martedì 9 agosto 2011

AMORE VERO

AMORE VERO


L'amore vero esiste e può durare in eterno,  viene sperimentato da pochi dura a lungo
L'amore vero è figlio della vera SEDUZIONE da un lato e delle tecniche di seduzione su se stessi dall'altro lato.
Siamo talmente abituati a commettere costantemente errori in campo sentimentale da essere ormai tutti convinti che l'amore fa soffrire. Lacrime perché si è traditi, sensi di colpa perché si tradisce, senso di abbandono quando si viene lasciati, inquietudine nel vivere un rapporto di coppia insoddisfacente, ricerca dei propri spazi affinchè l'amore possa durare 

Il vero amore è quando una persona entra talmente nella tua sfera intima piu' profonda tanto da sentirla parte integrante non solo della tua anima, ma anche del tuo corpo. Il mito dell'androgino di Platone, il ritrovare una parte di te stesso nell'altro, tanto da non poterne fare a meno, tanto da sentirsi lacerati, massacrati, incompleti, se l'altro non c'è più. E' qualcosa di così potente e forte che non ci sono difficoltà, incomprensioni, litigi, turbamenti che possano scalfire questo sentimento.

Stendhal lo chiama sempre “amore-passione”. Non facciamoci ingannare dalle parole: rispetto agli “amori” figli solo del capriccio, del desiderio fisico e della vanità, l’amore-passione non è che un caso di omonimia. Soprattutto per vanità – che è il sentimento opposto all’amore! -, succede infatti un’infinità di volte di credersi innamorati; ma è lo stesso gioco delle prostitute che, bisognose di un nome da blasone, presero a chiamarsi “cortigiane”

Premettendo che è cosa normale che ad ogni singolo individuo capitino delle incomprensioni e dei momenti di buio e, quindi, anche ad ogni coppia, credo sia necessario avere ben chiaro in mente la distinzione tra vero amore e "altro" che spesso sento classificare come amore.
Al primo posto c'è la fiducia. Se non mi fido dell'altro come di me stesso, non è amore.

tutto all'inizio di una relazione d'amore quando tutto è bello e non si vedono nuvole all'orizzonte. Per le donne è facile infatuarsi e innamorarsi fin dall'inizio di una relazione. Con il passare del tempo spesso ci si rende conto che la persona che abbiamo scelto è sbagliata, che non è amore vero ma piuttosto un tappabuchi per la solitudine.Il vero amore è la persona che sarà al vostro fianco, che asseconderà le vostre scelte e che vi aiuterà nei momenti di difficoltà. Il vero amore sarà in grado di lasciarvi sufficienti spazi liberi, non essere troppo geloso ma saprà fidarsi di voi. Il vero amore esiste per tutti e se non riuscite a trovarlo magari fatevi una analisi, non accontentatevi di quello che trovate ma aspettate e cercate quello che volete veramente.
 

Nessun commento:

Posta un commento