sabato 20 agosto 2011

COME IMPARARE L'AMORE


COME IMPARARE L'AMORE



COME IMPARARE L'AMORE ?
Per imparare l'amore è necessario imparare le regole dell'amore e della SEDUZIONE
Chi confonde il bisogno con l'amore, non soddisferà il bisogno e non conoscerà l'amore

Fino a ventanni anni collezionare delusioni d'amore è salutare. Dopo bisogna imparare a gestire l'innamoramento. Possono continuare perennemente a collezionarle senza imparare nulla solo due categorie di persone: gli illusi e i cretini.


Più di ogni altra cosa al mondo ogni uomo desidera forse l’amore e trovare l’anima gemella con la quale costruire un rapporto perfetto.Ma allora come mai esistono tante persone che trascorrono la vita in solitudine,cercando,sperando,senza però riuscire a soddisfare i loro desideri?Se l’amore è ciò che ogni essere umano più desidera perché il numero dei matrimoni falliti e dei divorzi è salito così vertiginosamente?Perchè ci sono tanti genitori single che combattono in solitudine per allevare i figli?Com’è possibile che in città popolate da milioni di cittadini ci siano tante persone malate di solitudine?Hanno forse cercato l’amore nel posto o nel modo sbagliato?

La tradizione Giudeo- Cristiana ha dato vita in occidente ad un senso di colpa collegato al sesso. Tale senso di colpa ha limitato la conoscenza e lo studio del piacere sessuale, in oriente invece tale studio si è concretizzato nella capacità di utilizzare l'energia sessuale

L’amore inizia nella mente.L’uomo diventa ciò che pensa.I Pensieri d’amore creano esperienze d’amore e rapporti fondati sull’affetto..Se si desidera amare un altro essere è necessario tenere in considerazione le sue necessità e i soui desideri.Pensare a come deve essere il proprio patner ideale aiuta a riconoscerlo quando lo si incontra.

Far vivere emozioni di natura diversa ha un potentissimo effetto positivo nell'ambito di una seduzione.
In questo modo si riesce a nutrire la sfera emotiva della persona che vogliamo sedurre e fornendo emozioni di diverso tipo saremo sicuri in un modo o nell'altro di riuscire a soddisfarla

Per dare un amore positivo  ognuno deve prima di tutto amare e rispettare se stesso, perché se non ci si ama non si può pretendere che siano gli altri a farlo. Questa è una regola che vale in assoluto ma che è essenziale in un rapporto d’amore.
Il sentimento che nasce da una scarsa accettazione di sé è un sentimento negativo , condizionato da richieste, pretese, aspettative. L’amore invece non conosce pretese, inutili pietismi, sottomissioni, ma l’accettazione della personalità e delle carenze di ciascuno dei due.
Spesso si crede di amare profondamente un altro perché si è inclini a sacrificarsi per lui. Ma il sacrificio non è necessario in amore, tra persone libere, perché ognuno dei due vuol rispettare la personalità dell’altro. Quando ci viene chiesto di rinunciare ai nostri sogni, alle aspirazioni, alla libertà personale, dobbiamo convincerci che non stiamo ricevendo amore ma stiamo nutrendo le insicurezze di un’altra persona.

Nessun commento:

Posta un commento