giovedì 22 settembre 2011

COMUNICAZIONE UOMO - DONNA

COMUNICAZIONE UOMO DONNA


La comunicazione uomo donna e' spesso finalizzata alla SEDUZIONE ed al coinvolgimento sentimentale. 


Nella comunicazione uomo donna con fini di seduzione e' importante riuscire a coinvolgere la sfera emozionale evitando di mettere in atto richieste logiche che possano mettere sulle difensive l'altra persona rendendola diffidente. 


La diffidenza infatti nella comunicazione uomo donna, specialmente se si evidenzia eccessivamente l'obiettivo di SEDUZIONE e' palesato eccessivamente si attiva facilmente.


 Il meccanismo con cui si manifesta la diffidenza e' spesso quello della generalizzazione . Generalizzare significa prendere delle definizioni negative verso l'altro sesso ed applicarle ad una persona specifica senza averne fatto le opportune verifiche.


 Per evitare che si inneschino meccanismi di diffidenza o addirittura meccanismi di squalifica e' necessario attraverso la comunicazione analogica Emozionale. 


Cos'è la Comunicazione Emozionale? La comunicazione emozionale si manifesta attraverso stimoli analogici. Gli stimoli analogici avvengono attraverso microsegnali di comunicazione non verbale, cenestesica, visiva, attraverso la paralinguistica.


 Toccare indirettamente una persona in punti particolari del corpo stimola in modo indiretto delle proiezioni di natura anche erotica o sessuale. 
Queste proiezioni si generano in modo inconsapevolmente , cioè al di sotto della soglia di coscienza. Quali sono, nella SEDUZIONE le zone da toccare indiretamente ed in quale modo? Una zona particolare e' la zona tra la nuca ed il trapezio.


 Un'altra zona e' quella della parte posteriore del braccio ( zona del tricipide). La paralinguista cioè i valori sopra e sotto segmentali della voce variando tra toni duri e morbidi. 


si possono mettere in atto stimolazioni analogiche visive utilizzando la cinesica, cioè particolari movimenti delle mani e particolari posture del corpo anche queste fortemente proiettive che ci porteranno a ricoprire un ruolo privilegiato perché saremo identificati come figure archetipiche e simboliche importanti della vita passata della persona . 


Questi stimoli analogici portano la sfera logica a prendere atto di un avvenuto coinvolgimento . Un po come quando piove ci si rende conto della pioggia, senza sapere quali meccanismi la hanno prodotta

Nessun commento:

Posta un commento