domenica 3 luglio 2011

ILLUSIONE



L'illusione d'amore e' il risultato della mancanza d'amore per se stessi e del timore dell'abbandono.

 Massimo Taramasco

13 commenti:

  1. Penso Max che la maggior parte delle persone viva di illusione d'amore se nn sa cosa sia amare davvero nè è convinto purtroppo...

    RispondiElimina
  2. Verissimo Sonietta , anzi spesso si confonde l'illusione con l'amore ;(

    RispondiElimina
  3. idealizzare la persona amata è ancora peggio; l'unico modo per capire se si sta idealizzando/ci si sta illudendo è - brutto a dirsi - comparare ciò che si sta provando con quanto si è provato in precedenza in altre storie...aggiungo che in questo momento io sto provando VERO AMORE, perchè le sensazioni a pelle e nelle vene che provo ora non le ho mai provate in 22 anni di storie precedenti... non può essere illusione...

    RispondiElimina
  4. provare vero amore Danilo significa essere in grado di stare bene anche senza quella persona..altrimenti è dipendenza.. ma lascio la parola a Max:-)

    RispondiElimina
  5. provare amore significa amare quella persona se non c'è ma amarla allo stesso modo e stare molto meglio se quella persona c'è (

    RispondiElimina
  6. credo che l'amore sia disinteressato, a prescindere dalla reciprocità, ma la reciprocità lo rende più appagato

    RispondiElimina
  7. io sempre imho penso che l'amore tra uomo e donna debba essere disinteressato, ma una componente egoistica/di amore per sè/richiesta di reciprocità, utilizzate voi il termine tecnico più esatto, sussista

    RispondiElimina
  8. Quello che sussiste spesso e' un legame basato su compensazione di bisogni. In questi casi l'amore e' solo illusione;

    RispondiElimina
  9. è il rapporto da cui sono fuggito 2 mesi f

    RispondiElimina
  10. ora io voglio vivere e basta e la donna che amo la penso come me all'elevata potenza...

    RispondiElimina
  11. Credo che come esseri umani abbiamo bisogno anche di compensare i nostri bisogni e che se siamo in grado di stare bene "anche senza quella persona" vuol dire che quella persona per noi significa poco. Con la persona che amiamo credo dovremmo sentirci più felici e appagati, se così non è non ce ne facciamo nulla ed è meglio starcene da soli. L'illusione poi è il solito problema del solipsismo: attribuire agli altri sensazioni e desideri che in realtà sono i nostri. E' cosa dannosa in tutti i tipi di rapporti, e dannosissima i amore. Come in tutti i tipi di rapporti poi a volte non si tratta di solipsismo o di auto-inganno, ma è semplicemente che le altre persone ci hanno illusi o ingannati. Il timore dell'abbandono... ma, è quando ci stiamo prigioniere/i in un rapporto senza avere il coraggio di lasciare la persona "amata". Credo che il timore dell'abbandono abbia poco a che fare con l'illusione d'amore. L'illusione d'amore, quando si verifica spesso, è dovuta alla continua mancanza d'amore degli altri verso di noi, non di noi verso noi stessi.

    RispondiElimina
  12. Il timore dell'abbandono fa spesso restare in situazioni di sofferenza oltre che di illusione

    RispondiElimina