagliati; 
11) più crediamo in noi stessi, nelle nostre capacità e mezzi di potere; 
12) più sviluppiamo i nostri mezzi di potere; 
13) più usiamo i nostri mezzi di potere, così che non cadano in disuso. 
Per ESSERE FORTI IN AMORE è necessario imparare a gestire bene la comunicazione e la seduzione intesa come capacità di coinvolgimento
Il vostro processo comunicativo può risentire, più o meno consciamente, della presenza di determinati ostacoli che creano problemi, tensioni e ostilità. Talvolta riuscire a trasmette e a far recepire all’interlocutore il messaggio giusto, al momento giusto e nel modo giusto sembra diventare un’impresa disperata. Se detto troppo tardi può creare problemi e incomprensioni, se espresso in termini sbagliati può cambiare radicalmente di significato, e così via.
Queste «comunicazioni sbagliate» sono spesso dovute a:
• mancanza di sensibilità: non tener conto di ciò che prova chi ci stà di  fronte può essere rischioso e controproducente. Qualsiasi persona vuole sentire che la propria individualità, con tutto ciò che ne consegue, venga riconosciuta;
• scelta sbagliata: sbagliare a scegliere le parole o il momento in cui dirle può cambiare un messaggio trasformandolo in qualcosa di minaccioso o offensivo;
• parlare prima di pensare: saltare subito alle conclusioni o, peggio ancora, trarre conclusioni sbagliate può dar origine a una serie di fraintendimenti.
Esistono, inoltre, dei modi di comunicare che quasi inevitabilmente vengono 


recepiti come una minaccia o una sfida.

Per ESSERE FORTI IN AMORE  dobbiamo sviluppare la fiducia di poter essere amati. E' di fondamentale importanza che i partner considerino se stessi come desiderabili non solo dal punto di vista dell'attrazione fisica, ma che sentano di essere degni di essere amati anche da un punto di vista interiore.
La disponibilità all'amore può comparire più volte e in determinati momenti della vita di una persona. In alcuni individui non si presenta mai.





COMPORTAMENTI DA EVITARE:




• Giudicare gli Altri: si tratta di quei discorsi o comportamenti che sembrano fatti apposta per scrutare e valutare l’interlocutore, che, dal canto suo, tenderà a aumentare le difese. In genere a nessuno piace esser giudicato;
• Dominare e Comandare : lo avvertiamo tutte le volte che abbiamo la sensazione che qualcuno stia tentando di limitare la nostra libertà. Anche in questo caso tendiamo a opporre resistenza;
• Manipolare: lo percepiamo quando realizziamo che qualcuno si stà, in un certo senso, prendendo gioco di noi per raggiungere uno scopo che ci sfugge. In questo caso o ci sentiamo offesi o iniziamo a rispondere con lo stesso tono;
• Sentirsi Superiori: partire dal presupposto d’essere migliore degli altri significa interrompere qualsiasi canale di comunicazione alla pari
• Durezza: esprimere durezza tende a sollevare resistenza in chi ci ascolta.



Nessun commento:

Posta un commento