venerdì 26 agosto 2011

GLI UOMINI PREFERISCONO I TRANS?


GLI UOMINI PREFERISCONO I TRANS?


Una volta era di moda il detto GLI UOMINI  PREFERISCONO LE BIONDE, oggi molte donne si chiederanno:
GLI UOMINI PREFERISCONO I TRANS?
Qual è la SEDUZIONE dei trans?

A causa dei recenti fatti di cronaca, è una domanda che ogni donna si sta ponendo. 

Non sono completamente donne, ma non hanno l’aspetto di uomini. Sono un punto di transizione sessuale, una via di mezzo. Allora, perché sono sempre di più gli uomini scoperti ad avere rapporti con queste persone?
La sessualità e l' erotismo sono la frontiera dove " la moralità e le buone intenzioni cedono a pulsioni primitive. Questa intersezione é il misterioso crocicchio di Ecate, là dove tutte le cose tornano nella notte. L'erotismo è un luogo infestato da fantasmi. E' il luogo dell' illecito, luogo di dannazione e d' incanto".
Si stima che in Italia il 40% delle prostitute siano transessuali. Considerando perciò l’alta presenza di offerta nel mercato del sesso a pagamento, si deve dedurre che la richiesta sia altrettanto alta. Quindi, gli uomini che frequentano i trans sono moltissimi. Ma perché? Esistono diverse opinioni al riguardo:


I paletti della “normalità” si spostano sempre più avanti: il “comune senso del pudore” di oggi farebbe senso a un nostro connazionale di soli vent’anni fa. Siamo tutti un po’ più spregiudicati, ma qualcuno di più: le classi culturalmente “alte”
hanno storicamente più facilità a superare i vecchi schemi, e a valicare i vecchi argini. Non è un caso che i clienti dei trans possiedano mediamente una scolarità alta, o medio-alta.

Al successo dei trans non è probabilmente estraneo il sempre più esteso consumo di cocaina. Un consumo trasversale, che riguarda larghe fasce della popolazione attiva. 


Omosessualità latente: uomini chi si comportano eterossessualmente, magari con una moglie e dei figli, che frequentano di nascosto i transessuali e con cui hanno rapporti di tipo passivo. Si tratterebbe di maschi che rifiutano psicologicamente di essere attratti da altri uomini e che trovano nell’aspetto femminile del transessuale una sorta di ‘giustificazione’ al fatto che si rivolgono a loro. Questo tipo di sfogo occasionale consente loro di continuare a nascondere la propria omosessualità al mondo.

Trasgressione :Forse per l'ambiguità che le contraddistingue; corpo da donna ma organo sessuale maschile. L'attrazione verso una persona non è certo dettata unicamente dall'organo che questa ha in mezzo alle gambe; ci sono tanti altri motivi che guidano la ns attrazione. Ad esempio il corpo, la faccia, l'atteggiamento, le movenze ect. Oltre a tutto ciò le trans sono l'emblema della trasgressione ed anche questo ha un suo fascino; il fascino appunto di ciò che è trasgressivo.

Diversivo sessuale: in questo caso l’uomo è alla ricerca della trasgressione. O almeno, giustifica così il proprio comportamento. Alla base di questa ricerca ci sarebbe, oltre alla curiosità, la convinzione che un transessuale soddisfi un uomo meglio di una donna perché ne comprende meglio le esigenze.

Rassicurazione sessuale: solitamente, la persona transessuale è un’esaltazione del sesso. Si tratta di una femminilità costruita con il bisturi, molto appariscente, ma soprattutto accondiscendente. Gli uomini cercano in loro una riprova della loro mascolinità perché hanno difficoltà a rapportarsi con le donne normali.

Nessun commento:

Posta un commento