giovedì 26 gennaio 2012

IL SEGRETO DELLA MENTE



Il SEGRETO DELLA MENTE riguarda la capacità di gestire le proprie emozione, mettere cioè in atto una SEDUZIONE nei confronti della propria sfera emotiva.
Per ottenere quello che desideriamo, prima di tutto bisogna sapere con esattezza quello che vogliamo. E per sapere quello che vogliamo veramente,è necessario pensare ai propri desideri, sentire tutte le emozioni correlate, e poi, una volta stabilito, focalizzarsi su di essi.
Il termine focalizzarsi può essere inteso in due significati: focalizzazione nel senso di definire sempre più nello specifico i propri obiettivi, determinando esattamente quali siano, o focalizzazione intesa nel senso di concentrarsi con gioia su quelli che abbiamo stabilito essere i nostri desideri.

Tutto l’universo è costituito da energia sotto diverse forme, anche i nostri pensieri sono un tipo di energia, perciò essi contribuiscono alla materializzazione della realtà. Per ottenere i risultati che vuoi, devi impiegare le energie che sono più potenti. I tuoi pensieri hanno un’energia che varia a seconda di quanto spesso ed intensamente ti focalizzi su di essi, ma esiste un’energia che è ancora più forte: sono le tue sensazioni. Per attrarre dei risultati devi perciò sentire con tutto il corpo le sensazioni che si provano avendo già raggiunto l’obiettivo che desideri. E’ importante cioè non desiderare un risultato, ma calarti sensorialmente ed emozionalmente nel risultato come se lo avessi già raggiunto.
Questo è il modo in cui chiediamo all’Universo di manifestare i nostri sogni, ed è anche il modo attraverso il quale predisponiamo noi stessi a riceverli. Di seguito trovate cinquesuggerimentiprocessiesercizi, giochi (chiamiamoli come vogliamo), per focalizzarsi sui propri obiettivi e quindi attrarli nella propria esistenza.

Il segreto della mente passa attraverso la capacità di gestire paure e sigilli.
i sigilli sono blocchi che ci tengono vincolati a situazioni spiacevoli.



La paura è la leva usata per il tuo risveglio.

La paura ti impone di difendere il tuo corpo e i tuoi confini.

La paura ti fa cercare riparo e ti impone una scelta: essere o non essere.

Se vuoi essere, incontrerai il potere. La scelta stessa di confrontarti con la paura e non farti annientare, ti fa sperimentare il potere.

Il potere stesso di spaventare la paura, gestire il tuo mondo, creare la tua realtà.

Per fare questo devi essere in grado di esercitare potere. Dovrai imparare strumenti linguistici, emotivi e rituali.


Il segreto per salire nella scala vibrazionale delle emozioni consiste nell’essere consapevoli delle Emozioni e nell’essere sensibili a esse, perché se non siete consci di ciò che provate non potete capire se state salendo o scendendo.
Ma se dedicate un pò di tempo a cercare di capire cosa provate, ogni miglioramento emotivo significa che state compiendo progressi verso il vostro obiettivo, mentre un’intensificazione di un’emozione negativa significa che state procedendo nella direzione sbagliata.

Nessun commento:

Posta un commento