lunedì 19 settembre 2011

AFORISMI DI LEONARDO DA VINCI


AFORISMI DI LEONARDO DA VINCI



La SEDUZIONE DEGLI AFORISMI DI LEONARDO DA VINCI




Moltissimi cuccioli di questi animali verranno portati via, squarciati e massacrati barbaramente. Colui che non rispetta la vita non la merita.
-- Leonardo da Vinci

La natura è piena d'infinite ragioni, che non furon mai in isperienzia.
-- Leonardo da Vinci

Una volta aver provato l'ebrezza del volo, quando sarai di nuovo coi piedi per terra, continuerai a guardare il cielo.
-- Leonardo da Vinci 


Ciò che non ha termine non ha figura alcuna

      Data la causa, la natura opera l’effetto nel più breve modo che operar si possa
       Ogni azione fatta dalla natura non si pò fare con più brieve modo co’ medesimi mezzi. Date le cause la natura partorisce li effetti per i più brievi modi che far si possa.

       Sì come ogni regno in sé diviso è disfatto, così ogni ingegno diviso in diversi studi si confonde e indebolisce.
È vero che l'uomo è il re degli animali, perché la sua brutalità supera la loro. Viviamo grazie alla morte di altri. Già in giovane età ho rinnegato l'abitudine di cibarmi di carne...
-- Leonardo da Vinci 

       A ciascuno strumento si richiede esser fatto colla esperienza. Ciascuno strumento per sé debbe essere operato colla esperienza dond’esso è nato.

       Perché si vede più certa la cosa l’occhio ne’ sogni che colla immaginazione stando desto.

       Fuggi e precetti di quelli speculatori che le loro ragioni non son confermate dalla isperienzia.

 … O studianti, studiate le matematiche, e non edificate sanza fondamenti.

       Chi biasima la somma certezza delle matematiche si pasce di confusione, e mai porrà silenzio alle contradizioni delle sofistiche scienzie, colle quali s’impara uno eterno gridore.
Gli occhi sono lo specchio dell'anima.
-- Leonardo da Vinci

Si vive perché di tratto in tratto si muore.
-- Leonardo da Vinci
Lussuria è causa della generazione.
-- Leonardo da Vinci


Nessun commento:

Posta un commento