giovedì 4 agosto 2011

CONVINZIONI POTENZIANTI


CONVINZIONI POTENZIANTI



E' fonfamentale imparare ad eliminare gli ostacoli che noi stessi ci poniamo con convinzioni limitanti, creando nuove convinzioni potenzianti che ci permetteranno di focalizzarci sulla felicità. Infatti la percezione del mondo è una realtà inventata.

Produrre CONVINZIONI POTENZIANTI ci permette di raggiungere successi sentimentali, nella SEDUZIONE, nel lavoro.

La visione del mondo di ogni individuo (la “mappa del mondo”) è soggettiva ed è erroneo pensare che gli altri abbiano una visione del mondo identica alla nostra. Questa si basa su due elementi principali:Convinzioni e Valori.
Questi sono i pilastri che reggono la nostra esistenza. Le convinzioni o credenze sono “quello in cui noi crediamo”


Ciascuno di noi vede la realtà in modo soggettivo, personalizzato e distorto. Per quanto ci sforziamo di essere obiettivi, la nostra visione delle cose sarà sempre filtrata in base al nostro modo di percepire le cose, alle nostre convinzioni e ai nostri valori. Spesso testimoni oculari diversi di uno stesso evento forniscono versioni completamente diverse di come si sono svolti i fatti. Come è possibile? Un fatto è un dato oggettivo, perché persone diverse che hanno assistito al fatto, riportano versioni diverse? Perché come ti dicevo, ciascuno di noi percepisce la realtà in modo filtrato, personalizzato.
I filtri che distorcono la realtà agiscono a livello inconscio, perciò non ne siamo consapevoli. Come ti dicevo, uno di questi filtri è rappresentato dalle convinzioni limitanti. Le convinzioni limitanti sono dei principi, delle idee, delle opinioni che si sono per così dire cristallizzate nella nostra mente nel tempo, a partire dalla nascita.
Per superare le convinzioni limitanti dobbiamo superare la zona di confort, facciamo un paragone con lo sport:

Per migliorare nel sollevamento pesi, dobbiamo sempre spingere il muscolo al limite, se non lo facciamo lavorare fino a raggiungere il limite, non miglioreremo mai, non riusciremo a diventare più forti di prima.

Queste Convinzioni accedono a delle risorse che sono da sempre dentro di noi.
Queste risorse daranno il via a delle azioni le quali ci daranno dei risultati. Questi risultati non faranno altro che rafforzare le nostre convinzioni di partenza.

Quindi, nel caso io abbia convinzioni Potenzianti e positive, non farei altro che



 cementare, con i risultati ottenuti, queste mie credenze.
Quindi importantissimo è eliminare gli ostacoli che noi stessi ci poniamo con convinzioni limitanti. Potresti fin da subito focalizzarti sull'obiettivo già raggiunto e non sul come realizzarlo. A te non interessa proprio. Lascia andare il come. 



Piuttosto che esserne vittima, puoi prendere il CONTROLLO dei tuoi pensieri e puoi SCEGLIERLI in ogni momento. Per esempio, se ti trovi a pensare che non avrai mai successo perchè non riesci a liberarti dei tuoi comportamenti limitanti, afferma coscientemente che tu hai il potenziale per raggiungere il successo tanto quanto chiunque altro.


Chiudi gli occhi e pensa a te stesso come vuoi essereVediti sicuro di te, realizzato, coraggioso e di successo. Presto non dovrai più "inventare" questi sentimenti, ma finirai per sentirti veramente così in modo naturale. Ovviamente questo esercizio sarà più utile se lo eseguirai tutti i giorni, anche soltanto per pochi minuti.

Nessun commento:

Posta un commento